domenica 11 dicembre 2016

PROFEZIE SUL PAPATO DEGLI ULTIMI TEMPI - Sesta Parte


"Ma l'Anticristo può nascere dalla stessa pietà, dall'eccessivo amor di Dio o dalla verità come l'eretico nasce dal santo e l'indemoniato dal veggente."
("Il nome della rosa", Umberto Eco)

Link alle parti precedenti di questo articolo:

Seconda parte
Terza parte
Quarta parte
- Quinta parte

Padre Gaudenzio Rossi (1817 - 1891) della Congregazione della Passione di Gesù Cristo:

"Dobbiamo osservare che San Malachia non menziona l'ultimo Papa come una persona distinta dalla precedente, che indica con Gloria dell'Ulivo. Egli si limita a dire: "Durante l'ultima persecuzione della Chiesa, Pietro II, un romano, regnerà. Egli pascere il gregge in molte tribolazioni, al termine del quale verrà distrutta la città dei sette colli (Roma), e il terribile Giudice giudicherà il suo popolo". Secondo San Malachia, allora, solo dieci, o al più undici papi rimangono (siamo sul finire del diciannovesimo secolo. n.d.r.) e che saranno, in futuro, più o meno legittimamente eletti. Noi diciamo "più o meno legittimamente eletti", perché successivamente a questi futuri papi c'è da temere che altri saranno antipapi, eletti in violazione della legge della Chiesa."

Entriamo ora nel pieno dello scisma e cerchiamo di districare la matassa di vaticini che circondano questo evento.
Come abbiamo visto nella quarta parte di un vecchio articolo scritto nell'ottobre del 2014: 

Analisi di alcune profezie su Benedetto XVI e papa Francesco - Quarta Parte.

Ci sono due vaticini molto famosi che parlano di questo scisma e che, da alcuni, sono ad oggi associati ancora a papa Francesco.
Noi invece proseguiamo con la nostra storia e vediamo questo antipapa sorgere in un qualche momento della storia futura, poco prima, o forse nel corso, del terzo conflitto mondiale
La prima profezia è attribuita a San Francesco di Assisi (1181 - 1226). Inizia descrivendo una grande crisi di fede all'interno della Chiesa e poi prosegue:

Nel momento decisivo di questa crisi, un personaggio non canonicamente eletto, elevato al soglio pontificio, si adopererà a propinare sagacemente a molti il veleno mortale del suo errore.

La seconda profezia è della Beata Anna Caterina Emmerick (1774 - 1824) che parla di due papi, uno dei quali sarebbe a capo di una "falsa Chiesa".

Cito dal mio precedente articolo:

"Alcuni critici affermano che i "due papi" citati dalla Emmerick non sarebbero contemporanei e che la veggente si limiterebbe a confrontare due Papi e due Chiese in periodi differenti. 
Rileggendo per intero le profezie si possono sposare entrambe le ipotesi, ma a onor del vero non si capirebbe il perché di quel confronto tra spazio tempo differenti, senza contare che si parla di "rapporto tra i due Papi":

"Vidi anche il rapporto tra i due papi... Vidi quanto sarebbero state nefaste le conseguenze di questa falsa chiesa. L’ho veduta aumentare di dimensioni; eretici di ogni tipo venivano nella città [di Roma]. Il clero locale diventava tiepido, e vidi una grande oscurità... Allora la visione sembrò estendersi da ogni parte. Intere comunità cattoliche erano oppresse, assediate, confinate e private della loro libertà. Vidi molte chiese che venivano chiuse, dappertutto grandi sofferenze, guerre e spargimento di sangue. Una plebaglia selvaggia e ignorante si dava ad azioni violente. Ma tutto ciò non durò a lungo"

Cominciamo a riordinare le idee e gli eventi scaturiti dalla nostra analisi.


Prima sequenza di eventi: elezione del successore di papa Francesco 
e formazione di un gruppo scismatico in seno alla Chiesa


Terremoto a Roma, viene scoperta "la tomba del Gran Romano", poco prima o dopo questo evento, viene eletto il successore di papa Francesco.
In concomitanza con questo evento inizia a proliferare tra un "consiglio" di vescovi la volontà di dissociarsi dal papa appena salito al soglio di Pietro. 
(vedi parti precedenti di questo articolo)

Venerabile Fulton J. Sheen (1895 - 1979):

"Il falso profeta avrà una religione senza una croce. Una religione senza futuro. Una religione per distruggere tutte le religioni. Ci sarà una contraffazione della Chiesa. La vera Chiesa di Cristo sarà una e il falso profeta creerà l'altra. La falsa chiesa sarà mondana, ecumenica e globaleSarà una federazione di chiese e religioni formando una sorta di associazione globale, un parlamento mondiale delle chiese. 

Questa nuova chiesa sarà svuotata di ogni contenuto divino e sarà il corpo mistico dell'Anticristo. Il corpo mistico sulla terra oggi avrà il suo Giuda Iscariota e sarà il falso profeta. Satana lo recluterà tra i nostri vescovi".

Interessante questo dettaglio relativo allo scisma che avrà origine dai "nostri vescovi" e che collima con quanto abbiamo fino ad ora descritto attraverso le profezie di Nostradamus e della Madonna di Anguera:

Nostradamus, quartina III, 65:

"Quando il sepolcro del grande Romano trovato
Il giorno seguente eletto Pontefice:
Dal senato egli non sarà affatto approvato
Avvelenato suo sangue con sacro calice."

2.472 - 19/01/2005
Un uomo ben vestito entrerà nella casa di Dio e occuperà un posto di rilievo. A lui si uniranno i nemici di Dio e faranno grandi danni per tutta l’umanità. Questi avrà l’apparenza di un uomo buono e affascinerà molti. 

2.504 - 02/04/2005
Un cuore cattivo proporrà la creazione di un consiglio

Tutte queste profezie fanno pensare ad un nemico interno, ad un gruppo di vescovi, appunto, come ci conferma il Venerabile Fulton J. Sheen.

Padre John O'Connor (1870 - 1952)

"Il falso profeta degli ultimi tempi sarà un vescovo, che guiderà tutte le religioni in una sola".

Tra le tante profezie del Baschera, abbiamo le "Profezie della Sindone", in cui si legge:

"Satana purpure abita Rome [...]"
[...] Anticristo Rome et tremendes tremens"

"Satana purpure abita Rome".  Il color porpora cardinalizio ci indica che Satana è all'interno della Chiesa.
L'Anticristo giungerà a Roma in tempo di terremoti ("tremendes tremens").

Continuiamo la nostra scaletta profetica.



Seconda sequenza di eventi: lo scisma

Lo scisma diviene realtà. Gli eventi narrati dall'insieme delle profezie sono difficilmente organizzabili in un corpus coerente, ma vediamo insieme alcuni vaticini che ci danno indicazioni in proposito. 

Ancora la Beata Anna Caterina Emmerick (1774 - 1824):

Vedo il Santo Padre in grande angoscia. Egli vive in un palazzo diverso da quello di prima e vi ammette solo un numero limitato di amici a lui vicini. Temo che il Santo Padre soffrirà molte altre prove prima di morire. Vedo che la falsa chiesa delle tenebre sta facendo progressi, e vedo la tremenda influenza che essa ha sulla gente

Concentriamoci sulla frase "Egli vive in un palazzo diverso da quello di prima".

Questa frase è stata collegata da alcuni detrattori dell'attuale papa alla condizione in cui si trova Benedetto XVI, che, pur restando entro Città del Vaticano, chiaramente non risiede più negli alloggi papali, ma nel Monastero Mater Ecclesiae.
Voglio ricordare però che anche papa Francesco non vive più negli appartamenti papali dei Palazzi Vaticani, ma nella Domus Sanctae Marthae, al confine meridionale di Città del Vaticano.

Facciamo invece un'ipotesi: che la frase "Egli vive in un palazzo diverso da quello di primariguardi uno spostamento del papa dalla sede vaticana a causa di una fuga, riallacciandoci a tutte quelle profezie che vedono il papa fuggire da Roma (quello che fugge, almeno, un altro, pare, verrà ucciso)

Giovanni di Vatiguerro (XIII sec.):

"…Il Papa cambierà la sua residenza e la Chiesa non sarà difesa per venticinque mesi o più, perché durante tutto quel tempo non ci sarà Papa a Roma…Dopo molte tribolazioni, un Papa sarà eletto fra coloro che saranno sopravvissuti alle persecuzioni…"

Nostradamus, quartina II, 48:

«La grande stella per sette giorni brucerà
Tra le nuvole farà due soli apparire
Il grosso mastino tutta la notte urlerà,
Quando grande pontefice cambierà territorio

Attenzione anche alla presenza, in questo frangente, di una grande stella che brucia per sette giorni e fa apparire due soli, ma questo è un altro filone profetico che richiederebbe un articolo altrettanto lungo e che comunque affronteremo, se ne avremo il tempo.
Pare che questa lontananza del papa dalla sede di Roma, sarà il momento in cui il prelato scismatico uscirà alla luce e salirà, a sua volta, sul soglio di Pietro.


Padre E. Sylvester Berry (1879-1954): 

"Con la parvenza d'un agnello, il falso profeta si stabilirà a Roma come una sorta di antipapa in un momento in cui il trono pontificio sarà vacante".

La profezia che segue pare sia stata trovata nelle catacombe di Roma: 
(fonte: "La guerra europea e le profezie", Giuseppe Ciuffa, edizione 1915)

 "... Allora guai agli abitatori della Liguria e del
l’Emilia! perocché vedranno cose che non potranno
schivare, e vi sarà scisma nella Chiesa di Dio : saranno
due i Pontefici, uno legittimo, l’altro scismatico, il quale
costringerà il legittimo ad esulare, mentre per forza
sarà occupata la Chiesa di Dio.
Allora entreranno in Italia tre potentissimi eserciti
uno dall’oriente, l’altro dall’occidente, il terzo
dall’aquilone, e vi sarà tanta effusione di sangue, quanta
in Italia non fu vista giammai dal principio del mondo."

Interessante anche il richiamo ai "tre potentissimi eserciti", che ricorda molto le ormai famigerate "tre avanguardie" di attacco dell'esercito russo nelle profezie sul terzo conflitto mondiale.

Ma tale cambio di sede del trono papale, sarà realmente a causa di una fuga?
In questa analisi abbiamo associato la fuga del papa a seguito dell'attacco degli "uomini della grande barba" (cit. Anguera).
Potrebbe effettivamente essere plausibile che tale scisma avvenga dopo avvenimenti così estremi come l'invasione d'Italia da parte di un esercito straniero, l'uccisione di un papa (Benedetto XVI) e la fuga di un altro (il successore di papa Francesco), ma siamo nel campo delle interpretazioni e delle supposizioni.

Nelle profezie della Monaca di Dresda, altro personaggio dei controversi libri del Baschera, si legge:

"ai miei piedi c’era la città benedetta, ma di questa riuscivo a distinguere
solo il Colosseo. Ho visto uscire una processione di vescovi e di cardinali che, al posto di pregare, litigavano fra di loro. “Riportano la Chiesa a Gerusalemme”, diceva qualcuno. E qualcun altro: “Hanno stipulato un patto con Satana”".

In questi stessi vaticini è poi profetizzata la distruzione del Vaticano, in linea con le altre profezie fin qui esaminate.



L'ecumenismo della nuova Chiesa

La profezia che segue, di Padre Frederick William Faber (1814 - 1863), anglicano convertitosi al cattolicesimo, è contenuta in uno dei suoi numerosi trattati religiosi che hanno avuto l'Imprimatur della Chiesa Cattolica.

"L'Anticristo, molti credono sarà un'incarnazione demoniaca, ma non è così, egli sarà completamente posseduto. La sua dottrina apparentemente non sarà in contraddizione con alcuna religione. Sarà una nuova religione. Avrà un pontefice come servitore, così da separare il potere temporale, da quello spirituale."

Questa "accoppiata" Anticristo e falso profeta, antipapa, ricorda molto da vicino l'accoppiata Grande Monarca e papa santo, contenuta in numerosissime profezie.

Vescovo Gerasimos di Abydos del Patriarcato Ecumenico negli USA (1910 - 1995):

"L'armata dell'Anticristo è sostenuta dai poteri del mondo, principalmente dall'Impero Romano, simbolizzati dalle due bestie e dalla prostituta (Ap. 11:7; 13:1-17; cf. Dan. 7:11-12). Il confronto finale con il male è rappresentato nei capitoli 19 e 20. La guerra è perpetrata dalla bestia e dal falso profeta. Entrambi sono organi di Satana, rappresentando rispettivamente l'autorità politica e religiosa di Roma (Ap. 13:1-18)"

E qui entriamo nel cuore di questo articolo: l'ecumenismo tout court per la riunificazione di tutte le chiese cristiane e, in senso più lato, di tutte le religioni monoteiste, che da molti ortodossi è considerato opera del maligno, da altri è considerato come l'ingresso in una nuova era di pace, dove tutte le differenze religiose, e gli scontri che nei secoli ne sono conseguiti, scompariranno, per dare inizio ad una nuova era con una vera Chiesa UniversaleEd ecco spiegato l'incipit di inizio articolo.
Viene quasi da chiedersi, se il vero grande inganno spirituale operato da satana non sia quello di aver falsato le profezie relative ad un grande unificatore, un grande spirito inviato da Dio, il ritorno di Cristo, collegandole alla figura di un falso profeta inviato del male.
O forse, più semplicemente, c'è modo e modo di dar vita ad una "chiesa universale", ed entrambi avranno apparentemente il medesimo scopo, ma Cristo lo farà unendo gli spiriti nel Suo nome, l'Anticristo fomentando ateismo, materialismo ed egocentrismo.

I versi finali delle già citate "Profezie della Sindone" sono:

"Unita Lux. Amen."

ad indicare che la nuova era sarà illuminata da un unico credo, una luce universale, identica per ogni uomo del pianeta.
Ma come al solito, sarà il tempo a chiarire ogni cosa e che ognuno si prepari come sente in cuor suo.



Terza sequenza di eventi: la sede vacante

Nelle profezie di "papa Giovanni XXIII" avevamo concluso i vaticini sui papi seguendo la storia narrata dal "filone papale", ma, come sappiamo, queste profezie hanno un secondo filone, che ripercorre gli stessi avvenimenti in chiave politica.
In questa seconda parte viene però dedicata una profezia ai due papi, in un contesto più "geopolitico": vediamo infatti che il veggente descrive un grande conflitto ed una situazione terribile per la popolazione del pianeta.

"È il tempo dei due imperatori. E la Madre non ha padre, perché molti vogliono esserne padre. E due sono sostenuti dai contendenti. Si alzano le grida e le barriere della contesa, ma già dalle acque esce la Bestia. E la carestia ferma gli eserciti. Gli uomini si contano morire. E dopo la carestia, la pestilenza. Iddio ha scatenato la guerra della natura per impedire la guerra degli uomini. Il primo imperatore muore di fame, chiuso nella torre del suo sogno. Il secondo imperatore nel deserto, assalito dagli animali della pestilenza, sconosciuti. La figlia di Caino è salita a Nord, a predicare. Lussuria nella nuova babilonia, per sette anni. Il settimo anno cade il settimo velo di Salome, ma non esiste imperatore, non esiste chi sappia alzare la spada e recidere il collo di Giovanni. Il tempo è vicino."

I "due imperatori" sono i due papi, il successore di Francesco ed un papa scismaticoma la Madre, la Chiesa, non ha padre.
Nel mentre dalle "acque esce la Bestia". Questo ci conferma che siamo negli ultimi tempi, i tempi finali.
La morte dei due papi, in tempo di guerra, è impietosa. Come abbiamo già detto nelle parti precedenti seguirà un periodo in cui a capo della Chiesa non ci sarà nessuno: la Nave andrà avanti senza il timoniere.

Il veggente non spiega chi dei due è quello "scismatico", per lui la Chiesa non aveva alcun padre già dal tempo dei "due fratelli", ovvero Benedetto XVI e papa Francesco, peraltro in perfetta linea con Malachia, Garabandal e Nostradamus che tracciano la linea dell'ultimo papa canonico con Benedetto XVI.

Spiega solo che il primo morirà chiuso nella torre "del suo sogno": e forse questo fa intendere che sia quello scismatico, che sognava di rifondare una nuova chiesa, mentre l'altro morirà di stenti nel deserto, assalito dagli animali della pestilenza.
Ricordiamo quel vaticinio del "filone papale" che diceva:

"Il grande fratello d'Oriente farà tremare il mondo dalla croce capovolta senza gigli.
Il nuovo Padre gli andrà incontro ma lascerà orfana la Madre."

"Il nuovo padre" che, nella mia interpretazione, sarà il successore di Francesco, morirà nel vano tentativo di fermare il conflitto.

La profezia prosegue parlando di una fantomatica "figlia di Caino" e di sette anni di Babilonia prima che un nuovo Giovanni Battista, ritorni nel mondo per prepararlo alla nuova era.

Nella settima ed ultima parte faremo un'ultima carrellata finale di profezie in tema, cercando di evidenziare i punti rimasti oscuri o ambigui. 

Link alla settima parte.

208 commenti:

  1. Stefano Pozza
    Grazie 1000 io condivido su facebook...

    RispondiElimina
  2. Invito cortesemente i 'talebani' ad astenersi nel voler monopolizzare la sezione Commenti di questo blog che frequento avendone apprezzato l'ampiezza dell'orizzonte intellettuale sia del titolare che di altri abituali frequentatori/commentatori.
    Di questi purtroppo uno, Max Murdoc, pare abbia trasferito armi e bagagli nel blog di Remox mentre un altro libero pensatore tal Y.Man si é ultimamente ammutolito.

    Me ne dispiaccio e ribadisco: per sostegno e/o conferme delle proprie tesi 'talebane' il blog di Remox é meaggiormente indicato.

    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del pensiero Luigiza,
      Nel mio piccolo cerco effettivamente di restare un libero pensatore, anche se come tu sai bene, proprio liberi non si è mai.
      Comunque ancora un nell'articolo del buon MBLUX!
      Tanta carne al fuoco, appena la digerisco provo a postare qualcosa.
      YMan

      Elimina
  3. Una profezia importante che mette come un paletto a molte cose è quella di garabandal secondo cui l'attuale papà che sia Francesco o Benedetto è l'ultimo.
    in teoria il successore di Francesco non dovrebbe essere un papà regolarmente eletto altrimenti la suddetta profezia sarebbe falsa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, peccato però che Joy Lomangino è morto cieco

      Elimina
    2. @AldoMazzurco quella profezia su Joy Lomangino può avere diversi significati... non sei stupido e credo che già li conosci... di letterale nelle profezie c'è davvero molto poco...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    3. ecco mentre la terra continua a viaggiare nella via del buio Io manderò i miei 2 Angeli a pascere il mio gregge che vive nelle tribolazioni della terra corrotta.La città di Babilonia sta per essere distrutta poiché dai miei 2 Angeli uscirà fuoco e luce quali figli prediletti del Dio Vivente.In verità in verità Io ti dico:beati coloro che ascoltano la mia parola che si esprime attraverso il mio verbo poiché coloro che sentiranno il mio grido verranno sterminati dall'ira del Padre poiché i miei eserciti,la forza della natura e gli animali si ribelleranno contro il dragone e l'essere umano che tanto lo ha servito,che dinnanzi ai miei occhi sono un obbrobrio.Ascolti l'umile!

      Elimina
  4. Ecco un'altra matta visionaria e le sue accuse deliranti frutto del fanatismo religioso:

    http://www.conchiglia.us/IT_index.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Replica:

      http://www.annalisacolzi.it/falsa-veggente/

      Elimina
  5. Quella di joi lomangino non era una profezia data dalla madonna, ma una locuzione interiore dello stesso joi lomagino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me non risulta:

      http://fruimex.blogspot.it/2014/04/garabandal-oggi-cosi-come-il-18-giugno.html

      Elimina
  6. Riconosciute le apparizioni della Vergine a Gladys motta:
    http://www.lanuovabq.it/it/articoli-argentina-riconosciute-le-apparizioni-della-verginedio-si-e-manifestato-con-la-sua-sposa-prediletta-16300.htm
    "Non vergognatevi del peccato. Mio Figlio è il salvatore dei peccatori. Vergognatevi di non amare Dio. Vergognatevi di non confidare in Dio". (agosto 1988);
    "Non impedite al Signore di entrare nella vostra vita... Egli mi manda a voi perché desidera salvare quante più creature possibili del Suo popolo". (18 dicembre 1988);
    "Io sono la porta del Cielo e l'ausilio alla gente sulla terra... Io sono l'ancora afferrata dagli umili, dai bisognosi, da chi si perde e cerca Dio". (24 maggio 1989).
    E ancora: "Se questa generazione non ascolta Mia Madre, perirà. Chiedi a tutti di ascoltarla". (2 marzo 1986);
    "Oggi avverto il mondo, perché il mondo non se ne rende conto: le anime sono in pericolo. Molte sono perdute. Poche troveranno la salvezza a meno che non accolgano Me come loro Salvatore. Mia Madre deve essere accolta. Mia Madre deve essere ascoltata nella totalità dei Suoi messaggi... Ho scelto il Cuore di Mia Madre, in modo che ciò che chiedo sarà adempiuto. Le anime verranno a Me tramite il Suo Cuore Immacolato". (19 marzo 1986);
    "In passato il mondo fu salvato dall'arca di Noè. Oggi l'arca è Mia Madre. E' attraverso di Lei che le anime si salveranno, perché le condurrò a Me. Chi rifiuta Mia Madre rifiuta Me". (Dicembre 1989).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una Madonna che sceglie una statua abbandonata in un ripostiglio e ne assume le sembianze per poi dire dove andare a cercare l'originale.... e chi ha fatto quella statua a quale madonna voleva farla somigliare? E quindi questa "Madonna" è la copia di una copia di un altra "Madonna"? Non so voi ma a me il gattolicesimo mi sembra una religione di matti.

      Elimina
    2. mi scuso, di gatti volevo dire...

      Elimina
    3. @AldoMazzurco posso sapere quali sono per te le fonti mariane credibili e perché? ad esempio, da quel che ho capito, poi correggimi se sbaglio, per Luz de Maria nutri grande fiducia... ma non ne capisco il motivo... con questo non voglio dire che ci credo in Luz de Maria o che non ci credo... sia chiaro... è un modo per comprendere il tuo punto di vista... quindi, se vuoi, illuminami... sono molto curioso.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    4. Ho già risposto che l'unica fonte certa è Fatima perchè la Madonna ha dato lì un segno a tutti visibile per confermare le apparizioni. Segue Medjugorie dove anche lì molti hanno visto il miracolo del sole.
      Come tutti sapete la Chiesa cattolica per proclamare solennemente la santità di una persona chiede a Dio almeno due miracoli certificati. Similmente avviene per le apparizioni mariane dove i falsari abbondano. Del resto che motivo avrebbe questa Madonna di apparire a così tanta gente se esistono i media con cui connettere il mondo intero?
      Non ho mai detto che Luz de Maria sia vera, ma che i suoi messaggi sono molto profondi e pertanto chi c'è dietro conosce bene l'animo umano e le varie trappole in cui cade continuamente. Nella peggiore delle ipotesi potrebbe essere un devoto o una devota credente che scrive i messaggi alla veggente, se non sono suoi, passandoli per mariani al solo scopo di convertire gli uomini, e che il proposito di fondo sia buono lo dimostra il fatto che, da quel che so, è l'unica "veggente" che non chiede denaro (a differenza di Pedro e compagnia!).

      Elimina
    5. @Aldo se la verità fosse così facile da individuare sapremo tutti chi dice il vero e chi dice il falso senza alcuna esitazione, invece purtroppo non è così, per questo è sempre bene usare un velo di umiltà nelle proprie affermazioni.
      Riguardo a Medjugorie, ad esempio, ti suggerisco di leggerti per intero il sito di Marco Corvaglia: ne troverai molte di questioni capaci di farti sollevare quantomeno alcuni dubbi sulla buona fede dei veggenti di quel luogo di presunte apparizioni. Con questo non dico che sono false per certo, ma se me le porti come esempio di veridicità in confronto alle altre... beh... direi di andarci più cauto.

      http://www.marcocorvaglia.com/

      Io l'ho letto tutto. Inoltre, cito da un mio articolo, c'è la questione della "pergamena" di Mirjana che, da sola, fa puzzare di falso tutta la faccenda, ma, come al solito, ti espongo i fatti e mi astengo da ulteriori, personali, considerazioni.

      "C'è da sottolineare che, a parte tutta la questione riguardante i Dieci Segreti, nessuno dei quali ancora si è verificato, nè è stato rivelato, nessuna anticipazione di eventi è mai stata fatta dalle apparizioni di Medjugorie, per quanto indiscutibilmente sia luogo di conversioni, di guarigioni e pare, qualche miracolo, qui ci occupiamo di profezie.
      Piuttosto controversa resta la famosa pergamena di Mirjana, che dovrebbe contenere i Dieci Segreti scritti dalla Gospa stessa, e che a detta della veggente è visibile ed esaminabile, ma mai è stata mostrata ad alcuno se non al cugino, alla cugina ed alla madre della veggente.
      Quando fu domandato alla veggente perché non l'avesse mostrata ai sacerdoti della sua parrocchia non fu data alcuna risposta."

      Sul sito di Marco Corvaglia anche la questione della "pergamena" è spiegata in dettaglio. Pare quasi "un'innocente" bugia raccontata dai ragazzi nei primi tempi delle apparizioni e poi andata fuori controllo, per cui hanno raccontato altre bugie per coprire la bugia iniziale imbastendo un castello di sabbia incredibile.

      Elimina
    6. @MBLux secondo me nessuna fonte mariana o meno può essere scartata finché non viene sbugiardata.. la cosa migliore da fare è: interpretare, cercare affinità con altre profezie (bibliche, mariane, mistiche,...) per ogni evento, cercare un periodo temporale indicativo (non parlo di date) per ogni singolo evento ed attendere...
      Il fatto stesso che la pergamena non sia stata mostrata non significa niente di per se... potevano benissimo scriverne una e mostrarla... non ci vuole molto... nn credi?!
      Di miracoli ne ho visti molti a Medjugorie in prima persona... guarigioni, esorcismi, miracoli nel sole,...
      Inoltre insegno fisica quantistica, m'intendo di energie sottili e quindi di esoterismo.
      Con questo non dico che ci credo o che ci credo in queste apparizioni...
      Solo che per esperienza prendo tutto con le pinze ed ammetto che ci sono cose che mi fanno dubitare ma anche altre che mi sorprendono in positivo...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    7. Ho letto che i veggenti di Garabandal dopo le apparizioni e le contestazioni negarono di vedere la Madonna per poi ritrattare, forse la paura per il caos sollevato, le pressioni esterne, spinsero i bambini a mentire. Siamo umani, chi di noi non ha mai mentito in determinate circostanze? I veggenti di Medjugorie sono persone come tutte le altre e quindi in certe circostanze possono anche mentire ma ciò non toglie al fatto che pure allo stadio di Palermo, durante la veglia di preghiera con una delle veggenti, tuti i presenti hanno assistito e filmato il miracolo del sole, miracolo a cui io stesso ho assistito di recente, in un giorno di primavera, dal balcone di casa mia ed è stato terrificante perchè il sole era enorme e di una strana luce e tale è rimasto fino al tramonto per circa 4 ore. La strumentazione scientifica applicata ai veggenti ha verificato la simultaneità delle loro emozioni durante le apparizioni in base a ciò che dice la Madonna. Tale sincronismo è un elemento inspiegabile per la scienza. Una ulteriore prova è che una feroce guerra etnico religiosa è scoppiata in quella terra a dieci anni esatti dalla prima apparizione e lì si è presentata come Regina della Pace. Questo fa perciò pensare che lo stesso sarà per Fatima nel centenario.

      Elimina
    8. @AldoMazzurco non so se hai mai visto le immagini di repertorio dei veggenti di Garabandal durante le estasi... camminavano all'indietro, levitavano, uscivano la lingua poi appariva dal niente un'ostia e facevano la comunione,... sono immagini impressionanti.
      Hai ragione quando dici che i veggenti di Garabandal erano molto sottopressione ai tempi... tant'è vero che Conchita Gonzalez si è trasferita a Los Angeles se non erro, dicendo che sarebbe tornata a parlare pubblicamente 8 giorni prima dell'avvenimento del Miracolo per indicarci la data nel quale si manifesterà.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    9. Ovvio che le ho viste e mi pare che Padre Pio inviò loro una lettera. Mi colpì una frase che non ho più sentito oggi sulla necessità di essere buoni, frase che ho poi letto nel diario di Ester Baghini che visse in quel periodo. Frase che oggi può sembrare banale ma che esprime invece l'essenza di tutto il cristianesimo. L'intervista a Conchita colpiscs in più punti, in particolare quello dove dice che i bambini di oggi crescono senza distinguere il bene dal male e di conseguenza non hanno modo di scegliere il bene. In sostanza se franano le famiglie e il sistema educativo non c'è speranza di un ravvedimento e pertanto il castigo è necessario.
      A Garabandal ho visto su Google Earth che non ci sono che poche case e una piccola chiesa. Dare lì un segno visibile all'umanità sembra un po' strano però non so. La fuga in America mi lasciò perplesso però magari qui oltre che sotto pressione era forze come me senza lavoro.

      Elimina
    10. @IlNiente1989 Ha scritto:

      "Il fatto stesso che la pergamena non sia stata mostrata non significa niente di per se... potevano benissimo scriverne una e mostrarla... non ci vuole molto... nn credi?!"

      Eh, non è così semplice :) E' che l'affermazione iniziale rendeva impossibile qualsiasi altra via che non fosse quella di "non farla mai vedere", questa pergamena.

      Ecco cosa disse Mirjana a proposito della pergamena:

      "La Gospa (la Madonna) mi ha consegnato un semplice foglietto speciale sul quale sono scritti i dieci segreti. È fatto di una materia che non si può descrivere. Sembra carta, ma non è carta. Sembra stoffa ma non è stoffa. È visibile. Si può toccare ma non si vede la scrittura. Al momento opportuno, consegnerò il foglietto al sacerdote scelto. Egli riceverà la grazia per leggere solo il primo segreto, più tardi gli altri. Mio cugino, ingegnere in Svizzera, l’ha esaminato ma non è riuscito a identificare la materia."
      [R. Laurentin, Le apparizioni di Medjugorje continuano, Queriniana, 1986, p. 33]

      Fonte: sito di Marco Corvaglia
      http://www.marcocorvaglia.com/medjugorje/dieci-segreti-e-una-lunga-attesa-parte-2.html

      Per il resto concordo con te sulla metodologia da usare rispetto a questi fenomeni ed alle profezie ad essi correlate. Vedremo se l'apparizione di Medjugorie saprà mantenere le promesse che ha fatto ai fedeli.

      Elimina
    11. @AldoMazzurco Conchita disse di andare in America per stare più tranquilla visto che in Spagna non le era più possibile.. questo ci può stare poi ha anche figli.. ciò che mi fa rabbia invece è il silenzio di tutti questi anni... comunque noto con piacere immenso che sei un devoto ed estimatore di Padre Pio... cosa pensi delle sue profezie?! :-)

      ILNIENTE1989

      Elimina
    12. @MBLux ormai siamo vicini al bello se tutto va come pensiamo che vada... questo significa che anche i messaggi, se sono veritieri, verranno rivelati o potrebbero essere rivelate falsità...
      Manca davvero poco per saperlo... tanto vale aspettare... comunque devo ammettere che i grandi ed inconfutabili fenomeni di Medjugorie non mi fanno pensar così male... magari mi sbaglio...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    13. Padre Pio, quando era in vita, ha guarito la prima moglie di mio padre, una donna molto devota, come molte a quei tempi, da un tumore all'utero con annessi fenomeni inspiegabili (una lampada che non si poteva spegnere durante la "visita" del frate in sogno alla donna malata), ma anni dopo, nel '73 (Padre Pio era morto nel '68), è morta per una cisti alla spalla operata male e diventata tumore. Mio padre si è risposato e io venni al mondo. Il frate vedeva il futuro, guarì la donna ma ne rimandò la morte affinchè io nascessi per riformare la cristianità? Chissà... ;)
      Il miracolo che ho raccontato tempo fa, nonchè l'unico a cui ho assistito da bambino, è legato a quella donna e la sua casa perchè l'immagine della Madonna delle Lagrime che diventò luminosa di notte tra le mie mani spaventandomi terribilmente, apparteneva a lei. Prima del miracolo, nei giorni precedenti, la Madonna sembrava aprire e chiudere gli occhi. A quel tempo però ero molto innamorato di Maria e quindi può sempre essere frutto di suggestione. Fu un periodo difficile perchè lasciai la scuola e perchè la religione cattolica era opprimente, tentai più volte il suicidio e la Madonna intervenne in sogno abbracciandomi liberandomi da ogni tentazione di farla finita. A 20 anni misi per iscritto il mio conflitto interiore nel mio unico scritto "Processo alla Chiesa Cattolica" dove con citazioni varie di documenti dimostravo l'incoerenza tra cattolicesimo e Sacre Scritture. Da quel che so, e da tanti libri letti sul frate, è certo che Padre Pio ha fatto solo vaghi riferimenti a segreti e vita extraterrestre ma mai profezie dettagliate pertanto quelle che circolano in rete sono false o comunque non documentate.

      Elimina
    14. @AldoMazzurco è palpabile la tua nota di malinconia solo leggendoti, sai?!
      Riguardo le profezie in rete di Padre Pio però su una cosa siete d'accordo, ovvero indicate Ottobre (tu addirittura il 12 Ottobre se non erro) come mese del Castigo... lo sapevi?!

      ILNIENTE1989

      Elimina
    15. ho letto "attenti al mese di maggio", non so di ottobre, ma ripeto ho letto articoli che dicono che sono profezie senza fonte come quelle attribuite a papa Giovanni XXIII che chiuse il segreto di Fatima perchè non voleva sentire di sventure all'inizio del Concilio e nota la sua frase "la Madonna parla a tutti ma a me che sono il suo vicario non dice nulla!" evidente da queste frase che le profezie a lui attribuite sono false

      Elimina
    16. http://www.cappuccinipietrelcina.it/lunica-vera-profezia-la-sua-venuta/

      Elimina
    17. @Aldo bah... a me sembra il solito sito che dice le solite cose contro il fenomeno di profezia.

      San Paolo, prima lettera ai Tessalonicesi:

      "Non spegnete lo Spirito, non disprezzate le profezie;
      esaminate ogni cosa, tenete ciò che è buono"

      Non esiste solo Fatima, Aldo.
      "Esaminate ogni cosa, tenete ciò che è buono".
      E' quello che provo a fare in questo blog: esaminare ogni cosa, poi che ognuno tenga quello che ritiene buono.

      Elimina
    18. @Aldo ha scritto:

      "sono profezie senza fonte come quelle attribuite a papa Giovanni XXIII che chiuse il segreto di Fatima perchè non voleva sentire di sventure all'inizio del Concilio e nota la sua frase "la Madonna parla a tutti ma a me che sono il suo vicario non dice nulla!" evidente da queste frase che le profezie a lui attribuite sono false"

      Poniamo pure che ci sia un problema attributivo per quelle profezie: ciò non toglie che sia un testo profetico e che, a parere di molti, sta tenendo piuttosto bene la prova del tempo, anche meglio di Nostradamus per quel che ne capisco, visto che siamo su livelli di chiarezza assolutamente superiori, quindi abbiamo eventi apparentemente azzeccati senza usare l'ambiguità delle quartine del noto profeta francese, che io cito, a volte, ma sempre tenendolo in secondo piano rispetto a profezie più chiare, che per indole preferisco.

      La presunta affiliazione di papa Giovanni XXIII a "correnti gnostiche", diciamo così, non è proprio, proprio, campata in aria e questo andrebbe a favore dell'attribuzione a lui di quelle profezie, date da fonte massonica a Pier Carpi.

      Ti linko qualche sito, visto che pare che io non sia il solo a dire certe corbellerie:

      http://vaticanocattolico.com/anti-papa-giovanni-xxiii/#.WFQMiLLhDIU

      http://www.duepassinelmistero2.com/studi-e-ricerche/personaggi-da-conoscere/giovanni-xxiii/filo-massone-/

      e ne troverai molti altri cercando in rete.
      Anche Natale Lanza, piuttosto noto in rete per il suo studio su Nostradamus, ne parla piuttosto approfonditamente:

      http://codicenostradamus.blogspot.it/2014_04_01_archive.html

      Aggiungo che io non sono per una visione critica nei confronti di quel papa, anzi, ma credo anch'io che fosse realmente legato a correnti di "massoneria bianca" legate ad un cristianesimo gnostico collegato alla figura di Giovanni Battista, ma questa è un'altra storia.

      Elimina
    19. @ MBLux,

      Chissà cosa avrebbe potuto aggiungere, al tuo ottimo commento, il Cardinal Siri .......... ;)

      Videre Nec Videri

      Elimina
    20. Dico sempre che l'Italia è stata fatta dalla carboneria ovvero dalla massoneria con relativo sequestro dei beni della Chiesa, presa di Roma ed esauturazione del potere papale. Paolo VI dirà che Dio si servì di queste persone per spogliare la Chiesa di un potere, quello temporale, che non le spettava. Anche di papa Montini vari documenti dimostrano che era massone tuttavia a me sembra che tutti associno erroneamente la massoneria al satanismo ma ho letto un vecchio testo scritto da un massone "Avviamento alla massoneria" e ne cndivido l'idea di fondo. I miei migliori amici, persone adulte, avvocati e docenti, sono discendenti di antiche famiglie aristocratiche e massoniche e sebbene siano atei nondimeno hanno valori morali assai radicati in una coscienza che li avvicina molto al cristianesimo. Discuto con loro di tutti i temi della politica e della morale in signorili abitazioni piene di simboli che rimandano a una antica sapienza. Stanze che furono la sede di importanti socialisti della politica italiana che lottarono per una società più giusta e più equa. Roncalli ha sempre avuto e avrà sempre tutta la mia stima.

      Elimina
    21. Il problema della massoneria non sta nella spiritualita, ne negli intenti ecc... ma nella struttura stassa di come è composta. I problemi di questa struttura sono:
      La conoscenza ermetica dei vari gradi, ossia che tu conosci il tuo superiore ma non il superiore del tuo superiore (se non per pura casualità o perchè la gerarchia di un determinato ramo non segue tale ermeticità); La banca dei favori, che ti costringe quasi con una leva di paura a risposntere alle richieste dei favori che ti vengono chiesti (e di cui come singolo ingranaggio puoi solo dedurre le conseguenze generali di tali azioni). L'impossibilità di denunciare i crimini di un fratello se non all'interno della massoneria stessa, il che potrebbe andar bene in un ramo massonico dai forti valori morali come quello da te descrittto, ma porta molto facilmente alla corruzzione e alla corsa al potere. ed infine (sempre se tali chiacchiere sono vere) rituali esoterici imparati a seconda del grado di appartenenza..quali motivazioni avrebbero tali rituali se ognuno fosse libero di perseguire il prorio credo?
      Credo che nella massoneria valga il detto , "le strade dell'inferno sono lastricate di buone intenzioni"

      Elimina
    22. Gli unici rituali che in questi giorni abbiamo insieme eseguito nella villa "massonica" sono un albero di Natale molto grande e un presepe anch'esso grande (gli aristocratici massoni si sa fanno tutto in grande!). Abbiamo chiesto a un ex frate con i suoi bambini, che abita vicino, se voleva aggregarsi al rituale ma ci ha risposto che sono usanze pagane vietando ai loro figli di parteciparvi. Pazienza. La signora, molto dispiaciuta per tale rifiuto ha detto: "i cattolici sono tutti fanatici!" confermando l'anticlericalità della massoneria.

      Elimina
  7. Volevo scrivere da qualche parte, ma non trovavo la sezione più adatta. Da qualche giorno che sto leggendo vari post di questo blog, ma capisco più i commenti che le profezie. Detto questo avevo delle domande.
    Nel 2012 c'era la stessa comprensione degli eventi come adesso?
    Siete giunti altre volte a dare delle date ben precise? Perché ovunque mi giro mi sembra che nel 2017 succederà qualcosa.
    Come si prepara a ciò che sta per arrivare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Frald la data del 21/12/2012 indicata dai Maya segna la fine dei loro tre calendari e l'inizio di una nuova era...
      La stessa cosa è predetta nel libro dei morti dell'egizio...
      La profezia Maya estrapolata dal codice di Dresda cita testualmente: "La grande eclisse procurerà danni a voi della Terra, verrà la fine dei cavalieri Giaguaro e l'inizio di una nuova era che sorgerà sulle ceneri della precedente. E sarà il tempo dell'incontro con i signori delle stelle."
      La profezia dell'antico Egitto invece dice: "calcolando e tenendo in debito conto i giorni e le ore propizie delle Stelle di Orione e delle 12 divinità che le reggono, ecco che esse congiungono le mani palmo a palmo, ma la sesta fra esse pende sull'orlo dell'abisso nell'ora della disfatta del Demonio"

      continua...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    2. @Frald l'era alla quale si riferiscono le due profezie è quella dell'Acquario (la sesta divinità per la profezia degli egizi).
      Nella traduzione letterale, e quindi non interpretata, della Bibbia, quando gli apostoli chiesero a Gesù, che sapeva già di dover morire, come avrebbero fatto a sapere quando sarebbe tornato, Lui rispose: "Viaggiate di villaggio in villaggio quando vedrete un uomo che porta con sé un'anfora colma d'acqua, entrate nella sua dimora, quelli saranno i tempi del mio ritorno.".
      L'uomo con l'anfora piena d'acqua è la rappresentazione del segno dell'acquario per l'astrologia.

      continua...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    3. @Frald il cambio d'era segna la fine dell'era dei pesci (dualità) e l'inizio dell'era dell'acquario (esoterismo: legge universale dell'Uno), anche chiamata età dell'oro.
      Sottolineo che quando esposi questo al prete di Albengo (Bergamo), nell'anno 2000, era sorpreso di come io sapessi tutto questo e mi parlò di parabole nascoste a riguardo.
      Per quanto riguarda il resto delle due domande ti rimando un link che parla di una famosa mistica, ovvero Teresa Neumann:

      http://www.escatologia.biz/baschera_tneumann01.htm

      T'invito comunque a capire il collegamento con le profezie degli ultimi tempi e le profezie Maya ED egizie che ti ho citato.

      Spero di essere stato esaustivo... se hai domande chiedi pure...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    4. @Frald dimenticavo...
      L'eclissi a cui si riferivano i Maya è realmente accaduta nel giorno e nell'ora (solo 30 secondi circa di errore) predetti nel codice di Dresda l'11/07/1991.
      I cavalieri Giaguaro sono i servi del male attualmente in auge.
      La nuova era che sorgerà sulle ceneri della precedente potrebbe indicare la fine di una vecchia civiltà in seguito ad una guerra, proprio come profetizzato nella fine dei tempi dopo i 3 giorni di buio.
      L'incontro coi signori delle stelle potrebbe essere accostato al ritorno di Cristo con potenza e gloria insieme ai suoi angeli.
      Infine, l'estratto della Bibbia di cui ho parlato in precedenza nel quale viene indicato l'acquario si riferisce a Marco 14.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    5. Grazie per la pazienza ;)
      Rileggerò con attenzione per un po' di volte quello che hai scritto.
      Più che profezie nel 2012 sentivo l'energia che c'era, ma ora mi chiedo se veniva dall'inconscio collettivo oppure è successo qualcosa e non me ne sono "accorta"? Oppure hanno avuto qualche contrattempo ?
      Questo mondo nuovo quando arriverà? Se arriverà...
      P.s avevo chiuso la mente in un cassetto, ma per leggere questi post dovrò riprendermela :)

      Elimina
    6. Stefano Pozza
      Concordo con quanto detto da ILNIENTE1989 anche per quanto riguarda il ritorno di Gesù concomitante con il contatto con gli extraterrestri....

      Elimina
    7. @Frald le energie che sentivi sono quelle del cambiamento d'era...il mondo nuovo arriverà col ritorno di Cristo.. nessun contrattempo, solo devono accadere certe cose prima...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    8. @StefanoPozza hai mai sentito parlare di Piergiorgio Caria? è un ricercatore di frontiera, si occupa del fenomeno ufo, grande esperto di profezie, conferenziere, documentarista, lavora per il programma tv Voyager, collabora con un presunto mistico stigmatizzato italiano di nome Giorgio Bongiovanni (premetto che su di quest'ultimo sono alquanto scettico).. in vita mia ho visto UFO ben 6 volte.. se cerchi Piergiorgio Caria su youtube t'invito a seguire qualche sua conferenza.. non te ne pentirai... ;-) !!!

      ILNIENTE1989

      Elimina
    9. @ILNIENTE1989
      Stefano Pozza
      Si l'ho sentito nominare varie volte, ho letto varie sue ricerche sul sito di Bongiovanni a cui personalmente ci credo....grazie cmq...

      Elimina
    10. Stefano Pozza
      Cmq c'è stata un'eclissi anche l'11 agosto del 1999...https://www.youtube.com/watch?v=3rd3mLdkkJw

      Elimina
    11. Occorre sapere che le eclissi sono molto più frequenti di quanto si creda. Solo che la maggioranza avviene sugli oceani dove nessuno può osservarle.
      In effetti, se l'orbita che la Terra descrive intorno al Sole, cioè l'eclittica, fosse nello stesso piano dell'orbita della Luna, vi sarebbero due eclissi totali ogni mese lunare: in particolare la Luna sarebbe oscurata nella fase di plenilunio e il disco solare sarebbe occultato durante il novilunio. I piani delle due orbite, invece, formano un angolo di circa 5°, perciò le eclissi avvengono solo quando la Luna o il Sole si trovano in prossimità dei loro punti di intersezione, detti nodi.
      Tuttavia, sia il Sole che la Luna ritornano periodicamente nella stessa posizione rispetto a uno dei nodi, quindi le eclissi ricorrono a intervalli di tempo regolari, nell'ambito del cosiddetto ciclo di Saros. Questo ciclo, noto già agli antichi babilonesi, ha periodo poco maggiore di 6585,3 giorni, cioè circa 18 anni, 9-11 giorni (a seconda del numero di anni bisestili coinvolti) e 8 ore.
      Ci sono altri calcoli da aggiungere, ma fermiamoci qua.
      Durante un ciclo di Saros avvengono circa 70 eclissi, di cui in genere 29 lunari e 41 solari; di queste ultime solitamente 10 sono totali e 31 parziali. Ogni anno si verificano in media quattro eclissi, con un minimo di due e un massimo di sette.
      Quindi, la vera domanda da porsi è piuttosto : "quando una profezia parla di un'eclisse, è precisato il luogo in cui deve avvenire ?".
      Ovviamente tutto ciò che ho scritto ha senso se si è d'accordo sul fatto che il sistema solare è eliocentrico e la terra è sferica come tutti i pianeti e satelliti che conosciamo e vediamo.
      In caso contrario, non vale neppure la pena di discuterne. Grazie YMan

      Elimina
    12. @YMan
      "quando una profezia parla di un'eclisse, è precisato il luogo in cui deve avvenire ?"
      Quando una profezia parla di eclissi non può riferirsi a qualcosa che non sia l'interpretazione classica a cui ci riferiamo? Se sì, cosa potrebbe essere?

      Elimina
  8. Stefano Pozza
    Volevo chiedere a tutti e a MBLux se avete mai sentito parlare delle profezie riguardo al terzo tempio di gerusalemme perchè i messaggi della madonna nel mondo nn ne fanno riferimento....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Stefano Pozza

      http://www.veniteadme.org/il-terzo-tempio-in-arrivo-prossimamente/

      Nel link che ti ho citato si parla dei "due templi" ed infine della volontà di costruire il "terzo tempio" che adempirà alle profezie del ritorno del Messia e della "nuova era".

      Cito dal sito:

      "Cosa succede oggi?
      Ebbene, volendo seguire la tradizione, dopo il ritorno in patria, il popolo d’Israele freme ancora per ricostruire il Tempio, simbolo della ritrovata patria e per adempiere alla profezia della venuta del loro futuro messia e dei “tempi nuovi“. Tuttavia non facendo i conti con i tanti problemi che si frappongono alla costruzione.
      Innanzitutto, la locazione.
      Sorte ha voluto che, nell’antica collocazione del Tempio ci sia ora la famosa moschea della roccia (Qubbat al-Sakhra) e la grande moschea di Al-Aqsa.
      Addirittura alcuni hanno ipotizzato di far esplodere le due moschee centenarie (e di notevole bellezza) con degli ordigni, pur di raggiungere lo scopo. Un evento del genere sarebbe di sicuro una disgrazia e la conclusione definitiva d’ogni processo di pace.

      Rappresentazione con descrizione del Primo Tempio (clicca per zoom)
      Rappresentazione con descrizione del Primo Tempio di Gerusalemme (clicca per zoom)
      Nel frattempo molti preparativi sono stati avviati: dalla preparazione degli abiti secondo la tradizione biblica agli ornamenti. Addirittura si è riusciti a far rinascere la vacca rossa, considerata pura, usata in tempi antichi per i riti sacrificali (fatto importantissimo per gli ebrei).
      Di recente in Israele la pubblicità per la ricostruzione del Tempio è divenuta molto diffusa, studi riguardo alle vecchie collocazioni e procedimenti sono portati avanti da anni con il fine di replicare con estrema esattezza i riti degli antenati.

      Ad oggi gran parte di questi preparativi sono completati: i migliori orafi d’Israele hanno donato alla causa delle fedelissime copie delle originali corone, coppe, incensieri e candelabri. La fondazione per il Tempio ha inoltre dichiarato che, grazie a sofisticatissimi studi sul DNA, si è riusciti a rintracciare la discendenza maschile di Aronne, ovvero gli unici individui in grado di poter esercitare la funzione di sacerdote.
      Le domande restano molte: cosa porterà questo Terzo Tempio? difficilmente la pace.
      Secondo alcune profezie cristiane sarebbe addirittura il tempio dove l’Anticristo siederà alla fine dei tempi, proclamandosi Dio in terra. Secondo quelle ebraiche, come detto, quello della venuta del messia tanto atteso.
      Gli interrogativi sono molti, così come le preoccupazioni."

      Elimina
    2. Aggiungo io: la volontà di distruggere la grande moschea di Al-Aqsa cozza pesantemente con il credo islamico, che vede nel sionismo e nell'occidente il loro "Anticristo" (Dajjal) e quindi per loro rappresenta una mossa "del maligno".
      Come puoi notare le speranze messianiche di una religione, sono gli "attacchi diabolici della fine dei tempi" di un'altra. E' veramente incredibile come, nonostante siamo tutti esseri umani sostanzialmente identici l'uno all'altro, si possano avere dei credo diametralmente opposti, eppure è il nostro pane quotidiano.

      Elimina
    3. Stefano Pozza
      Ok Grazie...

      Elimina
  9. @StefanoPozza Posso aiutarti io...
    Il terzo tempio di Gerusalemme nelle profezie è associato all'azione malefica e manifestazione (?) dell'Anticristo predetta ad Anguera... mi spiego meglio... secondo una delle tante interpretazioni delle profezie bibliche, a metà dell'ultima settimana delle 70 settimane(profezia del vangelo di Daniele) dovrebbe comparire o per lo meno compiere un'azione malefica l'anticristo (profezia di Anguera: Pedro Regis, veggente di Anguera, a riguardo, indica il 6 giugno, senza menzionare l'anno, come giorno di compimento di tale profezia).
    Questa azione malefica dovrebbe avvenire nel terzo tempio di Gerusalemme (per altro attualmente in ricostruzione), e dovrebbe trattarsi del ritorno al sacrificio (morte) di animali per Dio.
    Comunque sia, personalmente non credo che la profezia delle 70 settimane di Daniele sia da attribuire alle profezie della fine dei tempi, ma ad eventi già successi, così come quella delle 10 corna... per capire meglio quello che sto dicendo t'invito a cercare su youtube le conferenze sui Rotoli del mar Morto di David Adamovich.

    ILNIENTE1989

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefano Pozza
      Nn mi risulta che il terzo tempio sia in ricostruzione, hai dei links al riguardo?
      http://sebirblu.blogspot.it/2016/12/richiesta-putintrump-ledificazione-del.html

      Elimina
    2. @StefanoPozza scusa ho sbagliato a digitare.. volevo scrivere "per altro attualmente NON in ricostruzione"

      ILNIENTE1989

      Elimina
  10. Non si e' sciolto il sangue di San Gennaro.

    "Il mancato miracolo è stato sempre legato a momenti nefasti della storia della città: nel settembre del ’39 e del ’40, date di inizio della seconda guerra mondiale e dell’entrata in guerra dell’Italia, nel settembre del ’43 durante l’inizio dell’occupazione nazista, nel ’73 invece Napoli fu colpita da un’epidemia di colera. Il 1980 invece è stato l’anno del tremendo terremoto in Irpinia. "

    Jerome

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'anno scorso si era sciolti ?
      No, perché quest'anno ci siamo beccati una bella serie di terremoti. Non li contiamo ?
      Ogni anno succedono disastri, l'anno prossimo purtroppo non sarà da meno. Vogliamo dare la colpa al povero San Gennaro ? E diamogliela, tanto se non sarà lui sarà qualcun altro, vuoi mai...
      Uno sconcertato YMan...

      Elimina
    2. Gli scienziati hanno da tempo avvisato che il Vesuvio è prossimo ad esplodere con annesso terremoto ma come si fa ad evacuare oltre un milione di napoletani?

      Elimina
    3. @YMan Ciao YMan! :) Pensa che la notizia l'ho riportata anch'io sul blog tra quelle "in evidenza". Spero di non pentirmene.
      A me la cosa che ha incuriosito è che, così dicono i diversi articoli sparsi per la rete, quando il sangue non si è sciolto è sempre stato in anni ricordati per grandi sciagure.
      A mio avviso l'anno di terremoti appena passato (in cui il sangue si è sciolto come ogni anno) non è paragonabile, ad esempio, allo scoppio della seconda guerra mondiale, o ad un'epidemia di colera (forse al terremoto in Irpinia, si...).
      La notizia è riportata da giornali come "Il Mattino", "La Stampa", per cui spero sia affidabile.

      Ricordo inoltre che il miracolo(?) della liquefazione del sangue avviene tre volte l'anno: il sabato precedente la prima domenica di maggio, il 19 settembre, giorno del martirio del santo e il 16 dicembre (questo 16 dicembre non è avvenuto) anniversario dell'eruzione del Vesuvio del 1631.

      Elimina
    4. Sarà, ma mi resta difficile fare una classifica dei malori...
      Soprattutto se dovessi essere fra coloro che hanno perso tutto a causa di questi terremoti.
      Poi se scoppia il Vesuvio, o ancor peggio i campi flegrei, sarà certamente una catastrofe di proporzioni planetarie, ma come devo interpretare questo "non-scioglimento" del sangue ? Un avvertimento ? Se sì, come funziona ? A posteriori ? Quando tutto sarà successo ? Perché guardando la lista delle disgrazie che si trovano in rete, può succede di tutto. Quindi l'evento in sè non mi informa di nulla se non dell'arrivo di una disgrazia. Un po' leggerino, no?!
      ;-)
      YMan

      Elimina
    5. @YMan Diciamo solo che la lista dei cattivi presagi per questo 2017 comincia a farsi consistente :) La butto in ridere, per non piangere.

      Merry Return of Christ and a happy new end time year! :)
      (AldoMazzurco docet)

      Elimina
    6. Puoi togliere il se, il Vesuvio è un vulcano esplosivo a tempo più o meno regolare, l'ultima eruzione fu nel 1944, la prossima è data ormai per imminente, ciò che nessuno può prevedere è la portata dell'eruzione, se catastrofica o meno.
      Quale che sarà la portata io mi chiedo: come si può costruire una metropoli ai piedi di un grande vulcano? Vale anche per la mia Catania ovviamente...

      Elimina
    7. Aldo, parli ad un geologo. Sul Vesuvio, vulcano esplosivo (lava acida, densa, che ottura i condotti e provoca l'esplosione della caldera in caso di eruzione) hai perfettamente ragione. Ma i piani di evacuazione di Napoli e provincia sono stati redatti e preparati sin dal 1990 quando iniziai i miei studi ! Le registrazioni sismiche in quegli anni facevano già prevedere un' eruzione intorno agli anni 2010. Come vedi siamo già ben oltre quella data.
      Certo, occorrerebbe un paese più organizzato per riuscire a dirigere le operazioni di evacuazione che saranno necessarie in quell'inferno che sia scatenerà un giorno. Ma come per i terremoti, gli italiani faranno meglio a contare su se stessi o a pregare, mentre in paesi più civili (e politeisti!) come il Giappone, si costruisce con sistemi antisismici e malgrado un territorio aspro e la mancanza di spazio, nessuno costruirebbe mai sulle pendici del Fujiama!

      Per quanto riguarda l'Etna, invece, si tratta di un vulcano effusivo (lava basica, fluida, con attività persistente). Non che non sia pericoloso, ma non ha attività esplosive e a parte la stupidità umana che può portare a costruire sui canaloni di scorrimento (mafia?), difficilmente conterai vittime causate dall'eruzione dell'Etna.
      Ciao
      YMan

      Elimina
    8. Insomma, a parte Luz de Maria che è fissata con una grande eruzione dell'Etna, che distrusse la città tre secoli fa, vedo un chiaro riferimento in quella frase della Emmerick laddove dice che ha visto la Sicilia avvolta dalle tenebre e la gente in fuga. Una grande eruzione è chiaro che oscurerà il cielo.
      Cmq il papa, che annuncia si recherà a Fatima e ripete essere prossima la sua fine, a 80 c'è arrivato e io oggi ai 38. Siamo due bei sagittario! Tutto sommato abbiamo vissuto a lungo :)
      Ho letto che in pochi minuti una grande esplosione del Vesuvio potrà distruggere interi paesi pertanto una evacuazione immediata è quasi impossibile.
      Mi chiedo se lo sciame sismico del centro Italia possa avere qualche connessione con uno spostamento del magma sotterraneo che possa far esplodere il vulcano a breve.

      Elimina
    9. Meanwhile around Naples ......

      https://www.rt.com/news/371144-italy-supervolcano-reawakens-naples/

      Videre Nec Videri

      Elimina
    10. Sì, è vero c'è pure il supervulcano di cui fa parte tutta l'area dei Campi Flegrei. Direi che se la gioca conYellostone, anche se l'ultima eruzione dei Campi Flegrei risale a "soli" 35000 anni, mentre quella dello Yellowstone a più di 640.000 quando la sua frequenza eruttiva è di 700.000 anni.
      Avessi dovuto puntare, avrei scelto Yellowstone, ma adesso, mannaggia à San Gennaro...
      ;-)
      Scherzi a parte, la regione napoletana è la zona più pericolosa del mediterraneo, solo Santorini può rivaleggiare...
      YMan

      Elimina
    11. @Videre @Aldo @YMan Ho approfondito un po' la questione del sangue di San Gennaro e pare che anche nel 2006 non si sia sciolto e, se non dimentico qualcosa di madornale, mi pare non sia successo nulla di estremamente grave nel napoletano, e di eruzioni nemmeno l'ombra.
      Con questo lungi da me il voler affrancare il 2017 dal suo ormai acclarato ruolo di anno sfigatissimo :), ma era solo per cercare di mantenere vivo qualche punto percentuale di incertezza. :)

      Elimina
    12. Glauber ha segnato in Sicilia una spaccatura da cui entrerebbe il mare oltre le tre segnate sulla penisola con terremoti e relativi maremoti.
      Pertanto l'area che sarebbe interessata da una eventuale eruzione è molto vasta e potrebbe interessare l'intero sud Italia confermando quelle profezie che dicono che i vulcani si attiveranno contemporaneamente.

      http://www.centrometeoitaliano.it/terremoti-e-geofisica/vulcano-marsili-l-ultimo-allarme-dei-geologi-e-attivo-rischio-tsunami-per-l-italia-26-09-2016-43502/

      Elimina
    13. Vi segnalo questa notizia di poche ore fa a riguardo...

      http://www.msn.com/it-it/notizie/italia/campi-flegrei-c%C3%A8-il-rischio-di-uneruzione-la-pressione-verso-un-valore-critico/ar-BBxpCpT?li=AAaxHVJ&ocid=spartanntp

      ILNIENTE1989

      Elimina
    14. @ MBLux,

      Concordo pienamente sul dover mantenere vivo qualche punto di incertezza ;)
      Che il 2017 sia gravato da infauste "aspettative" è oramai sentir diffuso, questo però deve mantener vivo in chi si destreggia tra profezie od intuizioni, un sano discernimento, non foss'altro che per prepararci al meglio ai possibili diversi scenari.
      Auspicio che rivolgo in primis a me stesso :)
      Il senso del mio commento relativo ai Campi Flegrei non era tanto in relazione alla notizia del mancato miracolo di San Gennaro, quanto ai possibili "effetti collaterali" di eventi di portata notevole che potrebbero impattare sulla precaria "tenuta" dell'equilibrio sociale ed economico di paesi quali l'Italia o simili.
      Spesso i miei "meanwhile" portano l'attenzione proprio su questi fragili equilibri.
      Senza scomodare le profezie penso si possa affermare come la situazione generale del mondo si possa rendere con le parole della magnifica poesia di Ungaretti "Soldati" :
      " ... Si sta come d'autunno, sugli alberi, le foglie ".
      E' bastato, ad esempio, un terremoto relativamente "modesto" in un area, Amatrice, relativamente circoscritta e poco densamente abitata e con infrastrutture in fondo non di importanza strategica, per creare una "crisi" a livello centrale di proporzioni che sono sotto gli occhi di tutti.
      Costi sociali enormi, sforamenti di deficit comunitari, impegno di ingenti risorse logistiche ed infrastrutturali, senza dimenticare il notevole sforzo nell'ordine pubblico a difesa degli interessi dei cittadini locali, da parte delle forze dell'ordine.
      Provate a spostare "l'epicentro" verso i Campi Flegrei o il Vesuvio, o l'Etna o .... Roma e traducetene gli effetti ....... il Collasso.
      Lascio alla fantasia di ognuno immaginare gli scenari possibili ... Caos economico, Sociale, Infrastrutturale.
      Qui vengono incontro, e qui a mio avviso vanno contestualizzate, le Profezie, non già nelle date, bensì nelle misure da prendere individualmente per cercare di "sopravvivere" ( nel senso più ampio ) ad infausti eventi.
      Poi, tanto per non farci mancare nulla, "l'Epicentro" può essere un Terremoto, un caos politico, un evento internazionale, un meteorite o Nibiru , un collasso economico globale o Randall Flagg in persona quale novello Spartacus delle tante risorse sparse e senza guida ( .... si vabbè quest'ultima è proprio esagerata, ma ho premuto involontariamente il tasto " Complotto Mode ON " ... adesso lo spengo O.o ), ma la risposta a mio avviso rimane sempre la stessa e cioè monitorare costantemente gli eventi e coglierne in anticipo i segnali, mantenere una visione "aperta" agli stessi e soprattutto non predisporsi con atteggiamento indolente o peggio di ignavia.

      Siate Consapevoli, siate preparati ;))))

      Videre Nec Videri

      Elimina
    15. @VidereNecVideri Caro Videre, è sempre un piacere leggerti. :)
      Il mio era un intervento ironico e scherzoso e non certo sarcastico.
      E' il giusto atteggiamento quello che descrivi e so per certo che anche tu non ti riferisci nè a date, che anche in questo blog, come sai, scarseggiano, nè a strane cabale numeriche, ma al giusto e retto discernimento degli eventi, alla luce della nostra fede e della nostra conoscenza di questo dono strano ed imperscrutabile che è il dono di profezia.
      La mia battuta voleva anche richiamare l'attenzione sul fatto che molte sono state le epoche in cui l'umanità era appesa ad un filo e tanti i "segni", purtroppo questo amore per i vaticini, che credo sia semplicemente un corollario di un innato atteggiamento che alcuni hanno di "attesa" per un mondo migliore, rischia a volte di trasformarsi in un eterno "Aspettando Godot".
      Attento che non voglio abiurare, eh :)) Resto sempre il gestore di un blog di profezie, ma proprio perchè ho una lunga esperienza in questo "campo", che mi permetto di essere molto prudente quando si dice "il prossimo anno sarà cruciale", o "il prossimo anno sarà l'anno di compimento di molte profezie", come peraltro pare abbia detto la stessa "Madonna" in uno dei suoi innumerevoli messaggi di uno dei suoi innumerevoli portavoce.
      La mia conclusione, ad ogni modo, è identica alla tua, perchè semplicemente non esistono alternative per "quelli come noi", se non quella di essere consapevoli e preparati e mantenersi costanti, foss'anche fino alla propria apocalisse personale, nel caso dovesse anticipare i tempi di quella generale.
      D'altronde è quello che è capitato a tutti quelli che ci hanno lasciato negli ultimi duemila anni :).

      Elimina
    16. Sono così stanco in questi giorni che pensavo non si potesse aggiungere niente di più all'intervento di Videre Nec Videri.
      Ed invece eccoti riuscire ad esplicitare e completare il suo pensiero in modo egregio.
      Che dire?
      Un applauso ad entrambi!
      YMan

      Elimina
    17. @ MBLux,

      Caro MBLux ho molto apprezzato la tua risposta, di cui condivido ogni parola.

      Sinceramente non avevo trovato nulla di sarcastico nel tuo precedente intervento, anzi, ne ho tratto spunto. :)

      @ YMan,

      Grazie per le tue parole.

      Videre Nec Videri

      Elimina
  11. @Aldo Mazzurco18 dicembre 2016 00:56

    Della Luz de Maria no so cosa dire se non che la lettura delle sue tiritere in rete mi fa venire il latte alle ginocchia.
    Però recentemente mi ha colpito una sua previsone sul Canada che si é avverata anche se non con gli effetti spaventosi da lei annunciati.
    Predisse ( MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA 4 DICEMBRE 2016 :
    Pregate figli Miei, pregate per il Canada, i suoi abitanti saranno sorpresi dal terrore, il suo suolo tremerà.

    Infatti:
    -- giorno 13 dicembre 2016 terremoto di M 3.0 a Digby in Nova Scotia;
    poi ci metterei anche quello del
    -- giorno 15 dicembre 2016 a Limestone nel Maine che non é Canada ma confina con esso.

    Solo una botta di popò da parte della Luz?
    Possibile, come é possibile che siano solo i prodromi di qualcosa di ben più disastroso da quelle parti che parevano zone non sismiche.
    Da notare che entrambi gli scuotimenti erano poco profondi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Aldo:
      un'eventuale eruzione prolungata dell'Etna, creerebbe disagi ed anche grossi problemi di visibilità per le ceneri, pericolosità per le bombe di lava, ma tutto sommato, le colate laviche saranno comunque "lente" e prevedibili. Non si possono escludere morti e paesi distrutti, ma se si seguono le direttive della Protezione Civile, non si rischierà la strage che invece tocchera al napoletano...

      @ Luigiza,
      Il cartone canadese è effettivamente stabile quanto quello siberiano ed africano. Ciò vale per il suo centro, meno sui suoi bordi. La storia sismica del Maine e della Nuova scozia è conosciuta e seguita dagli istituti geofisici canadesi ed americani. Sarei più preoccupato se uno sciame sismico intenso cominciasse a interessare la Zona dello Yellowstone... sempre a cavallo fra Canada ed USA, quello sì che sarà un evento di livello mondiale!
      Buona domenica
      YMan

      Elimina
    2. Ah dimenticavo della lettura : https://www.novascotia.ca/nse/ea/whitespointquarry/09.Reference.Documents/18.Fader.Seismic.Risk.pdf
      ;-)
      YMan

      Elimina
    3. @Yesterday's Man18 dicembre 2016 12:05
      In fatto di Asrìtronomia e Geofisica sei ferratissimo. Complimenti.

      Il cratone canadese è effettivamente stabile quanto quello siberiano ed africano. Ciò vale per il suo centro, meno sui suoi bordi
      E' come scrivi tu. Seguo giornalemnte dal 2008 gli eventi sismici mondiali ed in effetti l'Africa, escluso il Corno, il Canada centrale e la zona Russo-Siberiana sono stati non interessati da movimenti tellurici di rilievo.

      Ignoravo che Maine e New Brunswich facessero parte del limite estremo degli Appalaci zona inquieta già nel passato.
      Grazie per la segnalazione.

      Elimina
    4. Luz de Maria annunciò il forte terremoto in Italia centrale pochi giorni prima. Si lo so, i suoi messaggi sono molto lunghi e possono sembrare deliranti ma io credo lei abbia locuzioni interiori e ci sia del suo, ma ci sono passi che mi hanno impressionato molto perchè coincidevano con brevi locuzioni che ho avuto io. Purtroppo le locuzioni vanno prese con prudenza proprio perchè è difficile discernere ciò che viene dal cielo da ciò che viene dalla propria coscienza. Il miracolo di San Gennaro avviene tre volte l'anno, maggio, settembre e dicembre quindi il Vesuvio esploderebbe tra gennaio e maggio. Probabile aprile o maggio "prima che l'ultimo germoglio fiorisca".

      Elimina
  12. Cratone e non "cartone", maledetto correttore...
    YMan

    RispondiElimina
  13. Il Council on Foreign Relations vede un conflitto Nato-Russia come scenario di conflitto maggiormente a rischio per il 2017

    FONTE: ZEROHEDGE.COM

    http://comedonchisciotte.org/il-council-on-foreign-relations-vede-un-conflitto-nato-russia-come-scenario-di-conflitto-maggiormente-a-rischio-per-il-2017/

    "Il Council of Foreign Relations ha reso pubblico nella giornata di ieri il suo annuale Preventive Priorities Survey (Sondaggio sulle priorità preventive) che valuta possibili punti focali nello sviluppo di conflitti già in corso, come anche di potenziali conflitti in base alla loro possibilità di manifestarsi nell’anno successivo, insieme a una valutazione del loro possibile impatto sugli interessi USA.
    Un confronto caldo tra Nato e Russia è stato classificato come “top risk” (massimo rischio) nell’ambito del sondaggio del Council on Foreign Relations, condotto da esperti di politiche estere. Si è piazzato primo tra gli eventi probabili con un potenziale maggiore impatto sugli Stati Uniti insieme al rischio di un conflitto nucleare contro la Corea del Nord, un attacco cibernetico di enormi proporzioni e pesanti attacchi terroristici rivolti contro Stati Uniti." ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'attentato ad Ankara con la morte dell'ambasciatore russo, non aggiusta le cose... Com'è che diceva quello ? Morte di un grande ad Occidente e di uno ad oriente ? (Certo l'ambasciatore non si può considerare un grande, ma la tensione dovrebbe salire di un grado...).
      YMan

      Elimina
    2. Il Cairo, Ankara e Berlino, i terroristi colpiscono le capitali occidentali... manca solo Roma ormai

      Elimina
    3. @YMan mentre scrivo giunge ora la notizia di un altro attentato a Berlino, con un camion, contro il mercato di Natale. Nove morti e cinquanta feriti.
      Ha ragione Aldo: Roma non è ancora stata, inspiegabilmente, colpita, considerando che è uno degli obiettivi principali del terrorismo islamico.

      Riguardo a quelle profezie del leader morto ad Occidente: la principale è quella di "papa Giovanni XXIII" a cui io ho associato, per similitudine, altri vaticini.
      Purtroppo la natura vaga della predizione fa si che qualsiasi capo che perda la vita venga additato come "l'inizio della sequenza" per il terzo conflitto mondiale.

      Ad ogni modo li riporto tutti e non è detto che siano realmente correlati tra loro. Il quartetto è un mio tentativo di associare diversi vaticini per similitudine:

      1) Alois Irlmaier afferma che la guerra inizierà dopo che qualche personaggio importante verrà assassinato: "Due uomini uccidono un terzo di alto livello. Sono stati pagati da altra gente. Si è verificato il terzo assassinio. Di conseguenza comincia la guerra..."

      2) La Madonna di Anguera avverte: "Quando il leader di una grande nazione subirà un attentato. Il pericolo di una III guerra sta divenendo reale."

      3) Nelle profezie di Papa Giovanni XXIII si legge: "Grande lampo a Oriente (Atmica? n.d.r.), non ne udrete il tuono, anch'esso sarà improvviso. Questo accadrà quando a Oriente sarà morto un capo e a Occidente sarà ucciso un capo. A sud di Lutero."

      Attenzione alla frase "A sud di Lutero" nelle profezie di Papa Giovanni XXIII i "figli di Lutero" sono gli americani. L'indicazione è abbastanza palese per chiunque abbia studiato quelle profezie e credo che la motivazione sia perché il profeta indica una continuità di intenti tra la Germania nazista e gli Stati Uniti d'America, intesi come "governo ombra" di stampo massonico.
      A "sud di Lutero" è pertanto l'America Latina.

      4) Una sorella dell'Ordine della Regina Brigida (profezia pubblicata nel 1970): "La Terza guerra mondiale inizierà pochi giorni dopo l'assassinio di un leader nel settore della Jugoslavia-Ungheria."

      Elimina
  14. Il Papa commissaria l'Ordine di Malta. Bergoglio: "Basta con cancro epurazioni nella Chiesa"
    - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Papa-Francesco-commissaria-Ordine-di-Malta-dopo-epurazione-gran-cancelliere-voluta-da-Burke-Guerra-sulla-distribuzione-dei-profilattici-e360f470-d69e-4dc9-86b2-659851615716.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I profilattici sono una grave offesa a Dio.
      mmm...

      Elimina
  15. Lo posto anche qui visto che se ne parlava tempo fa:

    Per chi aveva ancora qualche dubbio sui calendari di Royaldevice fatti e rifatti (ogni anno) con paint:

    http://www.royaldevice.com/lineadeglieventi.html

    19-12-16: croce nel cielo
    22-12-16: distruzione della santa sede

    Mi raccomando preparatevi per l'avvertimento il giorno di Natale, puntuali alle 12:00

    Puro terrorismo basato sul nulla e anche lui ovviamente condanna il Papa
    http://www.royaldevice.com/teladelragno.html#bergoglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo blog, troverai un esame che feci qualche mese fa sulle elucubrazioni che si trovano su quel sito.
      Basta leggere un PDF qualunque e conoscere le basi dell'astronomia per capire che ciò che vi si racconta è un gran parte concettualmente falso.
      Ovviamente, parlo sempre da un punto di vista scientifico basato sul fatto che si viva in una realtà eliocentrica, una terra sferica e dalla cui osservazione si può attingere informazioni tangibili. Se viviamo in una matrice pilotata da Dio, Dei, Extraterrestri e chi più ne ha più ne metta, allora, ovviamente, possiamo dire tutto ed il contrario di tutto: tanto chi può contraddirci ?
      Un saluto
      YMan

      Elimina
    2. Hanno spostato la data di Conchita del 13 aprile alle 20,30?

      Elimina
    3. Il sito Royaldevice è solo una paccozzaglia di sciocchezze... non so adesso ma in passato faceva riferimenti a MDM una delle veggenti più false di questi ultimi tempi...

      continua...

      ILNIENTE1989
      Comunque per quanto riguarda le profezie di Garabandal si prendono sempre e solo in esame le parole di Conchita Gonzalez per quanto riguarda Avvertimento e Miracolo.

      Elimina
    4. L'altra veggente Mari Loli disse che questi due eventi accadranno nello stesso anno.
      Se siamo alla ricerca di una data seppur approssimativa, o comunque di un generico periodo di tempo, possiamo incrociare le info dateci dalla Madonna di Anguera e dal libro "Garabandal - Der Zeigefinger Gottes", ovvero "Garabandal - il dito di Dio", scritto dal tedesco D. Albrecht Weber amico intimo della famiglia di Conchita Gonzalez.
      Da queste info sapiamo che, per quanto riguarda l'Avvertimento, se tutte le interpretazioni sono corrette, sarà una specie di simil-esperienza pre-morte dell'umanità dove ogni persona rivedrà i propri errori.
      Durerà 5 minuti circa.
      Inseguito, un fenomeno simile a due stelle che collidono, darà origine ad una croce (rossa?) visibile da tutti nel cielo. Accadrà entro un anno prima del “Miracolo”, più probabilmente nello stesso anno, di Domenica, nella festa di un grande Martire. Prima dell'Avvertimento ci saranno numerosi terremoti.

      continua...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    5. Mentre, per quanto riguarda il Miracolo, le info, sempre se ben interpretate, ci dicono che sarà un qualcosa che può essere visto e lascerà i suoi segni nei luoghi delle apparizioni mariane.
      Durerà 15 minuti.
      PERIODO CONSIDERATO: da Marzo a Maggio, dal 7 al 17 escluso, dall'anno 2011 all'anno 2021, alle 20.30.
      Questa data coinciderà con un grande avvenimento per la Chiesa.
      In questa data si festeggia un Santo Martire dell'Eucaristia importante in Spagna (il cui nome in Spagna non è comune), e non la Madonna. Dovrebbe avvenire di Giovedì.
      Il 13/04/2017 Giovedì Santo, si festeggia Sant'Ermenegildo, patrono della Spagna e Martire dell'Eucaristia (ucciso perché rifiutò la comunione da un vescovo ariano);
      La veggente Conchita Gonzalez di Garabandal darà l'annuncio 8 giorni prima che accada il miracolo.
      Se la data fosse questa e se le interpretazioni fatte fossero corrette, allora l'Avvertimento dovrebbe accadere in una delle seguenti date: 22/01/2017 – 29/01/2017 – 26/02/2017 – 05/03/2017 – 09/04/2017.

      continua...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    6. Sottolineo che non sono in cerca di date ma di periodi per collegare ogni evento su un'ipotetica timeline.
      Ma se quanto sopra fosse vero, allora il terzo segreto di Fatima (attacco a Roma) accadrà dopo Avvertimento e Miracolo, e quindi Papa Francesco li vivrà con noi.
      Infatti, interpretando altre varie profezie, tenendo per buone quelle della Madonna di Anguera, sappiamo che l'Attacco a Roma (Terzo segreto di Fatima) dovrebbe avvenire nel giorno di un'eclissi (lunare?), probabilmente di Lunedì.
      Successivamente morirà Papa Francesco, Papa Benedetto XVI fuggirà per difendersi (Terzo segreto di Fatima).

      continua...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    7. La Madonna di Anguera ci dice:
      “Pietro condurrà la Sua barca in mezzo a grandi tempeste. Il successore di Pietro avrà bisogno delle vostre preghiere. Egli sperimenterà il calvario. Sarà amato e odiato a causa delle sue posizioni. Ecco i tempi dei dolori. Il veleno è nell'albero, non nel frutto. La Chiesa del Mio Gesù cammina per un futuro di grandi privazioni, ma come ho già detto, Gesù è al controllo di tutto. Pietro nella terra di Pietro. Ciò che vi dico non potete comprendere adesso, ma calmate i vostri cuori, perché il Mio Gesù cammina con voi. Il re soffrirà a causa dei suoi sudditi. La strada sarà corta per il re, simile all'attraversare della famosa piazza. Le lezioni del passato non possono essere dimenticate”.
      Inoltre, Papa Bergoglio, nel viaggio di ritorno dalla Corea del Sud, nell’estate 2014, ha fatto due affermazioni apparentemente distinte tra loro, ma in realtà unite in una sola preveggenza: “È in corso la terza guerra mondiale”, ha detto. E poi: “So che il tempo a mia disposizione sarà breve, due o tre anni al massimo, presto mi ritroverò alla Casa del Padre”.
      Incrociando queste info abbiamo un'unica data, ovvero il 07/08/2017, in accordo con le profezie di Roncalli e Nostradamus, su tutte, quando parlano di un terremoto in Aprile (senza specificare l'anno) che porterà alla scoperta della “Tomba del Grande Romano” ecc ecc.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    8. @MBLux mi piacerebbe ricevere anche la tua opinione su quanto scritto sopra... se vuoi e puoi... ;-) !!!

      ILNIENTE1989

      Elimina
    9. Non so se t'intéressait la mia opinione, comunque giusto perché si parli la stessa lingua :
      1) una croce in cielo che sia vista da tutti necessita che vi rimanga 24h ci. Cielo terso su tutto il pianeta (cosa impossibile), quindi diciamo che debba rimanerci di più. Ma puoi anche dirmi che la vedranno tutti alla televisione, speriamo lancaptino in tutti i luoghi del mondo...
      2) l'attacco a Roma in un giorno di eclissi è straordinario: come ho già spiegato, di eclissi c'è ne sono 4 a 7 ogni giorno. Una profezia azzeccata al 100% !
      Ma ammettiamo che l'indizio sia nella frase e cioè che l'eclissi di cui parla avvenga a Roma. Allora possiamo contare le seguenti:
      - fino al 6 giugno 2020 per una anulare di sole visibile solo nel sud Italia
      - fino al 10 giugno 2021 per una anulare visibile solo nel nord Italia
      - fino al 25 ottobre 2022 per una anulare visibile in tutta Italia.
      - fino al 12 abosto 2026 per una quasi totale visibile in tutta Italia.
      - fino ala 2 agosto 2027 per una totale visibile in tutta Italia. (Sarà spettacolare).
      Luna:
      - fino ai 7 agosto 2017 per una parziale (come hai fatto notare tu).
      Tuttavia, sarà poco visibile, cioè, se gli astronomi non l'avessero calcolata, in Italia non se ne accorgerebbe nessuno: si vedrebbe giusto un arrossamento dei bordi della luna (e a Roma la luna sarà così bassa da risultare invisibile !).
      Molto più importante sarà quella del 27 luglio 2018, sia perché totale, sia per la sua durata (circa 5 ore).

      Ciao
      YMan

      Elimina
    10. @YMan certo che m'interessa la tua opinione... m'interessa quella di chiunque... comunque, per quanto riguarda la "croce nel cielo", l'espressione "sarà visibile a tutti" ha una raggiera di possibilità infinite.. poi Dio è grande ed imprevedibile.. quel giorno può succedere di tutto affinché sia visibile a tutti!!!
      Per quanto riguarda l'attacco a Roma, quella di un eclissi è un'indicazione data ad Anguera.. questo significa forse che potrebbe essere un'eclissi visibile in Brasile, xò non so quali e se quella del 07/08/2017 sarà visibile da lì.. magari puoi aiutarmi a scoprirlo.. ;-) !!!
      Grazie mille per il tuo intervento... :-) !!!

      ILNIENTE1989

      Elimina
    11. Per quanto riguarda l'eclisse del 7 agosto 2017, in Brasile sarà ancor meno visibile, solo sulla costa (quindi parzialmente anche ad Anguera), in ora tardiva e basso sull'orizzonte. Peggio che a Roma !

      Sulla tua risposta per la croce in cielo, invece, mi faccio sempre questa domanda: se tutti assisteranno ad un evento eccezionale ed inspiegabile perché voluto da Dio, se tutti avremo una sorta di NDE che ci farà conoscere la vita oltre la vita (o vera vita), com'è possibile che dopo anche un solo uomo possa rimanere impassibile e, per giunta, arrivare, nel brevissimo tempo di 25 anni (neanche una generazione!) di pace, ad adorare l'Anticristo !
      Boh?
      YMan

      Elimina
    12. @YMan io credo che non conosceremo la vita oltre la vita, ma solo parte di essa.. nel senso che vivremo quella fase di un'esperienza premorte dove si rivedono i propri errori e altre varie cose fatte in vita.
      Riguardo ai 25 anni che indichi non ho ben capito a cosa ti riferisci...
      Se parli dei 27 anni dati all'Anticristo ti dico che molto probabilmente sono già iniziati nel 1990 credo.. di questo a già parlato MBLux in qualche commento e altri post.. comunque in questi anni l'Anticristo deve essere inteso come capitalismo, materialismo, massoneria, satanismo,... in seguito si parlerà di una persona fisica reale, o almeno questo si evince dalle profezie.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    13. @AldoMazzurco a parte il tuo sarcasmo.. XD ..ma 20.30 non era anche l'ora in cui la Madonna si è fatta vedere da tutti a Fatima quando si compì il miracolo del sole che asciugò i presenti dalla battente pioggia di quel giorno? o ricordo male? fece anche ritardo se non erro...
      Cmq mi fa piacere che ascolti conversazioni con Dio.. si l'audio è quel che è purtroppo.. nel film completo è un pochino meglio cmq.. comunque è una storia vera.. fai ricerche sul protagonista anche se ti va.. ;-) !!!

      ILNIENTE1989

      Elimina
    14. Sono d'accordo, l'abominio della desolazione è iniziato nel 1990 e la prova è che in quell'anno hanno vinto i Pooh con "Uomini soli" la desolante colonna sonora della mia giovinezza.
      Scusa tu uomo di scienza mi dici che il miracolo del sole è stato di sera quando è buio??

      http://www.reginamundi.info/madonna-di-fatima/sesta-apparizione-madonna-di-fatima.asp

      Elimina
    15. @AldoMazzurco hahahaha era sarcasmo anche il mio... XD ! Uomini soli è bella però dai.. XD !!!

      ILNIENTE1989

      Elimina
    16. @ILNIENTE1989 Conchita González ha sessantasette anni e mi auguro davvero non faccia la fine di Joey Lomangino, morto nel 2014, che doveva riacquistare la vista durante il grande miracolo, o di Giuseppe Auricchia, veggente della Madonna del Pino, morto nel 2012, che doveva vedere vivo il giudizio divino.
      Non temere, sono un sostenitore della visione "in senso lato" della promessa a Joy Lomangino e non ho perso la speranza, ma ogni volta che penso a Garabandal sono sempre attraversato da pensieri discordanti e peggio ancora quando penso a Medjugorie.
      Ma diamoci ancora tempo e immaginiamo pure che Conchita, otto giorni prima del grande miracolo, ne dia l'annuncio.
      L'anticipazione del grande miracolo di Conchita, se tutto va come previsto, non sarà cosa così eclatante, in quanto avremo già assistito all'Avvertimento, alla grande croce nel cielo ed a svariati eventi apocalittici.

      Una timeline che può essere fatta incrociando le diverse profezie potrebbe essere questa:

      - Periodo di grandi terremoti
      - Scisma nella Chiesa \ Inizio terzo conflitto mondiale (eventi temporalmente vicini tra loro, difficile stabilire quale dei due venga prima)
      - Grande Avvertimento e illuminazione delle coscienze, secondo alcuni, sesto sigillo di Apocalisse.

      All'apertura del sesto sigillo si parla di un gran terremoto e, successivamente, della presa di coscienza degli uomini circa il giudizio:

      "I re della terra, i grandi, i generali, i ricchi, i potenti e ogni schiavo e ogni uomo libero si nascosero nelle spelonche e tra le rocce dei monti.
      E dicevano ai monti e alle rocce: 'Cadeteci addosso, nascondeteci dalla presenza di colui che siede sul trono e dall'ira dell'Agnello; perché è venuto il gran giorno della sua ira. Chi può resistere?'"

      - Apertura del settimo sigillo, eventi catastrofici, suonano le sette trombe dell'Apocalisse.

      - Grande miracolo entro un anno dall'Avvertimento.

      Come tu riporti:

      "Durerà 15 minuti.
      PERIODO CONSIDERATO: da Marzo a Maggio, dal 7 al 17 escluso, dall'anno 2011 all'anno 2021, alle 20.30.
      Questa data coinciderà con un grande avvenimento per la Chiesa."

      Qual è questo "grande avvenimento" per la Chiesa? Potremmo posizionare "lo scisma" qui, invece che in cima?
      Oppure è un grande avvenimento come potrebbe esserlo un Giubileo, o un Concilio?

      Dovrebbero seguire:

      - Rivelazione dell'Anticristo-persona

      - Persecuzioni nella Chiesa

      - Grande Castigo \ Tre Giorni di buio

      - Seconda venuta di Cristo \ Parusia intermedia \ Uomo di Colosse \ Grande Avatar

      - Nuova era di pace \ età dell'oro

      Chiaramente è solo una bozza, una delle tante scalette possibili, seguendo l'Apocalisse come direttrice.
      Cambiando registro certi eventi cambiano di posizione, o ne saltano fuori altri.

      Elimina
    17. Ti do un piccolo incoraggiamento: Lomangino è morto nell'anniversario della prima apparizione di Garabandal, 18 giugno. E il 18 giugno dell'anno successivo Rosalia Lombardo, la bimba mummia delle catacombe di Palermo, ha aperto i suoi occhi per poi richiuderli. Io sono nato il 18 dicembre pertanto il 2018 sarà certamente il primo anno della nuova era. Ok mi sto dando alla cabala ormai.

      Elimina
    18. @MBLux 24 dicembre 2016 01:00
      ... mi auguro davvero non faccia la fine di Joey Lomangino, morto nel 2014, che doveva riacquistare la vista durante il grande miracolo, o di Giuseppe Auricchia, veggente della Madonna del Pino, morto nel 2012, che doveva vedere vivo il giudizio divino.

      Aggiungi anche padre Amorth l'esorcista cattolico che morì dopo aver detto di sapere che lui avrebbe visto il trionfo immacolato di Maria.

      Se non siamo alle comiche poco ci manca.
      Quella gente vuole solo credere e fin qui nulla di male. Il guaio é che vogliono credere solo a ciò che gli aggrada o che gli é stato inculcato nella loro testa fin da piccoli.

      Elimina
    19. @luigiza Scusa se mi permetto di commentare... ma per chi ci crede, può esserci un fenomeno di reincarnazione anche... ad esempio, pensa al profeta Elia che dopo la sua morte è tornato nei panni di Giovanni il Battista anche se nessuno lo ha riconosciuto e tornerà ancora (Matteo 17, 11-12)... Dio ci parla e ci vede non solo come uomini ma anche come esseri di luce, come anime e spirito.. non dimentichiamocelo.
      Queste affermazioni o profezie possono avere infinite interpretazioni, quindi nessuno può lasciar cadere tutto nel ridicolo, sarebbe stupido, anche perché il nostro sapere è infinitamente limitato, ma non scordiamoci che siamo pure esseri dal potenziale esponenzialmente illimitato.

      ILNIENT1989

      Elimina
  16. Buonasera a tutti,

    "Malta, aereo libico dirottato con 118 persone:
    111 passeggeri: sette membri dell'equipaggio, 82 uomini, 28 donne e un bambino.
    I dirottatori volevano far atterrare l'aereo a Roma."

    Poteva essere questo un evento collegato a qualche profezia?
    Una profezia è destinata ad avverarsi? Se noi potessimo cambiare il presente potremmo cambiare anche il futuro.
    Cosa ne pensate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "prima che l'ultimo germoglio fiorisca, non chiedermi cosa significa" (Madonna di Zaro sul grande terremoto) La Madonna sta dando alla veggente una generica indicazione temporale perchè non può rivelare date precise perchè non gli è permesso cambiare gli eventi ma solo prepararci ad essi.
      p.s. sto ascoltando le conversazioni con Dio in cuffia, dialogo ben fatto ;)

      Elimina
    2. @Frald non so se conosci Gregg Braden, ma ti consiglio un suo libro a tal proposito, ovvero "L'effetto Isaia"... Nel libro viene descritto come una profezia può essere modificata, ma ci sono dei tempi da rispettare e noi purtroppo non abbiamo tempo per modificare ciò che deve avvenire.. la Madonna a tal proposito è stata chiara..
      Per quanto riguarda "prima che l'ultimo germoglio fiorisca" profezia sul tempo del grande terremoto della Madonna di Zaro, ritengo che si possa associare ad una profezia di Nostradamus, ovvero:

      Nostradamus, quartina VI, 66:

      "Alla fondazione della nuova setta,
      Saranno trovate le ossa del gran Romano,
      Sepolcro sembrerà coperto di marmo,
      Terremoto in Aprile, mal sepolto."

      Questa profezia si riferisce ad un terremoto in aprile che farà scoprire la tomba del gran romano a Roma, il che sarà fondamentale per la successiva scissione della Chiesa che avverrà col successore di Papa Francesco.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    3. @Ilniente1989
      Conosco Gregg Braden e sicuramente ho letto anche quel libro.
      Ho cercato in internet e ho trovato preso dal libro:
      "Sono soprattutto il manoscritto di Isaia ed i testi Esseni, che ci fanno comprendere come nelle mani dell'umanità sia racchiuso un enorme potere, che aspetta di essere utilizzato."
      Leggendo questo mi vengono ancora altre domande:
      Se noi abbiamo un potere, qual'è? Una singola persona può cambiare i risultati di una profezia?
      La terra è giusto che venga distrutta (per il cambiamento) oppure no?
      Le catastrofi sono naturali o create artificialmente?
      Cosa possiamo fare nell'attesa di... oppure dobbiamo solo aspettare...

      Elimina
    4. @Frald la fisica quantistica, che tra l'altro insegno, ci dice che l'osservatore cambia l'osservato, proprio come succede nell'esperimento che comprova questa regola, ovvero l'esperimento della doppia fenditura.
      Questo esperimento dimostra la duplice natura della luce che può essere sia onda che particella (fotone), in base a chi osserva o misura l'esperimento.
      Noi stessi siamo fatti di luce, anche in senso non spirituale... sto parlando di biofotoni, ovvero fotoni emessi da ogni essere vivente (un essere umano emette circa 100000 fotoni al secondo), e questo è tutto dire anche sul versante olistico della salute.
      Il discorso è troppo ampio per spiegarlo in due parole.
      La coscienza collettiva è un campo che ha l'obiettivo di manifestare per mezzo di noi.
      In questo campo troviamo i campi morfici o morfogenetici formati da unità morfiche e memi.
      Tutti questi elementi perpetuano, s'ingigantiscono e prendono info dalle nostre esperienze per poi tornare a noi come possibilità insite in una raggera di infinite possibilità.
      Alla fine siamo noi a scegliere la possibilità in base al nostro, spesso inconsapevole, grado di risonanza.
      Gregg Braden per mezzo del vangelo di Isaia ci fa sapere che sbagliamo a pregare... e spiega qual' è il modo giusto di farlo.
      Per pregare bene e manifestare quello che chiediamo bisogna soprattutto credere fermamente (emotivamente e razionalmente, ovvero con entrambi gli emisferi celebrali) che ciò che vogliamo si sia già realizzato.
      Inseguito bisogna comunicare al campo questa informazione attraverso lo "stato di coerenza".
      La "coerenza" si raggiunge quando il cervello comunica col cuore (il cuore possiede tessuti celebrali che immagazzinano ed ordinano informazioni, e comunica costantemente col nostro cervello) solo con l'emisfero destro (quindi bisogna spegnere la mente razionale).. quando questa comunicazione è pari a 0,10 Hz abbiamo raggiunto tale stato.
      A tal proposito t'invito a cercare "l'effetto Maharishi" e vedrai come è possibile cambiare l'esito degli eventi.
      Chiaramente più si è a chiedere alla Matrix divina e più è potente e veloce la manifestazione.
      Le catastrofi saranno naturali (terremoti, tzunami, eruzioni,...) ed artificiali (guerra, atomica,...).
      Ormai il trambusto divino della fine dei tempi deve succedere, forse può essere solo alleviato in minima parte, ma è inevitabile.
      Noi possiamo solo credere in Dio e cercare di salvare il salvabile.
      Spero di essere stato esaustivo e di averti dato quantomeno spunto per studi e ricerche.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    5. @ILNIENTE1989 Negli ultimi anni ho cominciato a scoprire la meditazione e altri percorsi spirituali tale per cui sono diventata allergica alla scienza e alle università. Ho lasciato l'università di matematica a tre esami dalla fine.
      Sono finita a Medjugori da sola chi sa per quale motivo...
      In questi giorni abbiamo ascoltato(io e mio marito) alcuni video di Giorgio Caria (l'avevi consigliato a qualcuno). In un video, quando qualcuno ha chiesto a Giorgio Bongiovanni se la terra fosse piatta, la sua reazione mi è sembrata un po' strana. Nell'ultimo periodo sta uscendo di moda le teorie della terra piatta.
      Da anni che cercavo di credere in "Dio", ma alla fine ho trovato la mia dimensione di fede. Dio extraterrestre o sorgente divina? Ci sono troppe informazioni e la poca verità viene nascosta.
      Spero solo che succeda qualcosa adesso e non di aspettare fino al 2025-2033.

      Elimina
    6. @Frald la conoscenza non è il male, lo è il rimbambimento delle masse dato dall'ignoranza.
      Medito anch'io e grazie alla scienza so cosa provoca e dove ci porta.
      Personalmente credo nel lavoro di Pier Giorgio Caria, ma sono scettico nei confronti di Giorgio Bongiovanni.
      Ad essere onesto sono basito che in tanti millenni di storia ancora stiamo qui a chiederci se la terra è piatta o tonda.
      Dio è un'entità, il creatore è vero ed esiste.
      Dio lo trovi nell'amore, sempre e comunque.
      Le mie sono soltanto teoriche previsioni, spero anch'io che si arrivi ad una soluzione prima del 2025-2033.

      ILNIENTE1989

      Elimina
  17. YMan,
    nel 2018?
    magari settembre?

    RispondiElimina
  18. No. Luglio, il 28 settembre a Roma o 27 luglio in Brasile.
    In entrambi i cadi eclisse totale di luna.
    YMan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @YMan sai dirmi se abbiamo qualche eclissi il 10/02/2017? se si di che tipo? dove sarà visibile?
      Grazie mille in anticipo per la risposta.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    2. Lista delle eclissi in Europa :
      http://archive.oapd.inaf.it/othersites/eclipse/prossime.htm
      Qui invece tutte le informazioni sulle eclissi venture:
      https://www.vercalendario.info/it/quando/prossima-eclissi-solare_e_lunare.html
      YMan

      Elimina
    3. @YMan grazie mille.. comunque dalle profezie che indicano l'attacco a Roma c'è una discordanza sul giorno... in alcune pare essere di Lunedì altre di Venerdì.. poi magari può essere che sia in un altro giorno.. comunque incrociando eclissi e quant'altro abbiamo solo 3 date plausibili, secondo i miei calcoli, ovvero: il 07/08/2017 se sarà di Lunedì, il 27/07/2018 o il 28/09/2018 se sarà di Venerdì.
      Questo comunque non preclude la profezia di Roncalli secondo il quale tutto quello che deve succedere, fino al ritorno di Cristo o comunque fino ai 3 giorni di buio, si compirà nel 2033.
      Cerco periodi temporali e non date in modo da far combaciare tutte le profezie che tengo per buone fino ad eventuale smentita per lo meno.

      ILNIENTE1989

      Elimina
  19. @MBLux non riesco a rispondere sotto al tuo commento, ma lo faccio cmq da qui...
    Tempo fa, ragionando con un mio amico, parlavamo proprio di Lomangino, e lui sosteneva che certi profeti o persone vicine a loro, dopo la riesumazione dalla tomba notarono che avevano ancora gli occhi intatti e sani, anche se in vita non avevano il senso della vista o avevano addirittura perso un occhio.
    Questo mio amico immagina una cosa simile per Lomangino, ma per cm la vedo io, questa promessa può avere una raggera infinita di interpretazioni.
    Per quanto riguarda l'Avvertimento ed il Miracolo, vista anche l'insicurezza sulle apparizioni mariane a Garabandal ed Anguera, credo che alla fine non sia importante se accadano realmente questi due eventi... Ritengo più importante l'attacco a Roma, la morte di Bergoglio e l'avvento di un papa scismatico (falso profeta).
    Ho grandi dubbi anche io su queste apparizioni, ma poi rivedo le immagini delle veggenti di Garabandal che entravano in estasi e levitavano, camminavano innaturalmente ricurve all'indietro con gli occhi chiusi senza cadere, inciampare o sbattere da qualche parte, uscire la lingua e veder comparire su di essa un'ostia,... o ripenso a quando sono stato a Medjugorie dal miracolo del sole, alla visione della Madonna, alle guarigioni inspiegabili, agli esorcismi compiuti, all'atmosfera irrealmente piena d'amore incondizionato per il tutto,... che non so cosa pensare.
    Io invece seguo, tra le tante che ho provato a stilare, una timeline in particolare poiché mi convince più delle altre, cioè:

    1- Avvertimento;
    2- Miracolo;
    3- Centenario Fatima;
    4- Terzo segreto di Fatima e morte di Bergoglio.
    5- Tomba del Grande Romano; (questa può anche starci prima dell'attacco a Roma)
    6- Elezione Papa scismatico (falso profeta);
    7- Scisma della Chiesa;
    8- Morte Papa Benedetto XVI;
    9- Manifestazione Anticristo;
    10- Morte Papa scismatico;
    11- Rapimento eletti;
    12- Inizio terza Guerra Mondiale;
    13- Castigo;
    14- 3 giorni di buio, fine terza guerra mondiale e fine Anticristo;
    15- Ritorno di Cristo in tempo di pace, giudizio universale in piccolo e conseguente inizio regno millenario;
    16- Ritorno di Satana in persona;
    17- Sconfitta definitiva di Satana;
    18- Giudizio Universale;
    19- Nuovi cieli e nuova terra;
    20- Fine del mondo e ritorno all'eternità.

    Sono anche riuscito a collocare tali eventi nei 16 anni che vanno dal 2017 al 2033, in accordo alle profezie di Roncalli.

    ILNIENTE1989

    RispondiElimina
  20. @MBLux specifico che sono anche riuscito a collocare tali eventi nei 16 anni che vanno dal 2017 al 2033 almeno fino al ritorno di Cristo o fino ai 3 giorni di buio, in accordo alle profezie di Roncalli.
    Poi il giorno e l'ora solo il Padre li sa.. io provo a mettere insieme le profezie che do per buone fino ad eventuale smentita per posizionare gli eventi su una timeline quantomeno credibile e logica.

    ILNIENTE1989

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefano Pozza
      Nn mi risulta che la profezia di Roncalli dia come data il 2033, io spero che gli avvenimenti accadano prima.....

      Elimina
    2. @StefanoPozza Cito dalle profezie di "Roncalli": "Sarà un buon giudizio. Padre nostro, che sei nei cieli, viene il tuo regno. È fatta la tua volontà, in cielo e in terra. Sono venti secoli più l’età del Salvatore. Amen."

      La "data" e' indicata come termine delle tribolazioni, che in parte sono gia' iniziate, ed inizio dell'eta' dell'oro. Le tribolazioni stanno in mezzo, tra il nostro presente e quella data.

      Elimina
  21. Ciao, spero che il mio post venga inserito nella discussione giusta...
    Al momento il primo evento che si prospetta potrebbe essere lo scisma, per quanto riguarda garabandal la data del 13/4/17 rientra bene in tutti i parametri ma forse è troppo prematura.
    Per quanto riguarda alcune profezie ed eventualmente anche i castighi a loro connessi la madonna più volte ha detto che le nostre preghiere possono spostare ritardare e anche alleviare alcuni di essi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @MatteoBenedetti tranquillo in questo blog è sempre la discussione giusta... XD !
      Comunque personalmente credo che il primo evento che si prospetta non sia lo scisma... per accadere questo evento deve prima perire un papa tra Francesco e Benedetto XVI (io credo che toccherà al primo), per poi eleggere un altro Papa che per l'appunto sarà scismatico.
      Detto ciò non credo che né il Miracolo e né l'Avvertimento siano prematuri, indipendentemente dalla data, in quanto, ragionando per logica, prima di far succedere tutto il casino che deve succedere, mettendomi anche nei panni di Dio, prima avvertirei la gente (Avvertimento) e le darei dimostrazione della mia effettiva esistenza e presenza (Miracolo).
      Oltretutto ci sono troppi riferimenti profetici, velati o meno, al 2017 per pensare che il prossimo non sarà un anno importante in un modo o nell'altro.
      La Madonna lo ha detto in passato che per quanto riguarda alcune profezie ed eventualmente anche i castighi a loro connessi possono essere mitigati in qualche modo con la preghiera, è vero... ma messaggi più recenti dicono che ormai si è giusti ad un punto di non ritorno, ed anche se riuscissimo ad alleviare la sofferenza sarebbe comunque un qualcosa di quasi impercettibile a mio modo di vedere le cose.

      ILNIENTE1989

      Elimina
  22. Volevo fare tantissimi auguri di buona vigilia e buon Natale a tutti quelli che condividono le loro idee, le loro opinioni, le loro interpretazioni, i loro punti di vista,... in questo blog, ed anche a MBLux che ha reso possibile tutto ciò.

    ILNIENTE1989

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri anche a te e a tutti i partecipanti che ogni giorno danno il loro prezioso contributo su queste pagine e tu ultimamente sei in prima linea! :)
      Con la speranza che gli avvenimenti futuri possano traghettarci in un mondo migliore, senza farci troppo patire. Un caro saluto a tutti.
      Ps: poi rispondo anche agli altri commenti appena ho un attimo :)

      Elimina
    2. Buon Natale a tutti !

      Seguo da poco in silenzio ma è già il mio blog preferito! :)
      "Mindblowing" blog o come si dice insomma :D

      Elimina
    3. Buon Natale a te! Grazie mille... e mi auguro sia il tuo primo commento di una lunga serie ;)

      Elimina
    4. @Anonimo serve il parere di ognuno di noi.. magari a qualcuno sfugge qualcosa che qualcun altro te compreso può vedere e viceversa... si prospettano tempi difficili e sere l'apporto di ognuno di noi per affrontarli al meglio e per non farsi imbrogliare dal male.

      ILNIENTE1989

      Elimina
  23. Rispondo al NIENTE 1989. sembra che se il papa non risponde ai Dubia dopo l'epifania potrebbe partire la formale correzione da parte dei cardinali verso il papa che potrebbe essere il primo passo verso lo scisma. Insomma mai come ora ci sono tutte le carte in tavola per questo.
    Ma un altro papà regolarmente eletto non è previsto, giusto? Vedi garabandal e malachia per entrambi questo pontificato diciamo doppio è l'ultimo.
    Concordo con te sull'avvertimento... sarà l'inizio di tutto e credo anche che potrebbe esserci un susseguirsi di eventi molto veloce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il papa non risponde perchè ha ancora dei dubia sui dubia

      Elimina
    2. @MatteoBenedetti sto seguendo molto da vicino la questione dei Dubia...

      Leggi qua...

      Nostradamus, quartina VI, 66:

      "Alla fondazione della nuova setta,
      Saranno trovate le ossa del gran Romano,
      Sepolcro sembrerà coperto di marmo,
      Terremoto in Aprile, mal sepolto."

      Una mia prima personalissima interpretazione di questa storia, incrociandola alla quartina che ti ho appena esposto, è che l'espressione "Alla formazione della nuova setta", possa riferirsi a quel gruppo di ecclesiastici che inizieranno la scissione e che, probabilmente, inseguito, eleggeranno in modo scorretto un papa scismatico.
      Questa fondazione di una nuova setta è un fatto che può verificarsi proprio di conseguenza ad una non risposta di Papa Francesco ai Dubia...
      Successivamente avremo la scoperta della tomba del grande romano e l'attacco a Roma con conseguente morte di papa Francesco, o viceversa.
      Il pontefice che prenderà il posto di papa Francesco sarà scismatico, ovvero il falso profeta per eccellenza della Bibbia che avrà il ruolo di aprire le porte all'Anticristo e non solo...
      Questo papa sarà un antipapa, ovvero non sarà legittimamente eletto.
      Io sul rapido susseguirsi degli eventi andrei cauto... Di sicuro il 2017 è segnato da più veggenti, profeti e profezie come un anno importante e come anno d'inizio della fine dei tempi...
      Ma sbilanciandomi un po' azzardo nel dire che Avvertimento, Miracolo e forse anche la scoperta della tomba del Grande Romano e l'attacco a Roma (Terzo segreto di Fatima), si verificheranno nel 2017.. Che se si verificassero sl questi eventi sarebbe già un bel po' di materiale... non credi?
      poi posso anche sbagliarmi...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    3. @AldoMazzurco mi sa che Papa Francesco di dubia ne ha ben pochi a riguardo... XD !!!

      ILNIENTE1989

      Elimina
    4. << Il fiore sarà ancora reciso.
      E il sangue scenderà dai sette colli. >> Ragno nero 2017

      Il papa non verrà ucciso durante l'attacco in Vaticano ma dopo la sua fuga ai piedi di una collina sormontata da una croce, forse quella di Medjugorie, il terzo segreto è chiaro.

      http://www.supereva.it/il-mondo-finira-nel-2017-arriva-leclissi-dellapocalisse-17183

      Elimina
    5. @AldoMazzurco quella che tu indichi è una possibilità... un'interpretazione fra tante... ci può stare comunque... Comunque anche l'interpretazione di MBLux è molto valida... vedremo amico mio... ;-) !

      ILNIENTE1989

      Elimina
    6. @IlNiente1989 Si, leggendo i vostri commenti noto diverse visioni che si discostano più o meno dall'analisi che ho fatto nei miei articoli. Lo trovo molto arricchente e leggo con piacere diverse interpretazioni delle stesse profezie che però, in linea di massima, definiscono una storia coerente su cui siamo tutti più o meno d'accordo.
      Io continuo a vedere un "papa canonico" dopo Francesco, contemporaneo ad un papa scismatico. Sulla base delle profezie di "papa Giovanni XXIII", che ho usato un po' come linea guida a cui ho affiancato le altre.
      In particolare questa, di Nostradamus, si presta, effettivamente, a molteplici visioni:

      Nostradamus, quartina VI, 26:

      "Quattro anni il seggio poco ben terrà,
      succederà un di vita depravato,
      Ravenna, Pisa, Verona sosterranno,
      per issar la croce del Papa invidiato."

      "Quattro anni il seggio poco ben terrà", l'ho associato a papa Francesco.
      Seguirà un depravato, che ordirà lo scisma, "del papa invidiato", ovvero il successore canonico di Francesco.
      Anche in "papa Giovanni XXIII" abbiamo il successore, anzi, i successori, di Francesco.
      Infatti dopo i "due fratelli" (Benedetto XVI e Francesco) ci saranno i "due imperatori" (a capo di due fazioni distinte della Chiesa, il successore di Francesco e lo scismatico).

      Ma chiaramente è solo una mia interpretazione, soggetta ad errori ed imprecisioni.

      Complimenti a tutti, comunque, vi leggo con piacere.

      Elimina
    7. @MBLux La penso esattamente come te... il mio ragionamento sulla successione dei papi prende in esame Apocalisse 17 ed il dipinto del battistero di Padova che tu stesso hai menzionato nei tuoi post... 7 teste = 7 re = 7 colli.. ovvero parliamo di 7 papi... se 5 re son caduti ed uno è ancora in vita (Benedetto XVI), il sesto verrà ma durerà poco (Francesco + compimento terzo segreto di Fatima) il settimo sarà anche l'ottavo (papa scismatico, che diverrà il falso profeta biblico che aprirà le porte all'anticristo dopo la morte del quinto papa ancora in vita).. anch'io nella quartina VI, 26 di Nostradamus vedo papa Francesco..il papa vicino alla figura del papa scismatico resta Benedetto XVI, ma quando quest'ultimo morirà (ha quasi 90 anni) allora sarà il momento dell'Anticristo come persona, poiché deve esser tolta l'ultima "pietra" affinché si manifesti l'Anticristo... Ciò non toglie che la fondazione della setta che porterà all'elezione dell'antipapa scismatico non possa esser già iniziata coi Dubia... sarebbe interessante sapere l'opinione di Benedetto XVI a riguardo..

      ILNIENTE1989

      Elimina
  24. ""La Madonna lo ha detto in passato che per quanto riguarda alcune profezie ed eventualmente anche i castighi a loro connessi possono essere mitigati in qualche modo con la preghiera, è vero... ma messaggi più recenti dicono che ormai si è giusti ad un punto di non ritorno, ed anche se riuscissimo ad alleviare la sofferenza sarebbe comunque un qualcosa di quasi impercettibile a mio modo di vedere le cose.""

    Ciao ILNIENTE89

    Infatti la Madonna di Anguera nel 2005 è partita a raffica con le profezie, a mio parere possiamo alleviare i dolori ma quello che succederà non lo possiamo più cambiare. Possiamo variarne l'intensità ecco.

    Provate a leggere i vecchi messaggi dei primi anni 90, o addirittura il primo del 10 Ottobre 1987:

    "Sono la Regina della Pace e desidero che tutti i miei figli stiano al mio fianco per vincere insieme un grande male che PUO' abbattersi sul mondo."

    "PUO' ABBATTERSI"


    Guardare i messaggi del 2016
    5 gennaio 2016
    "Vivete nel tempo dei dolori. Gravi conflitti si diffonderanno in varie nazioni."

    "L’umanità è inferma e ha bisogno di essere curata."

    A me sembra che la Madonna sia molto triste nei messaggi degli ultimi anni, forse perchè tanta e tanta gente si sta perdendo.

    Riguardo all'Avvertimento avevo letto che sarebbe accaduto durante la 3 guerra per fermare il disastro, non voglio dire stupidate però.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo rispondere al post 24 dicembre 2016 18:22

      Ho sbagliato tasto "Rispondi" scusate

      Elimina
    2. E' Pedro Regis che è partito a raffica...

      Elimina
    3. @Anonimo hai capito perfettamente a cosa mi riferisco, comunque non mi risulta che avverrà durante la terza guerra mondiale l'Avvertimento... ora che ci penso meglio, mi sembra che sia stata MDM a dire sta cavolata... MDM è una falsa veggente... poi però posso ricordare male la fonte, ma son sicuro che da Garabandal quantomeno qst cosa non sia mai stata detta.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    4. @AldoMazzurco tralasciando la veridicità delle profezie fatte, Pedro Regis non ha mai dato date né indicato il 2017, se non velatamente forse, ma ha fornito solo eventi più che altro.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    5. Regis ha spesso dato date ma a modo di indovinelli: "il giorno di un santo martire dell'eucarestia", "un giorno di festa per la Chiesa", "il giorno dell'eclissi di luna" ecc.

      Elimina
    6. con il risultato che un poveraccio come il gestore del sito Royal Device giorno e notte si mette a fare calcoli astrologici basandosi unicamente sui messaggi del Regis e dei cerchi nel grano

      Elimina
    7. @AldoMazzurco Anche a Garabandal è stato così... Anche le espressioni di vari veggenti considerati credibili possono essere paragonate ad indovinelli... di martiri ce ne sono tanti, di 06/06 ce ne sn tanti,... però è innegabile che la Madonna ad Anguera troppo spesso ci ha preso... le immagini dei veggenti in estasi di varie apparizioni parlano da sole, anche se salgono alla ribalta dubbi legittimi... Io credo che non bastano le supposizioni positive o negative per dare credibilità o meno a qualcosa... il tempo spiega tante cose e se si riveleranno false tali veggenze sta tranquillo che saranno sbugiardate proprio come è successo per Allison Misti ed MDM...
      Royal Device spaccia per vero qualcosa di interpretato in un sito internet che ormai miete troppe vittime da troppo tempo... non c'è un area commenti, non esiste confronto con nessuno, l'autore non ci mette la faccia, è gestito da un qualcuno chiuso nel suo credo sterile... come faccia la gente a seguirlo non lo so, ma ci sono valide ragioni oggettive ed elementari per non credergli..

      ILNIENTE1989

      Elimina
    8. Mi spiace ma Regis è indifendibile per i motivi che ho più volte esposto a cui adesso si aggiunge la grave visita, con tanto di inchino e baciamano, al cardinale Burke sapendo del suo ultimatum al papa, e il supposto nome del cardinale Kasper in uno dei suoi vecchi messaggi in cui viene accusato di causare la morte di molti fedeli. Regis è chiaramente schierato a supporto dei tradizionalisti ed è un fatto unico perchè nessun veggente si è mai schierato con una qualche corrente all'interno del cristianesimo.

      Elimina
    9. Il sito Royal Device è gestito da Roberto Delle Curti, un appassionato di riproduzione del suono.
      E' vero non c'è un'area commenti perchè alla verità sente di poterci arrivare da solo studianto i cerchi e i messaggi della Madonna degli indovinelli. Buon per lui.

      Elimina
    10. Ecco il link:

      http://www.royaldevice.com/indexRU.html

      Elimina
    11. @AldoMazzurco l'ultima volta che ho letto il sito di Royal Device faceva ancora riferimenti ad MDM.. Tanto basta per capire che è fuori strada.. nessuno può arrivare da solo a niente.. di motivi per non seguire qst sito ne ho qnt ne vuoi.. non sapevo che si sapeva chi lo gestisce.. in tt le pagine che ho letto non ho mai trovato nessun riferimento a riguardo.. Per quanto riguarda Anguera non dimenticare che Regis è un mezzo, non la fonte.. lui è libero di credere e fare ciò che vuole, poiché non credo che la Madonna lo spinge a far niente vista anche la divina legge del libero arbitrio.. sicuramente ci sono situazioni ambigue, ma queste le puoi trovare ovunque anche per quanto riguarda Fatima, in particolare quando nel duemila più di uno contestò il messaggio diffuso sul terzo segreto.
      Questo però non ci spinge a credere che quello che è stato divulgato sia falso (più che altro risulta incompleto) o che le apparizioni siano false, anche perché il primo ed il secondo segreto si sn compiuti.
      Ci sono dubbi su suor Lucia anche, che potrebbe esser stata manipolata da certi poteri forti, ma anche questo non scalfisce la sicurezza sulle apparizioni di Fatima.
      Io lo stesso discorso lo faccio per Anguera.
      Non so se sn stato abbastanza chiaro per farti capire quello che voglio dirti.
      Comunque sia basta poco per far cadere i dubbi su Anguera...il tempo guarirà i dubbi...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    12. Non ho dubbi sul fatto che l'Anguria mi piace! :)

      Elimina
    13. @AldoMazzurco Ah beh quella anche a me... XD ! Per caso hai avuto modo di guardare "Conversazioni con Dio"? impressioni?

      ILNIENTE1989

      Elimina
    14. Non so, un bel film, ma il film è finzione, preferisco testimonianze di vita autentica che oggi scarseggiano. "Le donne della mia vita erano meravigliose". Beato lui, le mie erano tutte zoccole ma a modo loro ferventi cristiane.

      Elimina
    15. @AldoMazzurco E' un film autobiografico... ci sono molte sue testimonianze in rete.. puoi anche leggere la trilogia "Conversazioni con Dio" per saperne di più..

      ILNIENTE1989

      Elimina
  25. @IL NIENTE 1989. a questo punto mi stupirei tanto se nel 2017 non succedesse niente..... concordo che se avvenissero le cose che hai citato sarebbe tanta roba.....
    Ho dei dubbi che il cardinal burke sia il capo della setta che porterà l'antipapa. Il discorso della AL da cui scaturisce tutto è stata fortemente spinta da kasper e compagni..... se qualcuno ha avuto modo di leggerla e scritta in un modo che defininirei quasi demoniaco per quanto è incasinato e dice tutto poi niente. Quindi ho la sensazione che anche se lo scisma sarà causato dal fronte tradizionalista di burke credo comunque che alla base ci sia un piano massonico voluto da kasper e compagni.
    E a questo punto il povero Francesco è con le palle al muro perché da una parte non può rinnegare 3 anni di lavoro è un sinodo e dall'altra se risponde picche a burke lo scisma è servito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @MatteoBenedetti hai descritto esattamente il mio pensiero.. anche io penso che Burke non sia il capo della setta, forse non lo è nemmeno Kasper, però ne fanno parte...

      ILNIENTE1989

      Elimina
  26. Vi ricordate dell'esperienza NDE del 15enne Natan?
    https://www.youtube.com/watch?v=Q39dvH_2C7E
    https://www.youtube.com/watch?v=6zwvPA0-TRQ
    https://www.youtube.com/watch?v=A5LxQOuEbWo

    ebbene:

    France: Israeli-Palestinian peace summit set for January 15
    Representatives from approximately 70 countries will gather in France on January 15 for a conference
    http://www.timesofisrael.com/france-says-israeli-palestinian-peace-summit-set-for-january-15/


    Lui diceva che la 3 guerra è già iniziata e Israele sarebbe stata distrutta in 2 giorni da 70 nazioni.
    Diceva anche che Gog è in realtà Obama e l'attacco sarebbe stato condotto da lui.

    Trump diventerà presidente a fine Gennaio no? quindi non avrà modo di impedire che accada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefano Pozza
      L'esperienza di Natan è surreale, nn ha validità....

      Elimina
    2. Sulla pagina Facebook ufficiale di Anguera in data 24 dicembre è stato postato un video direi abbastanza esplosivo......

      Elimina
  27. Complimenti Dezzani, dalla sola analisi empirica sei riuscito a capire molte cose, quello che non sai, perchè esula dalla sola analisi empirica ma si basa su rivelazioni a veggenti e mistici, è che questo massone travestito da papa (Bergoglio) presto attaccherà i fondamenti e le regole secolari della Chiesa. Dirà che i preti e le suore possono sposarsi e avere figli, i gay possono sposarsi in chiesa, la Confessione non è necessaria, la Messa è solo il ricordo rituale dell’Ultima Cena (niente Transustanziazione) e chissà cos’altro.

    Questo porterà ad uno scisma durante il quale la fazione dei “Bergogliani” attaccherà e caccerà i tradizionalisti dalla Chiesa, bollandoli alla stregua di fanatici fondamentalisti.
    Ciò sarà la goccia che farà traboccare il vaso agli occhi del vero “Gran Architetto dell’Universo”, allora si avranno nell’ordine: tracollo dell’economia, guerre civili, carestia globale, III guerra mondiale (l’Italia verrà invasa a nord e sud) con contorno di sconvolgimenti spaventosi di cielo, mare e terra (i principali vulcani del mondo erutteranno, intere coste si inabisseranno ecc.).

    Il papa fuggirà da Roma, i ricchi andranno a nascondersi nei rifugi sottotterranei, i poveracci andranno sulle montagne. La maggior parte, sia ricchi che poveri, morirà
    e i pochi sopravvissuti dovranno ripartire da una sorta di nuovo medioevo senza motori a scoppio, corrente elettrica e tutto il resto.
    Arrivati a questo punto, dopo 2 o 3 decenni di pace relativa, il falso architetto dell’Universo si giocherà la sua ultima carta, il suo campione, e dopo 7 anni di regno, verrà tolto di mezzo per circa un millennio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Anonimo ciao, non so chi sia Dezzani, e non so se il commento era rivolto ai miei articoli o a qualche altro commentatore, ad ogni modo la tua "visione escatologica" è similare a quella che è stata indicata tra queste pagine, con la differenza che non vedo in Bergoglio il papa scismatico e riguardo a quei "due o tre decenni" di pace potremmo collocarli dopo la "deadline" indicativa del 2033? Quella indicata nelle profezie massoniche di Pier Carpi come la fine del "buon giudizio"? Quindi precedenti all'arrivo dell'Anticristo-persona?
      Altrimenti sforiamo... :) Oppure dobbiamo levare i "due o tre decenni di pace".
      E' interessante notare che nelle pagine pubblicate di quelle profezie la figura dell'Anticristo non è presente. Questo non significa che non ci sia. Infatti solo alcune pagine di quei vaticini sono state date alle masse a mezzo pubblicazione: altre non sono state divulgate.

      Elimina
    2. Il papa dirà questo e dirà quello, ma finora non ha detto nulla di tutto ciò. Magari dicesse che i preti si DEVONO (e non si possono) sposare!

      Elimina
    3. Poi qualcuno può spiegarmi sti 2-3 decenni di pace forfettari da dv vengono fuori?! non vi seguo...
      Comunque convengo col buon Aldo Mazzurco nel dire che questo papa non dirà un bel niente... il papa scismatico molto probabilmente non è lui, ma forse sarà nel suo pontificato che nascerà l'idea di uno scisma come ho spiegato in altri commenti...

      ILNIENTE1989

      Elimina
  28. Il commento viene da un articolo di Dezzani: http://tinyurl.com/gurc5pk

    Non conosco la deadline del 2033, so che Newton in base ai suoi calcoli ipotizza il 2060 per la fine del mondo attuale e la nascita di quello successivo.
    Se prendiamo per buono il 2060 e sottriamo 3 decenni + 7 anni, abbiamo 2023.

    Ciò significherebbe che nel periodo che va dal 2017 al 2023 dovremmo avere tutte le disgrazie profetizzate, tranne quella del campione che immagino sia l'Anticristo. Sono circa 6 anni, pochi ma sufficienti.

    Ipotizzando due decenni di pace + 7, abbiamo 2033. Gli anni per le disgrazie diventano 16 anni, escluso il campione.

    Per stare dentro il 2033 bisogna escludere i decenni di pace.

    RispondiElimina
  29. @Anonimo non dirmi che sei uno di quelli che crede che l'ultima settimana delle 70 settimane di Daniele deve ancora compiersi e che, come molti, la etichetti come "i 7 anni dell'Anticristo"... Chiacchiere... guarda i video di David Adamovich sulle profezie dei rotoli del mar morto e capirai che non è così... l'ultima settimana delle 70 settimane di Daniele si è già compiuta molto tempo fa... in accordo con gli avventisti del settimo giorno... per il resto Dezzani ha più o meno ragione sul lato politico-massonico e non tutti sanno che quello dei Gesuiti è un ordine che fu sciolto per il grande impatto che aveva sulle sorti di molti eventi...e non parlo di decisioni politiche o di cose del genere... poi è stato ricongiunto e ad oggi abbiamo il papa nero seduto sul trono di Pietro non a caso...
    Roncalli nelle sue profezie parla di un buon giudizio e velatamente chiama in causa il 2033 come anno finale delle sue profezie, il che è riconducibile ad un giudizio universale in piccolo che è da collocarsi al tempo del ritorno di Cristo, infatti il giudizio universale vero e proprio lo avremo quando satana in persona sarà sconfitto definitivamente al termine del regno millenario.

    ILNIENTE1989

    RispondiElimina
  30. Stefano Pozza
    @Matteo Benedetti puoi copiare ed incollare il messaggio del 24/12 della madonna di anguera che nn lo trovo?

    RispondiElimina
  31. Forse non mi sono spiegato....
    Sulla pagina Facebook ufficiale di Anguera (ho visto che altri ne sono a conoscenza) è uscita una sorta di interpretazione del messaggio 2570 del 2005 di Anguera dove in maniera criptica con la sigla WK parla di un cardinale che causerà molte vittime alla chiesa.
    In questo post viene palesemente fatto il nome di Walter Kasper come l'uomo a cui sarebbe indirizzato questo messaggio. (Puoi controllare il messaggio sul sito di Anguera)
    Diciamo che questa volta, forse per la prima volta, viene diciamo citato esplicitamente un alto prelato che come sappiamo é l'ispiratore delle manovre di Papa Francesco.
    Sinceramente la cosa mi sembra molto grave....
    Comunque questo è il messaggio:
    2.570 – 03.09.2005
    Cari figli, Io vi amo come siete e desidero che siate fedeli al mio Gesù. Pregate molto e non allontanatevi dalla grazia del mio Signore. Abbiate cura della vostra vita spirituale e non permettete che le cose materiali vi allontanino dal cammino della salvezza. WK: per causa sua molti moriranno. I prescelti per difendere la verità la negheranno. Soffro per ciò che vi attende. Quel novembre di dolore si ripeterà. Il fiume Tago le scorre accanto. Una grande montagna cadrà sulla terra. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @MatteoBenedetti complimenti per aver notato questa cosa... è pur sempre un'ottima informazione visto anche cosa dicevamo nell'altra nostra discussione sullo scisma... comunque non credo che Aldo Mazzurco non abbia capito cosa intendessi... devi sapere che è in atto anche una sua personale guerra contro Regis... XD !

      ILNIENTE1989

      Elimina
    2. Stefano Pozza
      @Matteo Benedetti, ti ringrazio e veramente complimenti per la tua osservazione.
      PS concordo con ILNIENTE1989 della guerra personale che sta facendo Aldo Mazzurco a Pedro Regis...

      Elimina
    3. Ho notato l'avversità da parte di Aldo mazzurco verso regis, ma sinceramente come hai detto è una guerra sua.
      Oggi ho visto un post di qualche mese fa su garabandal news, il sito ufficiale di garabandal appunto dove smentiscono categoricamente la data del 13 aprile 2017 dicendo che il miracolo non può avvenire durante la settimana santa.... quindi dato che a maggio il giovedì non casca fra il 12 e il 16 rimane marzo...... secondo me gli avvenimenti di garabandal non avverranno neanche quest'anno. Anzi ipotizzano come data interessante il 12 aprile 2018 non so perché....
      Tornando sopra il post che dicevamo è fatto da mary tube, canale you tube che mi lascia un po' perplesso...

      Elimina
    4. Regis di mestiere fa certamente il giostraio e sa che confezionare messaggi celesti e profezie ben fatte che sembrano attendibili, conferisce un grande potere di seduzione. Basta davvero poco per abbindolare una massa di creduloni. Il cardinale Kasper è una bravissima persona e in una lunga intervista spiega bene le ragioni di una riforma necessaria della pastorale verso i divorziati.

      https://www.youtube.com/watch?v=G8OCn2Ghr9c

      Elimina
    5. @Anonimo Che Newton parlasse del 2060 non mi stupisce. Newton era legato all'esoterismo massonico, forse massone lui stesso. Secondo tale topica il 2060 è proprio a cavallo tra due grandi ere, l'era del figlio e quella dello spirito e questa data è ripresa da moltissime fonti. E' approssimata perchè queste ere si accavallano, per cui una inizia mentre l'altra deve ancora terminare e questo "2060" è una sorta di media.
      Non ricordo se questa data sia citata dalla Blavatsky, fondatrice della Società Teosofica, ma certamente è citata da altre fonti, legate ad esempio alla medianità e "figlie" della Blavatsky: Il CF77 e i dialoghi con Seth.
      Riporto un mio precedente commento:

      Il Cerchio Firenze 77 indica il passaggio dal sesto "piccolo ciclo" al "settimo" per il 2060 e il passaggio alla terza grande era dello spirito (secondo questa fonte, ora saremmo nella seconda, detta "era del figlio") per il 2400. Sono date indicative, anche perchè i cicli ed i sottocicli evolutivi si intersecano tra loro (ci vorrebbe un grafico).
      Questo correla con un'altra famosa fonte di comunicazioni medianiche, la cui entità, "Seth", in una comunicazione che parlava proprio di questo passaggio disse: "per il 2075, tutto dovrebbe essere concluso". Attenzione che parliamo del passaggio ad un'altra civiltà, un altro stile di vita, non della fine dei tempi e della tribolazione (quindi non mi riferisco a quel famoso 2025\2030 di cui avevamo parlato sempre in questa sede).

      Invece per quel che riguarda la data 2033 (circa) che a mio avviso non è il vero e proprio passaggio, ma il termine dei cataclismi e delle guerre, dopo i quali ciò che resterà dell'umanità tenterà di rialzarsi, riuscendoci.
      Abbiamo queste altre fonti:

      Profezie di Irlmaier:
      “Vedo tre nove. Il terzo nove porta la pace.”
      Attenzione! Sono tre nove distinti, tre date distinte.
      Tre nove… 2009, 2019, 2029. Il terzo nove porta la pace.

      Profezie di "Papa Giovanni XXIII":
      "Sarà un buon giudizio, venti secoli più l'età del Salvatore" (2033)

      Profezia di Melchisedek:
      La profezia fa compiere una serie di calcoli che porterebbero al 2029.

      Elimina
    6. @MatteoBenedetti il messaggio del 2005 di Anguera, se veramente si riferisce al cardinal Kasper, è senza dubbio profetico, ma dobbiamo stare attenti... Secondo le profezie di Roncalli il papa che succederà a Francesco sarà francese, quindi Kasper può avere un ruolo importante quando della votazione del nuovo pontefice, riuscirà a far vincere quello che oggi chiamiamo il papa scismatico o falso profeta... questo significa che non è Kasper questo papa scismatico e falso profeta, ma evidentemente, come la Madonna di Anguera indica, a causa delle sue scelte, molti moriranno.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    7. @MatteoBenedetti@StefanoPozza credo sia ingiusto giudicare qualcuno in base ai suoi credo... si Aldo Mazzurco ha idee contrastanti con le nostre, forse può sembrare contraddittorio a volte, ma averlo tra noi ed avere anche le sue opinioni è sia un onore che una fortuna, poiché è anche un modo per stare attenti nel interpretare correttamente certe profezie.
      Poi nessuno ha la certezza assolute sulle profezie di Anguera, uno può crederci o non crederci, anche se molte di esse si sn evidentemente avverate..
      Tuttavia credo che sappiamo tutti come sn finite le storie di varie fonti profetiche nonostante le belle premesse, come Allison Misti o MDM per esempio.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    8. Avrei voluto vedere uno di voi al posto del vecchio cardinale tedesco che presiede il dicastero per il rapporto con i luterani e pertanto progressista, se qualcuno un giorno gli dovesse comunicare che una fantomatica Madonna lo ha citato espressamente come criminale pluriomicida. Kasper è un povero vecchio ultraottantenne e pertanto non più elettore.
      Regis andrebbe scomunicato subito e dovrebbe vergognarsi per la trama scismatica che sta tessendo insieme ai tradizionalisti a cui evidentemente fa comodo un millantatore.
      Il tempo mi darà ragione.

      Elimina
    9. @MatteoBenedetti il fatto che il miracolo in data 13/04/2017 non può avvenire perché non può avvenire durante la settimana santa è in disaccordo con le profezie a riguardo...
      Mi spiego meglio..
      Incrociando le info del libro "Garabandal - Der Zeigefinger Gottes", ovvero "Garabandal - il dito di Dio", scritto dal tedesco D. Albrecht Weber, amico intimo della famiglia di Conchita Gonzalez, con le profezie mariane, sappiamo che:
      Sarà un qualcosa che può essere visto e lascerà i suoi segni nei luoghi delle apparizioni mariane.
      Durerà 15 minuti.
      PERIODO CONSIDERATO: da Marzo a Maggio, dal 7 al 17 escluso, dall'anno 2011 all'anno 2021, alle 20.30.
      QUESTA DATA COINCIDERA' CON UN GRANDE AVVENIMENTO PER LA CHIESA (potrebbe riferirsi alla settimana santa).
      In questa data si festeggia un Santo Martire dell'Eucaristia importante in Spagna (il cui nome in Spagna non è comune), e non la Madonna. Dovrebbe avvenire di Giovedì.
      Il 13/04/2017 Giovedì Santo, si festeggia Sant'Ermenegildo, patrono della Spagna e Martire dell'Eucaristia (ucciso perché rifiutò la comunione da un vescovo ariano);
      La veggente Conchita Gonzalez di Garabandal darà l'annuncio 8 giorni prima che accada il miracolo.
      Le altre probabili date sono: 09/03/2017 – 16/03/2017 – 11/05/2017 – 08/03/2018 – 15/03/2018 – 10/05/2018 – 14/03/2019 – 11/04/2019 – 09/05/2019 – 16/05/2019 – 12/03/2020 – 09/04/2020 – 16/04/2020 – 14/05/2020 – 11/03/2021 – 08/04/2021 – 15/04/2021 – 13/05/2021.

      In quanto nessuno ha ben capito cosa succederà e se succederà qualcosa nel giorno del centenario delle apparizioni di Fatima, non volendo credere a quanto ho scritto sopra, potremmo indicare anche il 13/05/2017 come possibile data del Miracolo.
      Ma in tale data potrebbe succedere di tutto (ad esempio potrebbe coincidere con l'inizio della pubblicazione dei 10 segreti di Medjugorie), ma potrebbe anche non succedere niente, rimanendo una sorta di simbolo atto ad indicare l'importanza dell'anno 2017.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    10. @MBLux Io credo che il 2029 sarà l'anno dei 3 giorni di buio con conseguente fine terza guerra mondiale e fine Anticristo...
      Poi sappiamo che Roncalli nelle sue profezie parla di un buon giudizio e velatamente chiama in causa il 2033 come anno finale delle sue profezie, il che è riconducibile ad un giudizio universale in piccolo che è da collocarsi al tempo del ritorno di Cristo, infatti il giudizio universale vero e proprio lo avremo quando satana in persona sarà sconfitto definitivamente al termine del regno millenario.

      Ke ne pensate?

      ILNIENTE1989

      Elimina
    11. @AldoMazzurco il fatto che Kasper non sia elettore non implica che non conta niente o che comunque non possa avere certe influenze..
      Le tue visioni sono comunque da rispettare e validissime anche per il tuo punto di vista.
      Comunque sia non escludo nulla prima di un'evidente smentita, sarebbe da incoscienti... al tempo l'ardua sentenza!

      ILNIENTE1989

      Elimina
    12. @ILNIENTE1989 una piccola precisazione :)... il papa scismatico "francese" non è descritto nelle profezie di Roncalli. E' un'interpretazione nata da uno studio sul Ragno Nero che ha preparato YMan e su altre profezie che ho trovato e che ho riportato negli articoli.
      Può essere una deduzione errata, come ogni interpretazione, d'altronde. :)
      Sulla tua visione dei tempi e delle date concordo con te e spero di avere capito bene quello che intendi: quello che penso io è che ciò che viene definito "Giudizio Universale" al termine del "Regno millenario" è qualcosa di temporalmente molto lontano da noi.

      Elimina
    13. @MBLux volevo scrivere Ragno Nero non Roncalli... errore mio che si è ripetuto per colpa di copia/incolla da precedenti commenti.. la fretta.. XD !
      Si infatti credo che nel 2033 avremo un giudizio universale in piccolo che segnerà anche l'inizio del regno millenario, al termine del quale avremo il giudizio universale vero e proprio.

      ILNIENTE1989

      Elimina
  32. @IL NIENTE 1989 concordo con te su tutto quello che hai scritto in merito al 13 aprile 17.
    Dato che la smentita ufficiale di tale data viene dal sito ufficiale di garabandal ho ritenuto opportuno farlo presente.
    Infatti mi interessava un tuo parere.
    Non sono d'accordo sul 2029.... troppo lontano secondo me.... i castighi e la persecuzione alla chiesa sembra stiano iniziando e 10-11 anni da ora mi sembrano veramente troppi. Ma è solo una mia opinione.
    Per quanto riguarda Kasper lungi da me di accusarlo.... ho solo evidenziato una interpretazione fatta da altri.
    Essendo un alto prelato merita ha tutto il mio rispetto e anche venerazione, però posso dire di non condividere la sua spinta progressista.
    La stessa cosa vale per sig. Aldo Mazzurco che stimo e rispetto, ma non posso condividere molte sue idee.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il papa avrebbe dovuto mettere un conservatore per il dialogo con i luterani! Mi fate ridere.
      Interpretazione? Ma forse non hai letto bene, i seguaci della Madonna degli indovinelli a stretto contatto col mago sostengono che le iniziali WK sono state apposte di proposito per nascondere per anni il nome del cardinale incriminato e non creare scandali. Per tanto la loro Madonna non avrebbe fatto sconti citanto per esteso nome e cognome del pluriomicida. Se nel medioevo fosse accaduto qualcosa del genere magari con un cardinale veramente corrotto come tanti a quei tempi, il mago sarebbe finito al rogo senza processo.
      Lo stesso vale per il visionario Auricchia la cui Madonna accusò papa Francesco, quando ancora non era stato eletto, di essere il falso profeta.
      Come precedente su una Madonna che fa nomi da contestare si è citato, sull'altro forum, Napoleone quando la Madonna di La Salette lo accusò di essere di cuore doppio. E' evidente che la situazione è diversa, primo perchè l'imperatore era nemico dichiarato della religione, sebbene poi si convertì in punto di morte, secondo perchè era il più grande uomo di potere del tempo. Kasper è un peretto sconosciuto persino per il Regis che, a suo dire, avrebbe chiesto chi fosse. E un vecchio sconosciuto ha addirittura il potere di procurare la morte (seppur spirituale, ma non è specificato) di un gran numero di individui? Ma chi spara ste boiate che erba fuma?

      Elimina
    2. @MatteoBenedetti dal sito ufficiale di Garabandal possono solo fare supposizioni come le nostre... anche perché dei veggenti di Garabandal in quel sito non c'è nemmeno l'ombra.. quindi ciò che dicono lascia il tempo che trova...
      Per quanto riguarda il 2029 ho indicato l'anno della fine della terza guerra mondiale e dell'anticristo conseguenti ai 3 giorni di buio, non l'inizio.
      Le varie persecuzioni ed i vari castighi possono accadere in ogni momento, anche se da rispettabilissime fonti profetiche sappiamo che la guerra sarà corta, ovvero durerà 3,5-4 anni circa...
      Da ciò deduco che la terza guerra mondiale presumibilmente comincerà ufficialmente a Luglio-Dicembre 2025 e terminerà a Maggio 2029.
      Tra il 2017 e Luglio-Dicembre 2025 devono verosimilmente accadere i seguenti eventi:

      1-Avvertimento e Miracolo nello stesso anno, che dovrebbero avvenire nel 2017;

      2- Centenario di Fatima il 13/05/2017, nella quale occasione come ho spiegato in altri commenti, può accadere di tutto (ho ipotizzato l'inizio della pubblicazione dei 10 segreti di Medjugorie) o nulla;

      3- Terzo segreto di Fatima e conseguente morte papa Francesco (2017 o 2018);

      4- Scoperta Tomba Grande Romano (che può starci temporalmente parlando anche prima del verificarsi della morte di Bergoglio) in seguito ad un terremoto in aprile (2017-2018)

      5- Elezione papa scismatico (nello stesso anno della morte di Bergoglio presumibilmente, ovvero 2017-2018)

      6- Scisma della chiesa. Due fazioni: una guidata da Benedetto XVI e l'altra dal papa scismatico. (2019-2020?)

      7- Morte naturale papa Benedetto XVI che nel 2017 compirà 90 anni. Dandogli anche una rosea ed ipotetica previsione di morte a 95 anni saremmo già nel 2022.

      8- Manifestazione Anticristo. Questo evento può verificarsi solo alla morte di Benedetto XVI, quindi ipotizziamo il 2022 o 2023. Mettici anche che l'anticristo deve affascinare le folle, dire che Gesù è presente solo in forma simbolica nell'eucaristia, e quant'altro ed i tempi si allungano ulteriormente.

      9- Morte papa scismatico. Dalle profezie sappiamo che probabilmente morirà per la guerra (periodo Russia in perdizione), comunque senza riuscire nello scisma. Accomuniamo questo evento con l'attacco della Russia nell'Italia settentrionale, senza dimenticare gli attacchi sovietici a Germani, Francia, Usa,... allo stesso tempo. Ipotizzo 2023-2024.

      10- Rapimento eletti ed Anticristo sul trono di Pietro (?). 2023-2024.

      11- Inizio terza guerra mondiale (2025).

      12- Castigo (in tempo di guerra). Presumibilmente avverrà ad Ottobre (il 12?) o nel 2025, o 2026, o 2027 o 2028.

      13- 3 giorni di buioi e conseguente fine terzza guerra mondiale e fine anticristo. (2029).

      14- Ritorno di Cristo in tempo di pace, giudizio universale in piccolo e conseguente inizio regno millenario; (2033)

      15- Fine tempo millenario.

      16- Ritorno di Satana in persona;

      17- Sconfitta definitiva di Satana;

      18- Giudizio Universale;

      19- Nuovi cieli e nuova terra;

      20- Fine del mondo e ritorno all'eternità.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    3. La guerra mondiale scoppierà a Maggio del prossimo anno a cento anni esatti dalla prima apparizione a Fatima come è stato per Medjugorie per il decimo anniversario della prima apparizione.

      Elimina
    4. @AldoMazzurco interessante, ma perché credi questo? le fonti?

      ILNIENTE1989

      Elimina
    5. Perchè, come ho già spiegato, ho assistito al miracolo del sole questa primavera e pertanto sono certo che la guerra scoppierà in primavera l'anno prossimo.

      Elimina
    6. @AldoMazzurco io l'ho visto lo scorso inverno il miracolo del sole... quindi??? non capisco il nesso...

      ILNIENTE1989

      Elimina
  33. Il nesso è che in 37 anni di vita non avevo mai visto in vita mia qualcosa di così spaventoso. Sembrava l'occhio di Dio di dimensioni enormi ritto sopra la mia testa (ore 15 del pomeriggio fino al tramonto)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @AldoMazzurco conosco benissimo le sensazioni che si provano... ma come fai a dire che sia un evento collegato all'inizio della guerra? hai ricevuto un qualche tipo di messaggio? una visione? scusami ma non ti seguo... sii più chiaro...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    2. Sin dall'infanzia sono rimasto incantato dalle apparizioni di Fatima e il terzo segreto apocrifo fu recapitato da un anonimo nella buca deella mia posta vent'anni fa. Il testo riporta lo scontro tra cardinali che è già in atto e l'offuscamento della Chiesa. Subito dopo, dice il testo, il mondo verrà sconvolto dal terrore. Nel centenario di Fatima si realizzeranno gran parte delle profezie come cofermato nell'ultimo messaggio a Luz de Maria.

      Elimina
    3. @AldoMazzurco puoi ricopiare l'intero testo di questa lettera? hai idea di chi può averla scritta? Perché l'hanno imbucata proprio nella buca della tua posta?

      ILNIENTE1989

      Elimina
    4. a beh giorni fa c'era una vecchia rivista a terra aperta proprio sulla pagina del terzo segreti di Fatima, e ancora ho trovato a terra in questi giorni un libretto sulle apparizioni di Fatima... insomma pare che dio voglia comunicarmi in tutti i modi che i tempi sono giunti... e del resto la gente sembra ridotta a tanti zombi in attesa della fine...

      Elimina
    5. http://www.profeti.net/Studi/ApparizioniMariane/Fatima/Terzo%20Segreto%20di%20Fatima/Versione%20diplomatica.htm

      Elimina
    6. Si parla del XX secolo però nel link che hai pubblicato..

      "Una grande guerra si scatenerà, nella seconda metà del XX Secolo. Fuoco e fumo cadranno dal cielo, le acque degli oceani diverranno vapori, e la schiuma si innalzerà sconvolgendo e tutto affondando. Milioni e Milioni di uomini periranno di ora in ora, coloro che resteranno in vita invidieranno i morti. Da qualunque parte si volgerà lo sguardo, sarà angoscia, miseria, rovine in tutti i paesi. Vedi? Il tempo si avvicina sempre più, e l' abisso si allarga senza speranza. I buoni periranno insieme ai cattivi, i grandi con i piccoli, i Principi della Chiesa con i loro fedeli, e i regnanti con i loro popoli. Vi sarà morte ovunque a causa degli errori commessi dagli insensati e dai partigiani di Satana il quale allora, e solamente allora, regnerà sul mondo, in ultimo, allorquando quelli che sopravvivranno ad ogni evento, saranno ancora in vita, proclameranno nuovamente Iddio e la Sua Gloria, e lo serviranno come un tempo, quando il mondo non era così pervertito. Va, mia piccola, e proclamalo. Io a tal fine sarò sempre al tuo fianco per aiutarti»."

      Non ci siamo coi tempi...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    7. @AldoMazzurco comunque non hai risp alle mie precedenti domande...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    8. La stampa è stata fatta da una associazione di devoti di Padre Pio se non ricordo male, e le avrà messe in diverse buche della posta tra cui la mia.
      La risposta al tempo designato l'ha data Irlmaier quando ha spiegato che Dio avrebbe voluto mandare il grande castigo già poco dopo la fine della seconda guerra mondiale e a suo parere fu il dogma dell'Assunzione a rimandarlo. La guerra stava infatti per scoppiare come sappiamo con la crisi dei missili di Cuba nel 1962. Chi ha letto l'Apocalisse trova anche questo rimando quando gli angeli chiedono a Dio di posticipare il castigo per permettere l'adunata degli eletti e come sappiamo il mezzo per questa adunata sono le innumerevoli apparizioni della Madonna nel mondo. Il segreto pertanto rivela le intenzioni divine nel 1917 e il tentativo della Madre di Dio di "trattenere il braccio di mio Figlio".

      Elimina
  34. Adesso lo dice anche L’Ansa – La stella di Natale,della prima venuta di Cristo, fu un rarissimo allineamento di pianeti. Un allineamento identico succederà nel 2017 per annunciare la sua seconda venuta
    http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=16861#comment-4838

    Quando parlavate della croce visibile a tutti io pensavo ad un allineamento...

    Leggendo: Tra solstizio e il Natale sono i “tre giorni e tre notti nel ventre del grande pesce, così il Figlio dell’uomo resterà tre giorni e tre notti nel cuore della terra”.
    Ma…. al livello cosmico, tra 21 dicembre 2012 e 21 dicembre 2015 sono anche “3 giorni e 3 notti” .
    http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=16918

    Non so perché mi è venuto da pensare che anche 3 giorni e 3 notti di buio di cui si parla nelle profezie potessero nascondere un altro significato.

    Di profezie non me ne intendo, quelle Mariane faccio fatica a leggerle, però
    anche da altre interpretazioni sembra che il 2017 porterà delle novità.

    RispondiElimina
  35. @Frald l'esperto è YMan.. se vuole intervenire forse spiega meglio questa cosa... comunque il codice dollaro è un libro che ho letto, ma non credo che il ritorno di cristo sarà nel 2017.

    ILNIENTE1989

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido l'idea che la maggioranza dei segni di cui parlate siano spiegabili con configurazioni astronomiche specifiche che non sempre possiamo anticipare (le costellazioni hanno subito molte modificazioni da duemila anni fa ad oggi !).
      YMan

      Elimina