lunedì 21 novembre 2016

PROFEZIE SUL PAPATO DEGLI ULTIMI TEMPI - Quinta Parte



"Pregate per me, perché io non fugga, per paura, davanti ai lupi."

Estratto dall'omelia di Benedetto XVI in occasione dell'inizio del suo pontificato.
Piazza San Pietro, domenica, 24 aprile 2005.

Link alle parti precedenti di questo articolo:

Seconda parte
Terza parte
- Quarta parte

L'immagine di apertura è un dipinto che si trova nel battistero di Padova, eretto nel XII secolo, ed interamente affrescato da Giusto de Menabuoi.
Gli affreschi ivi presenti sono del 1375 e rappresentano l'Antico ed il Nuovo Testamento con particolare attenzione all'Apocalisse.
Nell'abside troviamo infatti una rappresentazione pittorica completa dell'Apocalisse, rappresentazione che segue fin nei particolari ciò che viene descritto nel testo, tranne uno strano dettaglio.
La bestia che "sale dal mare" con sette teste, una delle quali viene colpita a morte, è rappresentata con una mitra papale in ciascuna testa.
Considerando che l'affresco è stato realizzato in una chiesa, è qualcosa di decisamente particolare.
Inoltre è interessante notare che i copricapi sono chiaramente delle mitre papali, non delle tiare. Le tiare papali sono state usate come copricapi, simbolo di sovranità, fino al 1963, con Paolo VI, ultimo papa ad essere incoronato con una tiara. Da allora i successivi pontefici hanno usato la mitra papale.
Inoltre, proprio con Benedetto XVI, nel 2005, le tiare sono sparite anche dai personali stemmi papali. Si può notare, infatti, che, fino a Giovanni Paolo II, lo stemma pontificio ha come elemento centrale una tiara papale, mentre da Benedetto XVI in poi abbiamo la mitra papale, la stessa che appare nel dipinto di Giusto di Menabuoi del 1375.

Riporto ora il passo di Apocalisse, capitolo 13, a cui l'affresco si ispira:

"Vidi salire dal mare una bestia che aveva dieci corna e sette teste, sulle corna dieci diademi e su ciascuna testa un titolo blasfemo. 
La bestia che io vidi era simile a una pantera, con le zampe come quelle di un orso e la bocca come quella di un leone. Il drago le diede la sua forza, il suo trono e la sua potestà grande
Una delle sue teste sembrò colpita a morte, ma la sua piaga mortale fu guarita. Allora la terra intera presa d'ammirazione, andò dietro alla bestia e gli uomini adorarono il drago perché aveva dato il potere alla bestia e adorarono la bestia dicendo: "Chi è simile alla bestia e chi può combattere con essa?". 
Alla bestia fu data una bocca per proferire parole d'orgoglio e bestemmie, con il potere di agire per quarantadue mesi. Essa aprì la bocca per proferire bestemmie contro Dio, per bestemmiare il suo nome e la sua dimora, contro tutti quelli che abitano in cielo. Le fu permesso di far guerra contro i santi e di vincerli; le fu dato potere sopra ogni stirpe, popolo, lingua e nazione. L'adorarono tutti gli abitanti della terra, il cui nome non è scritto fin dalla fondazione del mondo nel libro della vita dell'Agnello immolato."

Altro particolare decisamente interessante nel dipinto e non presente nel testo di Apocalisse è che le ultime tre teste della bestia hanno la doppia mitra papale, che possiamo interpretare come la presenza di due papi, senza sembrare eccessivamente fantasiosi.
Cosa voleva comunicarci il pittore?

Ricordate Apocalisse 17? Abbiamo visto la sequenza dei sette re, o sette papi, nella parte precedente di questo articolo.
Osservando le sette teste come una sequenza di papi, potremmo supporre che nei tempi finali della Chiesa avremmo la compresenza di due figure papali fino "al taglio della testa", ovvero alla sua distruzione nel tempo della tribolazione?
Nel precedente capitolo abbiamo visto che il quinto re era proprio Benedetto XVI: interessante allora osservare come proprio a partire dalla quinta testa del dipinto le mitre papali inizino ad essere doppie.

Proseguendo nella nostra speculazione, se la quinta testa fosse l'attuale compresenza di Benedetto XVI e papa Francesco, a cosa fanno riferimento le successive due coppie, l'ultima delle quali cade ferita a morte?
Viste le numerose indicazioni relative ad uno scisma nella Chiesa da parte delle profezie, è normale pensare che la coppia successiva rappresenti proprio una continuità in questi termini.
Abbiamo visto nelle interpretazioni fin qui esposte, la presenza di un successore di papa Francesco ed un papa scismatico, che potrebbero essere rappresentati dalla sequenza di mitre successiva, ma oltre questo non è più possibile speculare.

Riguardo Benedetto XVI, ci sono interpretazioni confuse sul fatto che sopravviva al suo successore, papa Francesco. Nelle profezie di "papa Giovanni XXIII" il veggente lo vede camminare per le strade di Roma in "giorni di sangue", immagine di un evento forse non ancora verificatosi e quindi di un futuro a venire, ma al contempo, nei versi successivi, è ambiguo nel descrivere quale dei due pontefici preghi sulla tomba dell'altro.

La profezia che segue venne redatta dal Venerabile P. Fr. Bartolomeo da Saluzzomorto nel convento di S. Francesco a Ripa, in Roma, l'anno 1605.
Fu tratta da un codice che era conservato nel monastero di S. Chiara in Urbino, e prelevata da papa Pio Vl nell'anno 1793, e dal medesimo letta e riposta in una custodia d'argento.
(Fonte: "La guerra europea e le profezie", Giuseppe Ciuffa, edizione 1915)

"La gran mitra e la gran chiave,
Senza spada e senza bracci
Morirai o papa B 
Lo vedrai chiaro e distinto,
Che non ho detto menzogna,
Guardati Milan, Roma e Bologna,
Che verrà la Guascogna,
Puzzolente carogna.
Contrastar non bisogna,
Già scritto n’è il decreto,
Che non più ritornerà in dreto."

Dopo il 1605 vi sono stati cinque papi la cui iniziale incomincia con "B": Benedetto XIII, nel 1724; Benedetto XIV, nel 1740 ; Benedetto XV, nel 1914 ed il nostro Benedetto XVI, nel 2005
Si parla anche della Guascogna, territorio del sud-ovest francese durante il Medioevo. Indica probabilmente la Francia, da cui verrà la "puzzolente carogna". Vedremo nel prosieguo di questa profezia una chiara indicazione al papa scismatico, che nelle argomentazioni viste nelle parti precedenti potrebbe essere un francese.
La profezia prosegue descrivendo una guerra che riguarda l'Italia in un lungo passo che, per amore di sintesi, non riporterò. Vengono citate diverse città italiane e poi si dice: 

"[...] Verrà il Turco Moro,
Muggendo come toro,
Facendo una grande strage
Col ferro e colla brage.
« Oh infelice! non pensi?
Contro te risuoneranno
Le trombe ed i tamburi."

Durante questa invasione, avrà un ruolo un esercito descritto come "il Turco Moro", ovvero un esercito di matrice araba, ma potrebbe anche indicare di matrice islamica. 

"Ammazza, ammazza, ammazza
Questa mala razza;
Misero quel che ora gode e sguazza!
O tu che porti in testa una gran piazza.
Sopra di te si griderà:
Ammazza, ammazza,
E in ogni canto e piazza
S’udrà il gran pianto."

"O tu che porti in testa una gran piazza" è un probabile riferimento a Piazza San Pietro e quindi al papa. Si parla ancora di un papa che soccombe all'attacco e viene ucciso.
Immagine che ricorda quella del terzo segreto di Fatima.
Il riferimento a "papa B" ad inizio profezia, potrebbe essere un'indicazione del papa che morirà durante l'invasione? Solo ipotesi.
Impossibile a questo punto non ricordare le profezie di Anguera sulla distruzione di Roma e del Vaticano da parte degli "uomini dalla grande barba".

2.553 - 24/07/2005 
Gli uomini del terrore raggiungeranno il Vaticano. La piazza sarà piena di cadaveri. L’umanità vedrà l’azione malefica degli uomini dalla grande barba. Il Colosseo crollerà.

2.575 - 13/09/2005
Gli uomini dalla grande barba agiranno in una grande città. In laboratorio è stata preparata l’arma della grande distruzione. Tornate in fretta. Ciò che dovete fare non
rimandatelo a domani.

2.863 - 14/07/2007
Gli uomini dalla grande barba preparano una terribile azione contro il palazzo del re. Aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore. Non spaventatevi davanti alle vostre difficoltà.

2.919 - 20/11/2007
Gli uomini dalla grande barba preparano un grande attacco contro il popolo di Dio. 

2.968 - 11/03/2008
Gli uomini dalla grande barba agiranno contro i cristiani. Le pareti del palazzo saranno macchiate di sangue. 

Ricordo anche che, sempre la Madonna di Anguera, spiega come questo esercito islamico si sposerà con i russi, cosa che coincide perfettamente con tutte le profezie sul terzo conflitto mondiale le cui visioni riguardano i russi che marciano in Europa.

2.778 - 26/12/2006
Da San Pietroburgo uscirà una spina che ferirà i miei poveri figli. L’albero del male è nato lì e i suoi rami si diffondono nel mondo. Il suo veleno è mortale,

2.780 - 01.01.2007
La Russia inciamperà e l’uomo orgoglioso agirà con la forza datagli dal demonio. 


2.908 - 27/10/2007
L’unione degli uomini dalla grande barba con quelli di colore rosso causerà grande dolore all’umanità.

"Colore rosso": probabile riferimento ai russi, viste le profezie precedenti, oltre che tutte quelle di altre fonti. Riguardo agli uomini dalla grande barba, è possibile che nella coalizione orientale sarà presente l'Iran ed altri eserciti legati all'estremismo islamico. 

Lo stesso Alois Irlmaier parla dei Russi e della mezza luna, l'Islam.

Ma torniamo alla profezia di cui ci stavamo occupando.
Segue ancora la descrizione di una dominazione da parte di un esercito, come nemesi divina per l'empietà ormai tracimante della nostra nazione.

"Ma tu, Italia mia,
E guerra e carestia
Sopra di te s’invia.
In quelli orrendi giorni
S’udiran voci, tamburi e corni;
Pazza se non ritorni
Al tuo buon Gesù.
Sopra di te l’arco è già teso e scocca,
Verrà la gran percossa
Tra le midolle ed ossa,
E tu non avrai possa.
Ma ditemi, città ricche e ornate,
Firenze bella e Napoli gentile,
Ch’ognun di voi diventato è un porcile,
Con l’empia, sporca Roma,
Tutte tre sarete dome
E porterete una gran soma.
Così, Roma, per le tue campagne,
Così, Firenze, per le tue contrade,
Diran gridando con trombe e tamburi;
I Genovesi ancor non son sicuri,
Nè lor varran le torri e i forti muri.
Gesù, Gesù, so che voi volete
Al buon viver ognuno ricondurre.
Ah! monache, preti e frati,
Se viver non cangiate,
Ancor voi sarete rovinati."

Compare ora la descrizione di quello che, nella tradizione cattolica, viene chiamato "il rapimento", ovvero l'assunzione in cielo delle anime pie, al fine di preservarle dalle tribolazioni dei tempi finali.

"Chi porterà una gran croce
Ma con pietosa voce
Chiamerà il buon Gesù,
Costui morendo andranno in su,
Senza morir mai più.
Ma dimmi tu, o tu
Che negherai Gesù,
Che precipiterai:
Misero, che farai?
Ohimè quanti dannati!
Veggo monache, preti e frati ;
E voi prelati, che badate, che fate?"

Segue la descrizione di una nuova stirpe santa. E' un vaticinio che si ripete in quasi ogni profezia sugli ultimi tempi.

"Ma ecco che viene una bella compagnia,
Che ben venuta sia
Nel nome di Gesù, Croce e Maria.
Oh quando sia quel tempo felice!
Oh che bella radice!
Oh che sarà tanta
Gente martirizzata!
Quando sarà spianata
O che sarà distrutta
Quasi l’Italia tutta"

Ancora una volta si parla della Chiesa d'Oriente, come seme della fede rinnovata dell'età dell'oro.

"O che sarà ridotta
La Chiesa in Oriente,
Oh fortunata gente
Che la vedrete piantata e rinnovata!
Già come prima è bella
E tu lucente stella
Che darai inizio
A sì bell’edifizio
Oh come premiata!
O felice sorte!
Sarai glorificata
Ancor dopo la morte. [...]"

Ricordiamo Alois Irlmaier, nella parte finale della sua visione:

"... e anche in Italia sta andando selvaggiamente.
Uccidono molta gente là e il Papa fugge, ma molti ecclesiastici saranno uccisi, molte chiese crolleranno. 
In Russia scoppia una rivoluzione e una guerra civile. I cadaveri sono tanti che loro non possono più rimuoverli via dalle strade. 

La croce viene onorata in modo diverso. La gente russa crede in Dio in modo diverso.” 

Ancora un riferimento al Cristianesimo d'Oriente, come fonte della futura purezza religiosa per l'età dell'oro.

Adesso attenzione perché c'è un riferimento al papa scismatico, che, come abbiamo visto nei versi precedenti di questa profezia e nelle parti precedenti di questo articolo, pare sarà francese.

"[...] Non temer, che gran vigore
Ti darà il tuo Signore
Se tu soffri per suo amore.
Ma non de’ ritrarti indietro
Quando contro di San Pietro
Udrai che il Gallo canta
Contro la fede santa.
E chi sparla alla francese
Guai a chi di voi si rese!"

Segue un consiglio del profeta, al fine di non essere ingannati.

"Deh! fate come il santo
Eleazaro il buon vecchio
Che fu lucente specchio,
E pria volle morire
Che di prender fuga o mentire.
Tu poiché non vuo’ il periglio,
Appigliati al mio consiglio,
Fa ciò che vuole il primo Prelato,
E così non sarai ingannato."

Abbiamo proseguito la nostra "storia profetica" parlando dello scisma, ma non ancora in dettaglio e della distruzione del Vaticano.
Riguardo questo evento abbiamo visto nelle profezie la visione di un papa che fugge, ma anche di un papa che viene ucciso.
Nella visione del terzo segreto di Fatima il papa viene ucciso insieme ai suoi vescovi e cardinali durante, si presume, un attacco a Roma. Medesima fine viene descritta anche in altre profezie, compresa quella che abbiamo adesso esaminato.
Forse l'indicazione dello "specchio", nella visione di Fatima, dei due papi, può essere un indizio del fatto che l'altro riuscirà a fuggire?
Nella prossima parte cercheremo, nel limite del possibile, indicazioni più precise riguardo la tematica dello scisma e dei suoi protagonisti.

Continua nella sesta parte (link)

153 commenti:

  1. Ancora una volta, un ottimo articolo !
    Ancora una volta, una nuova perla: questa profezia di Bartolomeo da Saluzzo.
    Quanto all'affresco, anch'esso molto interessante, qualche spunto su cui dibattere:
    1) le 10 corna sono dunque le 10 mitre?
    2) se le teste sono i Papi, la bestia è la chiesa, no?
    3) se la Chiesa è la bestia, quando l'ultima testa sarà mozzata, significa che sarà la fine della Chiesa come la conosciamo ora, l'avvento dell'Anti-Papa e l'inizio della nuova Chiesa d'Oriente ?

    Chiudo sulla profezia di Bartolomeo, perché c'è un personaggio che ti è forse sfuggito:
    "E tu lucente stella
    Che darai inizio
    A si bel edifizio
    Oh come premiata!
    O felice sorte!
    Sarai glorificata ancor dopo la morte.
    Non temer che gran vigore
    Ti darà il tuo signore
    Se tu soffri per suo amore.
    Di questa Stella si parla abbondantemente nelle profezie del Ragno Nero.
    Sino ad oggi ho sempre esitato nell'interpretarla come un simbolo o un personaggio o tutt'e due. Qui, mi pare chiaro che parli di un personaggio importante, che forse però finisce coll'arrendersi di fronte al Gallo/Lupo (Ragno Nero).
    Mentre l'esempio da seguire è quello del PRIMO Prelato che col suo sacrificio esalta la Chiesa.
    YMan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @YMan Grazie YMan!
      1) Parrebbe proprio di si, almeno nell'interpretazione che dà il dipinto del passo di Apocalisse.
      Peraltro nell'articolo non c'è, ma andrebbe aggiunto come corollario nella prossima parte: il "piccolo corno" del libro di Daniele. Daniele 7. Tra i dieci corni cresce un undicesimo corno. Questo piccolo corno ha gli occhi di un uomo ed una bocca che pronuncia cose grandi e vanagloriose. Una volta cresciuto, il piccolo corno fa guerra ai santi e prevale, parla contro Dio, ed esalta se stesso in tal misura che cerca di detronizzare Dio, sforzandosi di cambiare tempi e leggi.
      Assolutamente da approfondire, alla luce delle profezie che già conosciamo.

      2) La Chiesa\Bestia si era vista già nella precedente parte dell'articolo con l'interpretazione di Apocalisse 17. Chiaramente parliamo della Chiesa mondana, quella in terra, corrotta dall'agire dell'uomo. La Chiesa celeste è quella che invece passa attraverso il setaccio degli ultimi tempi.

      3) Io ho un'idea similare, anche se più che Chiesa d'Oriente ho più in mente una Chiesa Universale, la cui culla però, hai ragione, pare provenire da oriente.

      Sul passo successivo ti ho un po' perso: nella stella vedi un personaggio attribuibile alla Seconda venuta? Parusia intermedia? Precursore di Cristo? Uomo di Colosse?
      Il primo prelato invece è Pietro il Romano, immagino. Successore di Francesco, a questo punto, che dici? :)

      Elimina
    2. Certo, il Piccolo Corno, l'antipapa !
      Il terzo incomodo. Ben visto !
      Quanto alla Chiesa/bestia, era più una domanda retorica per passare alla terza ed ultima
      ;-)
      Passiamo invece a dove ti ho perso.
      Sì, la Stella è un personaggio ben descritto anche dal Ragno Nero.
      Questo personaggio monsmbrava ambiguo, ma se rileggi la parte che ti ho estratto qui sopra, si capisce che questo personaggio sarà glorificato, "ma non dei tirarti indietro" dice Bartolomeo. Tuttavia intuiamo dal seguito che alla fine la Stella si arrenda, poiché non segue l'esempio del Primo Premato che invece si sacrifica.
      Ti ho perso ancora ?
      ;-)
      Diciamo che se la Stella fosse Francesco, allora il Primo Prelato sarebbe Benedetto (primo in ordine di tempo).
      Spero il mio pensiero sia più chiaro
      Sino a giovedì non avrò modo di estrarre i dati sulla Stella a partire dal database del Ragno Nero. Appena fatto ti spedisco le strofe in ordine.
      YMan

      Elimina
    3. @YMan ti avevo perso, ma rileggendo ancora direi che è chiarissimo. Apparentemente i due personaggi calzano con la nostra diade papale :) E pare coincidere con la visione di un papa che fugge, Francesco ed uno che soccombe, Benedetto. A questo punto vale la pena continuare ad esaminare le strofe e vedere cosa salta fuori. :)

      Elimina
    4. Salve a tutti, sono nuovo di queste parti, ma sn un grande studioso di profezie, soprattutto mariane, e volevo dire la mia a riguardo.

      Io non credo ke a fuggire sia papa Francesco per due semplici ragioni: primo Papa Francesco più di una volta ha detto che il suo papato sarà breve e ke dovrebbe cessare nel 2017, secondo, visto ke deve esserci un successore a Roma, deve perire x forza Bergoglio, in quanto se crepa Benedetto XVI nn si elegge un altro papa emerito.

      Quello che bisogna capire è qnd e se compariranno il papa santo ed il grande monarca che porteranno 25 anni di pace fino alla venuta dell'anticristo, e quindi bisogna vedere se le varie profezie a riguardo, comprese le profezie della madonna di la salette e le profezie di Roncalli, sn bugiarde o meno.

      Ke ne pensate?

      ILNIENTE1989

      Elimina
  2. Complimenti, tra le tante che ho letto,
    questa di Fra Bartolomeo di Saluzzo mi mancava ...

    ulteriore scritto che verte nella medesima direzione
    ed altra piccola mollichina di pane messa lì per tracciare un percorso, già visto e scritto da alcuni illuminati da scintilla divina, comunque su tutti
    colpisce il ricordo, che fai all'inizio, della frase che all'epoca dell'insediamento di Benedetto mi lasciò molto perplesso: pregate per me perchè non fugga dinazi ai lupi. che è già tutto un programma se detto da colui che era già mente fina e consiglio dietro il suo predecessore . Molti liquidarono la faccenda conclusa la vicenda del corvo e vatileaks, altri la ritennero conclusa col le dimissioni, io alla luce delle varie mollichine che stiamo via via trovando,comincio a temere che i lupi di cui parla siano ancora nell'ombra e che debbano ancora arrivare.
    Tempi interessanti all'orizzonte
    yokupoku

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @yokupoku Esattamente quello che ho voluto intendere, più o meno velatamente, citandola all'inizio dell'articolo.
      Alla fine del mio scritto, infatti, mostro che nelle profezie ci sono due immagini: quella di un papa che fugge dalla sede vaticana a causa degli invasori che letteralmente ammazzano tutti ed uno che invece perisce.

      "Pregate per me, perché io non fugga, per paura, davanti ai lupi."

      Che questi grandi personaggi abbiano già, in loro, il sentore della loro sorte? Con papa Francesco abbiamo avuto quella frase, pronunciata da lui stesso, sulla breve durata del suo pontificato. Benedetto XVI invece chiede preghiere per quando giungeranno i lupi e sa che lui non dovrà fuggire.
      Forse il papa in carica fuggirà, mentre il papa emerito, il contemplativo, chiuso in Vaticano, soccomberà nell'attacco?
      E' solo un'interpretazione dei diversi indizi, ovvio, però quella frase, come a te, mi ha colpito parecchio e rileggerla oggi mi fa quasi venire i brividi.

      Elimina
  3. Bravo MBLux, continua così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Anonimo grazie, faccio quello che posso :)
      Mettete un nick, soprattutto quando scrivete queste cose, se no poi pensano che me li scrivo da solo, i complimenti :D
      Grazie mille, comunque :)

      Elimina
    2. Non ti preoccupare, però attenzione. Attenzione perché questi sono tempi bui.

      Elimina
  4. Come mi hanno spiegato sul Blog di Remox, il dipinto si riferisce alla cattività avignonese

    http://www.luoghimisteriosi.it/veneto_padovabattistero.html

    ancora una volta la spiegazione più semplice è quella corretta

    Seneca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Seneca Ciao Seneca,

      faccio presente che l'articolo che hai linkato dice testualmente:

      "Le indicazioni per una possibile spiegazione sono le seguenti..."

      "Di una possibile spiegazione". Non c'è certezza in questa versione di una causa all'origine dell'affresco.
      Durante la "cattività avignonese" ci fu uno spostamento della sede del pontefice ad Avignone dal 1309 al 1377, mentre riguardo alle "doppie mitre" si dice che "a volte sono stati eletti anche degli antipapi, ricordati da Santa Caterina da Siena", in modo piuttosto generico, mentre ad esempio, noi ci troviamo a vivere un tempo in cui coesistono due papi, uno "esecutivo" ed uno "contemplativo", contemporaneamente in Vaticano, evento unico nella storia della Chiesa.
      Quando parlo di evento unico mi riferisco a questa particolare configurazione: so benissimo che nella storia della Chiesa ci sono stati papi contemporaneamente presenti, come, ad esempio, a cavallo dell'anno mille con Benedetto IX, Silvestro III e l'antipapa Gregorio VI.
      Inoltre il tema apocalittico richiama gli "ultimi tempi", non il 1300, per cui non è detto che questo "gioco" pittorico non sia un'ispirazione divina con "molteplici letture".
      Con questo, unito al discorso sulle tiare che farò nel prossimo commento, non voglio dire che la spiegazione che dà il sito non sia plausibile, anzi.
      Se la presunta "profezia" del dipinto non è effettivamente un vaticinio, pazienza. Nel mare magnum dei presunti testi profetici di cantonate se prendono parecchie e io non sono certo infallibile.
      Al massimo, un'obiezione che posso muovere è rivolta a quando fai questa affermazione: "ancora una volta la spiegazione più semplice è quella corretta".
      Nessuno può dirlo con certezza che quella che riporti sia quella corretta. Inoltre questa frase sa un po' di "rasoio di Occam" e tra persone credenti e ricercatrici nel mondo "dello spirito" è un po' fuori luogo. Lo stesso concetto di Dio, sulla base di un ragionamento come quello, è superfluo.
      Detto questo, è certamente una spiegazione che ha una sua coerenza, ma forse, e questo ce lo dirà la futura storia della Chiesa, quell'affresco potrebbe essere latore di più messaggi.
      Grazie mille, ciao!

      Elimina
  5. da Wiki: Le due infule pendenti dall'estremità posteriore della tiara apparvero nel 1314 circa, durante il pontificato di Clemente V, all'inizio della cattività avignonese, assimilando così l'aspetto della corona papale a quello oramai assunto dalle mitrie vescovili.

    Seneca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @SenecaLuigiFerrari Anche in questo caso mi pare che l'aspetto di una tiara

      https://it.wikipedia.org/wiki/Tiara

      sia ben diverso da quello di una mitra (mitria è un termine errato derivante da una variante popolare).

      https://it.wikipedia.org/wiki/Mitra_(copricapo)

      Anche togliendo le due infule alla tiara, la tiara senza infule e la mitra restano due copricapi dall'aspetto ben riconoscibile e, quelle del dipinto, mi sembrano inconfondibilmente delle mitre.
      Le mitre esistevano già, dal X secolo (con forma un po' diversa), per carità, solo che erano un copricapo dei vescovi, non dei papi.
      Allora si può affermare che quell'affresco riguardi dei vescovi, ma cadrebbe tutta la faccenda dei papi avignonesi, a mio avviso, visto che la tiara papale è stata usata fino al 1963.
      Correggimi pure, se sbaglio, ci mancherebbe. Siamo qui per questo. Grazie ancora, ciao!

      Elimina
  6. Stefano Pozza
    https://www.youtube.com/watch?v=wPLFbcg6U24

    In passato avevo trovato un video in cui un profeta ebreo che le aveva azzeccate tutte diceva che l'anno messianico sarebbe stato il 2017

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Stefano Pozza Ariel Sharon è morto nel 2014. Se non siamo troppo pignoli con i tempi, la profezia che indica "Questo accadrà quando a Oriente sarà morto un capo e a Occidente sarà ucciso un capo." in relazione al "grande lampo ad oriente" (Atomica?), potremmo pensare che il capo morto ad oriente sia proprio Ariel Sharon.
      Mancherebbe solo quello ucciso ad occidente.

      Elimina
    2. Stefano Pozza
      Nn saprei dirti perchè nn me ne intendo molto, io volevo far notare l'anno 2017
      https://www.youtube.com/watch?v=Komf7wKYp5s

      Nn conosco lo spagnolo quindi lo posto solo nella speranza che qualcuno di voi lo conosca....

      Elimina
    3. E se quello ucciso ad occidente fosse Trump?

      Elimina
    4. @Anonimo Lo stavo per scrivere io nel commento precedente ma poi mi sono trattenuto... :)... Ma visto che lo hai scritto tu, ti quoto.

      Visto che questo è un archivio di profezie, ti accenno un paio di indizi profetici, che non sono profezie vere e proprie e non meritano nemmeno un articolo, ma possiamo considerarli racconti un po' strani a sfondo profetico.
      Se vai a vedere l'articolo sulle profezie riguardanti l'elezione di Donald Trump in una interpretazione delle quartine di Nostradamus parlo di un possibile suo assassinio. Precisamente questa:

      Centuria I.57

      "La tromba tremerà con grande discordia.
      Accordo spezzato sollevando la testa al cielo:
      bocca sanguinante nuoterà nel sangue:
      la faccia unta di latte e miele giacerà a terra."

      Inoltre c'è quella strana occorrenza di quella previsione bufala su internet di cui abbiamo parlato nei commenti di quell'articolo. Un certo Pablo Reyes.
      Reyes tempo fa ha diffuso una "profezia" su facebook che in realtà era una bufala, in quanto editata a posteriori usando avvenimenti già verificatisi, ma in mezzo ne ha messa, inspiegabilmente, una che non è ancora accaduta: l'assassinio di Donald Trump.
      In uno strano video su youtube, pubblicato il 9 maggio 2005 da un misterioso AETBX, girato in un ex istituto psichiatrico polacco, pieno di simbolismi esoterico massonici e codici cifrati, una parte di sonoro in codice morse scandisce l'anagramma di "KILL THE PRESIDENT". Nei codici appaiono anche le coordinate gps della casa bianca. Inoltre immagini subliminali di una terza guerra mondiale appaiono esaminando il sonoro in uno spettrogramma.
      Nel cercare spiegazioni è stato detto che il video era uno spot virale per un videogioco, un altro personaggio è uscito allo scoperto declamandone la paternità, ma non ha convinto tutti.
      Il video comunque mantiene un'aurea estremamente "esoterica", oltre che assolutamente macabra. Chi lo ha ideato ha conoscenze molto buone nel mondo del simbolismo esoterico e della massoneria.

      Ecco il link al video, per chi è interessato:
      https://www.youtube.com/watch?v=UDSfMmwNU2w&t=42s

      Elimina
  7. Ritorno sul personaggio della "STELLA" visto dal Ragno Nero:

    Profezia 1974: Ma la preghiera del vegliardo sarà come una roccia e la roccia sarà violenta come l'onda del mare. Una STELLA l'accarezzerà con la luce pallida della sera. Ma sarà solo un baleno: un lampo sinistro in una notte piena di sorprese.
    (Dall'analisi delle altre strofe, qui il vegliardo risulta essere Papa Francesco)

    Profezia 1982: Ma nel cielo sta sorgendo una nuova STELLA. La sua luce accarezzerà la mano del fabbro incallita e sanguinante per avere lungamente lisciato il pelo ispido del lupo.
    Guardate la STELLA e sognate. Sara il sogno più bello dal tempo in cui la "corona insanguinata" non venne a segnare il necrologio.
    (Dall'analisi delle altre strofe, del Lupo si sa che brama il Trono di Pietro ed è di origini francesi).

    Profezia 1983: Guardate la STELLA, ma senza lasciarvi abbagliare. La luce è più invitante della carezza di una vergine discinta. Anche il lupo è rimasto stordito dalla luce.
    Salutate la STELLA! L'ultimo raggio accompagnerà Abele nelle braccia della Grande Madre.

    Quest'ultimo raggio sembra riallacciarsi alla carezza della sera della profezia 1974. In effetti, occorre sapere che il Ragno Nero considera gli ultimi anni prima della rinascita del genere umano come fossero una lunga giornata di passione. Pertanto, quando parla di "sera", indica un tempo che possiamo identificare verso la fine della Grande Tribolazione (non la fine, perché resta ancora "una notte piena di sorprese".

    Se l'interpretazione è esatta, il vegliardo/Papa Francesco è Abele e la STELLA, il personaggio che lo "accompagnerà nelle braccia della Grande Madre" (Cf. Profezie di Giovanni XXIII).

    Dirò di più, vediamo quest'altra strofa:
    Profezia 2038: La luna vi sarà amica. Non lasciatevi però trascinare dalla STELLA colore della gloria perché la sua luce toglie la vista.

    Quest'ultima strofa è lontana rispetto alle altre, ma dicendoci che la luce della Stella toglie la vista, il Ragno Nero ci indica che si tratta della stessa stella che "è un lampo -1982, "è abbagliante - 1983". Ma non è tutto, ci dice pure che il suo colore è quello della Gloria". Come non pensare a Benedetto XVI, il Gloria Ulivae ?!

    Okay, lo so, adesso sembra che sia Benedetto a "seppellire" Francesco e non l'inversi... ma come dice MBLux, non è facile districarsi fra questo due personaggi...

    YMan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @YMan Nell'ultima strofa ti ho un po' perso. A me la "stella" continua a sembrare una figura spirituale al di fuori delle gerarchie ecclesiastiche. Vorrei ricordare che in mezzo a tutte le faccende del papato, sul finire delle tribolazioni, dovrebbe apparire anche un leader spirituale riconducibile alla seconda venuta di Cristo. Per i cattolici è, appunto, la seconda venuta ("intermedia", che il cattolicesimo ufficiale nega), per gli islamici è il Madhi, per centinaia, forse migliaia, di profezie fuori dalle due grandi religioni monoteiste appena citate è un grande ritorno di un grande spirito, un Avatara. Ti ricordo anche l'Uomo di Colosse del Baschera, visto che parliamo del Ragno Nero :)
      Molti poi associano quel personaggio alla venuta dell'Anticristo, ribaltando tutto. :D Mentre io credo che il dominio dell'Anticristo lo stiamo vivendo proprio in questi nostri giorni. Chi vivrà vedrà :)
      Ho divagato, scusa. Se comunque identifichiamo "la Stella" con papa Francesco quali informazioni aggiuntive ci dà questa profezia e la sua interpretazione?
      Dove va a parare il Baschera? :)
      Inoltre non riesco ad identificare questa frase:
      "Sara il sogno più bello dal tempo in cui la "corona insanguinata" non venne a segnare il necrologio."

      Elimina
  8. Stefano Pozza

    Dal minuto 11 si parla di profezie che parlano ancora del 2017 più precisamente del secolo di Satana che va dal 13 ottobre 1917 fino all'anno 2017

    https://www.youtube.com/watch?v=ZNwSoz7_GTw

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Matteo legge messaggi di Anguera dove la Madonna parla di eruzione di Etna e Vesuvio. La Madonna di Anguera non ha mai menzionato l'Etna, forse ha mischiato Anguera con Luz de Maria.

      Elimina
    2. Stefano Pozza

      ah ok grazie...

      Elimina
  9. Stefano Pozza

    Riporto qui un passo degli atti degli apostoli in questo caso Paolo.

    Quando diranno: “Pace e sicurezza!” allora un’improvvisa distruzione sarà istantaneamente su di loro come il dolore di afflizione su una donna incinta; e non sfuggiranno affatto
    (1 Tessalonicesi 5:3)

    Trump e Putin sembrano proprio andare in questa direzione a parole ma poi bisogna vedere se covano sotto qualche cosa, mi sembra impossibile che la Russia attacchi di sorpresa senza che nn ci siano delle provocazioni da parte dell'occidente....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti Luz de Maria parla di grande provocazione dell'organizzazione presente in molti paesi, ossia la Nato, che scatenerà un grande conflitto

      Elimina
    2. Stefano Pozza

      Grazie Aldo...

      Elimina
    3. @StefanoPozza Nelle diverse profezie predomina l'idea di una Russia che attacca "al momento giusto", ma che è seriamente provocata. La situazione economica e politica dell'occidente sarà talmente allo sbando che le vittime, la Russia e altre nazioni nel mirino occidentale, approfittando della nuova debolezza (di cui già oggi vediamo i prodromi) dei vecchi padroni del mondo, diverranno i carnefici. Per poco tempo, pare...
      Un intervento divino metterà tutti d'accordo.

      Elimina
    4. Stefano Pozza

      Ok grazie...

      Elimina
  10. Meanwhile in Torino ......

    " Bombe carta e guerriglia a Torino. Il prefetto chiede aiuto all’esercito "

    " Centinaia di africani in rivolta: “Italiani razzisti, la polizia ci controlla e non ci difende” "

    " Gli abitanti esasperati: abbiamo paura "

    " Gli addetti dell’ufficio postale prospiciente, tirano giù le saracinesche, barricandosi dentro con i clienti "

    " ....bloccano il traffico: le auto intrappolate tra i piazzali e il presidio vengono prese a calci e gli automobilisti minacciati "

    " Ma voi italiani adesso dite ai vostri figli che non siamo cani. Teneteli tranquilli, perché la nostra PAZIENZA PRIMA O POI FINIRA'. E allora anche noi andremo a prendere latte di benzina da lanciare contro le vetrine "

    " .... Un morto nostro, un morto vostro .... "

    Buon 2017

    Videre Nec Videri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..... Dimenticavo il link

      http://www.lastampa.it/2016/11/25/cronaca/bombe-carta-e-guerriglia-a-torino-il-prefetto-chiede-aiuto-allesercito-XKe2dNlW1EjbL4wnqUkJlN/pagina.html

      Videre Nec Videri

      Elimina
    2. Ai doni di dio manca ancora un Alarico. Ma arriverà.

      Elimina
    3. Caro Zambo,

      Concordo con la tua affermazione, solo più che un Alarico temo un "Randall Flagg" .........

      Videre Nec Videri

      Elimina
  11. La spina di St Petersburg e il comunismo come dottrina. Sarano gli Italiani comunisti ad aiutare i musulmani, quello che sta gia succedendo.

    RispondiElimina
  12. John W. Johnston, è un veggente americano contemporaneo.

    Nel 1981 ricevette questo messaggio:
    Stefano Pozza
    "Quando vedrai cadere il muro di Berlino e quando vedrai l'Unione Sovietica prendere un duro colpo e quando vedrai la morte di Fidel Castro, allora avverrà il collasso del sistema economico degli Stati Uniti".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dubito che la morte di Fidel Castro causerà il collasso del sistema economico americano, più probabilmente sarà il grande attentato a New York che devasterà Manhattan e che farà crollare la statua della libertà.

      Elimina
    2. @StefanoPozza esattamente.
      Se ne parla in dettaglio in questo articolo del blog:

      http://profezierivelazione.blogspot.it/2016/07/profezie-sul-collasso-economico-globale.html

      Vedremo.

      Elimina
    3. @AldoMazzurco Aldo, ciao. Il veggente non dice che Fidel "sarà la causa", ma che la morte di Fidel Castro è l'ultimo segnale profetico degli eventi che dovranno verificarsi.
      E' un marker temporale. Sono usati spesso nelle profezie per l'impossibilità di usare una data precisa a causa della loro natura aleatoria. Quindi si usano eventi precedenti ciò che si vuole profetizzare per indicare all'ascoltatore il momento in cui iniziare a prepararsi.

      Elimina
    4. Stefano Pozza

      Si l'ho preso dal tuo blog....

      Elimina
    5. Il marker temporale è accettabile se il crollo dell'economia avviene senza una causa precisa ma da alcune profezie si evince che sarà un grande disastro a scatenare 6tale crisi così come l'attentato delle due torri si ritiene sia stata la causa della prima crisi economica.

      Elimina
  13. complimenti per i post interessantissimi, vi seguirò.

    RispondiElimina
  14. C'era una profezia sulla morte di un grande capo a oriente e occidente, Fidel Castro potrebbe essere quello d'occidnte?
    ciao a tutti

    RispondiElimina
  15. Ciao, sono passato perché è morto Fidel e mi ricordo che ne avevi parlato. Secondo te è affidabile quel John Johnston? Ci sono altri riferimenti alla morte di Castro? Io ricordo una frase tipo "la guerra scoppierà quando a occidente sarà morto un capo, e sarà ucciso un capo (per me Orban)." La profezie di Johnston parlano invece di un caos economico (che nella "nostra" timeline dovrebbe anticipare il conflitto) alla morte di Castro. E parla anche di una guerra civile in America, prima dell'invasione sino-moscovita. Be', ora che si parla di riconteggio elettorale in alcuni Stati, le cose potrebbero prendere la piega descritta...

    Molto interessante la profezia di Bartolomeo da Saluzzo (ora me la leggo intera).

    Ti ricordi la profezia che aveva segnalato Boscolo, nella quale si parlava di un fiorentino che avrebbe perso il potere in un mese invernale (sempre che non mi ricordi male)? Fra poche settimane, con la faccenda del referendum, vediamo se si avvera.
    Siete riusciti a metterci la testa? Sono quasi tentato di tradurla io per intero dal latino. Ma quando dico quasi vuol dire che non lo faccio.

    Su Remox mi pare d'aver capito - se già non te l'ha segnalato qualcuno - che il quadro di cui hai parlato potrebbe anche riferirsi a una situazione storica del passato, quando per ben due volte di fila si presentò la situazione di un Papa e un antipapa. Ma magari è una di quelle volte in cui i cicli storici si presentano simili.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @HMM si, come ho scritto nei commenti dell'articolo incriminato: interessante il fatto che proprio in questi giorni si parli copiosamente della prossima crisi globale il cui detonatore dovrebbero essere le banche italiane. E' nota l'attuale crisi dei debiti deteriorati che riguarda i due principali colossi bancari italiani, ma non solo, e se ne parla molto anche all'estero.
      Le banche italiane sono gravate da sofferenze per oltre 200 miliardi e da crediti deteriorati per complessivi 350 miliardi. Come al solito, chi vivrà, vedrà.

      Johnston è un veggente moderno, ancora in vita. Non è molto rodato :) ... non posso certificarlo con certezza, ma questa profezia è certamente un bel banco di prova.
      La profezia di Boscolo a cui fai riferimento la ricordo appena. Avevi postato un link? Se riesci a ripropormela la guardo con piacere, anche perchè il fiorentino che perde il potere è alle porte :)
      Sulla questione dell'affresco e della "cattività avignonese" ti invito a leggere i commenti precedenti: ne abbiamo già parlato e a mio avviso, quella tesi non regge per nulla, mentre le correlazioni con i nostri papi sono piuttosto inquietanti.

      Elimina
    2. Sempre riguardo l'affresco aggiungo, a quanto già scritto, un commento di un utente che, in un altro blog, ha riportato il link al mio articolo e copia incollato la mia analisi. Mi permetto pertanto di copia incollare la sua in queste pagine:

      "L'immagine è chiaramente di una mitra o mitria...la mitra come copricapo era in uso all'epoca così come oggi ma apparteneva a vescovi o al massimo a qualche abate....nessun papa prima di Paolo VI ha mai utilizzato come copricapo la mitra! Anzi...il segno distintivo era proprio la tiara, il triregno!

      Quindi la domanda è come mai ci sono questi copricapi: l'immagine si riferisce a vescovi e non pontefici? l'artista voleva indicare che i papi avignonesi a "suo giudizio" non erano papi ma semplici vescovi? mi sembra strana come ipotesi. Poi veniamo al numero. Le teste sono 7 e i copricapi 10. Le prime 4 teste hanno un solo copricapo, dalla 5 testa sono due. Ora...l'elenco dei papi avignonesi dovrebbe essere quindi costituito da 4 papi certi seguiti da un quinto, sesto e settimo papa con annesso anti-papa.
      Invece la storia ci dice che abbiamo avuto un primo papa Clemente V, un secondo Giovanni XXII accompagnato da un anti-papa Niccolò V, un terzo papa Benedetto XII, un quarto papa Clemente VI, un quinto papa Innocenzo VI, un settimo Urbano V e un ottavo Gregorio XI, alla morte di Gregorio XI col rientro a Roma inizia lo scisma d'occidente....pure qui abbiamo un sovrapporsi di papi e antipati: Clemente VII e Benedetto XIII avignonesi e Urbano VI, Bonifacio IX, Innocenzo VII e Gregorio XII romani...

      Pur incrociando i due periodi abbiamo una successione che non corrisponde mai a quella descritta dalla bestia con le 7 teste!

      Se invece ci atteniamo al principio di semplicità vediamo mitra e non tiara, 4 copricapi singoli seguiti da 3 coppie di copricapi. Posto che la tiara è stata accantonata da Paolo VI la prima testa corrisponde proprio a lui. La seconda a Giovanni Paolo I. La terza a Giovanni Paolo II e la quarta a Benedetto XVI. Dopo Benedetto XVI iniziano teste speciali: quella di Francesco è la sesta ed ha due copricapi ovvero Francesco e Benedetto XVI. Dopo verrà una testa nuovamente con due copricapi: Francesco più un nuovo papa con Benedetto morto? Un nuovo papa con Benedetto vivo e Francesco morto? Un nuovo papa con Benedetto vivo e Francesco deposto?. Infine l'ultima testa con due copricapi che sarà " colpita a morte, ma la sua piaga mortale fu guarita"

      Elimina
  16. Perché il sistema internazionale si dirige verso la guerra

    http://federicodezzani.altervista.org/perche-sistema-internazionale-si-dirige-verso-la-guerra/

    RispondiElimina
  17. ...ad esempio, circa la profezia di Bartolomeo:

    "Presto sarai purgala ,

    Italia profanata.

    Il popol mal avvezzo
    Di Rimini e di Arezzo,

    Di Roma e di Faenza ,

    Sarà spiantato, desolato,
    Sradicato, rovinato
    Da falce , spada e lancia.
    Verrà la Francia
    F. darà gran minaccia.

    Ohimè ! si oscura ii sole ,

    S’ insanguina la luna ,

    Che divenuta bruna,

    Dà segno che ciascuna
    Parte gemerà. "

    "F." potrebbe essere Fillon, e poi il famoso scenario dei segni nel cielo, colla luna che s'oscura e tutto il companatico.

    RispondiElimina
  18. Stefano Pozza

    Interessante anche questo blog, qui si ipotizza il collasso del sistema economico nell'autunno 2019:

    http://corvide.blogspot.it/2015/11/veggente-tedesca-contemporanea-la.html

    RispondiElimina
  19. E questa la conoscete (enfasi mia):

    Ci sono delle preveggenze anche in alcuni documenti redatti dagli antipapi. Nicola V° verso il 1320 scriveva:

    «Un giorno due discepoli siederanno sullo stesso trono. In questo tempo le terre saranno bruciate da un sole malato e le preghiere dei due apostoli che siederanno a Roma sullo stesso trono non saliranno più al cielo. Nel tempo del sole malato, sarà malata anche l'acqua e l'aria e il cuore dell'uomo. Piaghe cancrenose si apriranno sui monti e nei mari. E dalle piaghe usciranno zolfo e lacrime. La siccità della terra si accompagnerà alla siccità del cuore. E l'uomo secco verrà posto nell'uovo, mentre sulle nubi del cielo ritornerà il Salvatore per cancellare tutto ciò che per l'uomo era gloria. E da quel tempo la gloria sarà diversa


    Link: ANTICHE PROFEZIE (andate al Punto 10)

    Sorprendebte l'espressione Al tempo del Sole malato mi ricorda il Big shot del Sole 'visto' dal maggiore Ed Dames.

    RispondiElimina
  20. Sempre nel sito indicato nel mio commento qui sopra ho trovato al Punto 3 delle frasi attribuite a Giordano Bruno.
    Una in particolare l'ho trovata stupefacente ed é quella che ho messo in grassetto:

    [Giordano Bruno era un Domenicano considerato eretico che venne arso vivo il 17 febbraio 1600 in una piazza di Roma da cui prende il suo nome. La parte più interessante della profezia riguarda comunque il tempo che stiamo vivendo.]
    «Quando i tempi saranno maturi, l'egoismo e il denaro regneranno sovrani [...] si vedranno santi e madonne dappertutto, miracoli e avvenimenti straordinari e ruote di fuoco nel cielo [...] magia, astrologia, alchimia e satanismocoinvolgeranno molte persone.
    Satana sarà presente sulla terra e ingannerà molti. E molti saranno coloro che lo seguiranno. E molti saranno coloro che sentiranno la sua presenza. La veste di satana sarà sempre seducente. E sarà la veste di esseri provenienti dal cosmo [...] perché la Terra è solamente un granello di sabbia, nella progressione infinita dell'universo. In quei giorni si saprà finalmente che cosa significhi l'accartocciarsi del cielo. E un sole nero, nello spazio, inghiottirà il sole, la luna e tutti i pianeti che girano intorno al sole.
    Ricordatevi che, quando prossima sarà la fine, l'uomo viaggerà nel cosmo e dal cosmo apprenderà il giorno della fine. E l'uomo si ricordi che molte superbe e ricche città, proprio quando l'uomo si crederà padrone del cosmo, faranno la fine di Sodoma e Gomorra


    Lo trovo in sintonia con le tesi di Zecharia Stichin e del blogger Corvide che mi é parso di capire molti dei lettori di questo blog conoscono.

    Chiedo a chi ha dimestichezza con le opere di G. Bruno se quell'estratto é vero oppure inventato da qualcuno a fini di depistaggio.

    RispondiElimina
  21. KIEV, “ESERCITAZIONE” CON MISSILI SULLA CRIMEA. LA UE, COMPLICE.

    Questa è una provocazione di estrema gravità!

    http://www.maurizioblondet.it/kiev-esercitazione-missili-sulla-crimea-la-ue-complice/

    RispondiElimina
  22. Stefano Pozza

    Interessante questo sito solo che ora nn so più che posizione avere su Papa Francesco:

    http://sebirblu.blogspot.it/2016/11/loscura-trama-dellonu-per-eleggere.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Stefano Pozza interessante il sito da te linkato, ma la madonna, le profezie bibliche, i vari profeti,... nel corso del tempo ci parlano di una guerra, di un falso profeta, dell'anticristo e del ritorno del messia in ogni religione, dottrina, credo,... secondo certi canoni ed avvenimenti...
      secondo me resta un'interpretazione di Serge Monast... conosco il progetto Blue Beam di cui trovi documenti interessanti nel seguente link:

      https://vault.fbi.gov/Project%20Blue%20Book%20%28UFO%29%20/Project%20Blue%20Book%20%28UFO%29%20part%201%20of%201/view .

      Chi vivrà vedrà, ma incrociando le profezie con le note parole di Bergoglio (il mio papato durerà 2-3 anni al massimo - 2014) e di benedetto XVI(pregate affinché io non fugga...) si sposano perfettamente con le interpretazioni di questo sito e non di qualcuno, che sicuramente qualcosa di anomalo aveva scoperto, ma che questo qualcosa forse non aveva ben compreso... non so se mi spiego...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    2. il papa non ha mai detto che durerà 2 - 3 anni ma che sente il suo pontificato sarà breve

      Elimina
    3. Io dico che entro la prima metà di agosto 2017 muore...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    4. @Aldo Il 13 marzo del 2015, in occasione del secondo anniversario della sua nomina a pontefice, in una intervista alla televisione messicana Televisa, Bergoglio afferma:

      "Ho la sensazione che il mio pontificato sarà breve. Quattro o cinque anni. Non lo so, o due, tre. Ben due sono passati da allora".

      Elimina
  23. Stefano Pozza

    Ho letto vari post del blog e sono arrivato alla conclusione che Bergoglio sia il Falso Profeta, leggitevi queste pagine, sono curioso della vostra opinione, il link riporta i vari post su bergoglio, dal più vecchio al più nuovo basta cliccare su "post più recenti"

    http://sebirblu.blogspot.it/search/label/Bergoglio?updated-max=2014-12-29T21:00:00%2B01:00&max-results=20&start=26&by-date=false

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Socci è solo uno "zizzaniere detrattore" (come lo definisce il papa) abile con le parole ma, come ho già detto, il fatto che lui censuri qualsiasi critica alle sue accuse, dimostra la sua cattiva fede. Ho diversi profili facebook sotto vari nomi e al mio primo commento a difesa del papa sono stato bloccato. Ma leggevo di un signore che si lamentava: "mi scusi, ma perchè mi ha bloccato su twitter se le ho dato ragione" e lui ha risposto che forse c'era stata un errore e che lui blocca solo chi lo insulta il che è palesemente falso perchè come voi potete constatare sono un docente e lungi da me insultare qualcuno. Accertata quindi la malafede di questo signore che dirige la scuola di giornalismo della Rai, e il giornalismo (sono laureato in comunicazione) dovrebbe essere obiettivo e non di parte, che validità può mai avere qualsiai sua accusa verso un papa giudicato dal mondo intero una persona luminosa al pari del dalai lama? I seguaci di Socci, sedicenti "cattolici" a mio parere hanno una bassa istruzione e sono lettori dei giornali del Signor Berlusconi che si definì "l'Unto del Signore" mentre era l'Unto del bunga bunga.

      Elimina
    2. scusami se ti faccio un appunto...proprio perche siete laureato in comunicazione, non le sembra sbagliato attaccare i sostenitori di un'opinione invece che l'opinione stessa?

      Elimina
    3. Caro Aldo,

      spesso colgo, e sinceramente apprezzo, nei tuoi commenti una determinazione ed una passione degna del miglior Giordano Bruno.
      Nondimeno nelle tue parole si evince un amore sincero per la "giustizia", sostenuto da una invidiabile "passione" o "fuoco" interiore.
      Mi rendo conto che trovare nelle poche righe di questo incipit sia "Giordano Bruno" che la parola "Fuoco", possa sembrare indelicato, ma sono certo che me ne abbuonerai la certa casualità ;)
      A volte però trovo alcune tue affermazioni un po troppo secche e Tranchant, quasi categoriche e senza alcuna possibilità di replica, tipo le affermazioni su Socci o altri.
      Riporto:

      " Socci è solo uno "zizzaniere detrattore" (come lo definisce il papa) "

      " Pedro Regis dice un sacco di scemenze ... "

      " sedicenti "cattolici" a mio parere hanno una bassa istruzione "

      " Sono cattolici della vecchia aristocrazia e borghesia che votano Berlusconi "

      Lungi da me il voler difendere Socci, Pedro Regis o Berlusconi, ma inquadrare in una categoria, come fai tu,
      chi ha opinioni differenti e ghettizzarli e misurarne per questo il loro quid culturale, cozza prepotentemente
      con quanto affermi un attimo prima " sono un docente e lungi da me insultare qualcuno ".
      Chi ha avuto come te la fortuna/possibilità di studiare " Sono laureato in comunicazione " non può non sentire il dovere di proporre con " limpida onestà intellettuale " le notizie, anche se inserite in personali considerazioni.
      Il papa non ha MAI DETTO che Socci è uno "zizzaniere detrattore", egli ha usato un modo di dire argentino :
      " in Argentina le persone che parlano male degli altri si chiamano “zizzaniere”: seminano zizzania, dividono. E lì le divisioni incominciano con la lingua. Per invidia, gelosia e anche chiusura! " .......... non credi che tali parole possono valere per Tutti? Sono dense di significato e, personalmente, gli attribuisco un enorme valore e di questo ringrazio il papa.
      Dici " il giornalismo dovrebbe essere obiettivo e non di parte " PAROLE SANTE !!
      Infatti essendo tu laureato in Comunicazione conoscerai sicuramente la basi anglosassoni del dovere etico del giornalista cioè la regola delle "5 W", Who What When Where Why, e di come siano basilari per riportare una notizia o considerazione in maniera onesta e corretta.
      La mia passione per la Filosofia ( una delle mie due lauree è proprio in questa meravigliosa materia ) mi avrebbe portato a sostenere questa tesi con i Loci Argumentorum: Quis, quid, ubi, quibus auxiliis, cur, quomodo, quando e quantum ..... ma si sa in Inglese fa più fino ;)))
      Se ci dici che "Pedro Regis dice solo sciocchezze", fai passare il fraintendimento che tu detenga un " Depositum Fidei " che diventerebbe una pietra angolare sulla quale, noi poveri mestieranti e avventurieri delle profezie, dovremmo basare e rivedere tutte le nostre opinioni. A maggior ragione se poi anteponi ed utilizzi Luz de Maria a conforto dei futuri accadimenti.

      In ultimo su un " papa giudicato dal MONDO intero una persona luminosa al pari del dalai lama "

      Non entro nel merito della discussione più o meno "partigiana" sulla figura del papa,per un Cattolico questi è il Vicario di Cristo in terra e la tanto bistrattata Dottrina ce ne impone l'obbedienza.
      Per chi non è di memoria corta, nei blog e nella stampa le critiche, anche feroci, per il suo predecessore non sono mai mancate, sia prima che dopo "Ratisbona".

      Ciò che invece mi incuriosisce è la "discussione" del MONDO sul papa ......

      Non posso non notare come la figura di papa Francesco sia oggi "difesa" da tanti che fino a pochi anni fa sparavano ad alzo zero sulla "carica" Petrina, e su ciò che essa rappresentava.

      ( Prima Parte )

      Elimina
    4. ( Seconda Parte )


      Abbiamo il Grande Oriente che dichiara appena il giorno dopo l'elezione al soglio di Pietro ( Testuale ): " Con Papa Francesco nulla sarà più come prima "
      Stesso entusiasmo dalla massoneria ebraica B'nai B'rith.

      Questo appena agli inizi del pontificato ...... nel suo progredire poi ad ingrossare le fila dei nuovi "Papa Boys" troviamo un crescendo di monumenti viventi del giornalismo nostrano, da Scalfari in giù ......

      Politici folgorati poi dal carisma di Francesco non se ne contano .... Obama,Castro,Maduro,Clinton,Napolitano,Pannella,Bonino,Agnoletto e tanti altri.

      Non mancano poi i "commentatori di Blog" ( se fosse riconosciuta come categoria professionale e retribuita, avremmo risolto in un colpo solo la disoccupazione, la caduta del PIL ed il gettito fiscale sempre più in perdita :)))) ) delle più disparate appartenenze :
      Protestanti,Avventisti,Gnostici,Illuminati,Anti-Putin,Anti-Renzi,Anti-Berlusconi,Scientisti etc. etc. , i quali nei loro commenti propongono un pensiero che per sintesi suona più o meno così " Ora ci pensa Papa Francesco a rimettere a cuccia questi retrogradi ed esaltati Cattolici !! ".

      Sia chiaro che a mio giudizio non è il papa a chiamare a raccolta,intenzionalmente, questi nuovi accoliti, ma è inutile negare che molti ne fanno la propria "bandiera".

      Ma questa "discussione" nel MONDO sui propositi di Francesco è "troppo del MONDO".
      C'è troppo "mondo" che trae linfa dalle parole ( spesso travisate ) del Vicario di Cristo, e tutta la discussione che ne deriva alimenta proprio chi della Chiesa Cattolica è quantomeno "nemico".
      In quel di Santa Marta, io, terrei ben chiuse le finestre a questo vento "adulatorio" che viene proprio da chi quelle imposte vorrebbe abbatterle ......
      E lo farei con Dottrinale Chiarezza ;)

      Caro Aldo ti affido questa mia risposta con l'intento che tu la percepisca come una "ecumenica" mano tesa, e non come critica, così che possa percepire la tua carica positiva, sostenuta dalla tua cristallina intelligenza, al fine di di "allargare" gli orizzonti e non di "chiuderci nei recinti" ..... di questi ce ne sono già troppi.

      Con sincero affetto

      Videre Nec Videri

      Elimina
    5. Grazie per la tua eloquente risposta.
      Sul signor Socci ho già detto che mi rifiuto di considerare una opinione quella di un signore che altro non fa che propaganda giornaliera contro un signore persino il giorno del grande terremoto e per tale motivo, a ragione, molti hanno chiesto che si dimettesse dalla direzione della scuola di giornalismo. Lui non esprime una opinione ma è accecato dall'odio e pertanto fa fuori chi prende le difese del papa che gli ha pure scritto sperando forse di rabbonirlo. In queste condizioni abbiamo un "fascista" che deve essere processato per diffamazione dalla giustizia terrena e scomunicato da quella religiosa per le offese alla dignità del pontefice a cui non ha mai riconosciuto il titolo di papa e per tale ragione lo chiama solo per cognome e così fanno tutti i suoi seguaci, sempre più numerosi grazie anche a false apparizioni come Anguera. Il fatto è gravissimo e il papa sbaglia a non intervenire. Perchè Pedro mente? Perchè la "sua" Madonna dice (ed è l'unica nel mondo): "ci sarà confusione ma restate fedeli alla Vera Chiesa e al Vero Magistero, nella Chiesa ci sarà uno scisma" e lo ripete in continuazione. Qual è la vera Chiesa? Per fugare ogni dubbio Pedro partecipa e pubblica le foto della messa in latino. Il suo gioco è quindi chiaro, è lui con la sua falsa Madonna a voler creare lo scisma cavalcando l'onda della rivolta verso un papa progressista al pari del Roncalli accusato a suo tempo di essere amico dei comunisti come ilo nostro attuale dei musulmani, dei protestanti, dei massoni ecc.
      Remox ha pubblicato un bel passo della Madonna di Zaro in cui si profetizzò, all'elezione del papa argentino, che l nuovo papa avrebbe raccolto il gregge disperso ovvero avrebbe riunito quella cristianità divisa da secoli. Il monaco ortodosso Paisos profetizzò la stessa cosa. In Svezia il papa è sempre stata una figura di scherno. Per la prima volta abbiamo visto che invece il papa è stato rispettato e accolto festosamente. Tu dici esser ciò sospetto io credo invece che la conversione al cattolicesimo di un noto predicatore svedese sia motivata, come ha spiegato egli stesso, dalla stessa motivazione del figlio dell'arcivescovo di Canterbury, poi diventato prete cattolico (il cui libro è stato spesso citato dal papa) ossia il bisogno di universalità, la parola cattolica significa universale ma per noi significa romana.
      Tale riunificazione può venire lentamente solo attraverso cedimenti e accordi che per i fanatici sono un tradimento della tradizione, mentre per gli uomini pratici sono solo un compromesso tra persone con tradizioni ormai diversificate. Come ho spiegato qui e altrove, la tradizione è solo una invenzione perchè nessuna confessione cristiana è identica a quella dei primi secoli, già solo per il fatto che loro si riunivano nella catacombe, mentre noi in scintillanti e sontuosi templi! I loro preti si sposavano mentre i nostri vanno a puttane o coi fanciulli e gay. L'ultimo messaggio della Madonna di Zaro descrive questa triste situazione che affligge il cielo perchè crea scandalo tra i fedeli uccidendo la loro fede in Dio. Fa perciò scandalo un prete perverito solitario che nessuno controlla e non un prete regolarmente sposato con figli e pertanto controllato.

      Elimina
    6. "Figli miei, la Chiesa è fatta di uomini, uomini fatti di limiti e quindi voi pregate per essi. Molti si allontaneranno da essa a causa della caduta e degli errori dei miei figli prescelti e prediletti che, con i loro errori, trascinano negli abissi dell'inferno tante anime che perdono la fiducia e si lasciano trasportare."

      Il vescovo di Arezzo, parlando di Padre Graziano ormai onnipresente in tv (ma a Trieste un prete ha strangolato un altro prete ma nessuno ne parla forse perchè era solo un povero vecchio!) dice che purtroppo non ci sono vocazioni e si importano i preti dall'estero. E' questa la soluzione? O forse, come disse il cardinale Ratzinger, accogliere uomini sposati tra i preti? Come penso ho già detto quando ero cattolico (dai 13 ai 20 anni) sognavo di fare il missionario e ancora oggi molti dicono che parlo come un prete. Nel 1999 tra le ragioni del mio abbandono di quel sogno c'era appunto la maturazione dell'assurdità di imporre il celibato il che equivale per un uomo di masturbarsi per tutta la vita giacchè i preti, quelli onesti, si masturbano tutti come confermato da un frate del convento. Il celibato è tradizione perchè ormai vige da un millennio? Un millennio di porci, forse è arrivato il momento di dire basta ma la Madonna dice solo pregate, non indica la soluzione.

      Elimina
    7. Va bene Caro Aldo ........

      raccogliamo l'invito della Vergine alla preghiera e magari, pur in assenza di soluzioni, proviamo a far nostro il messaggio che lascia proprio a Zaro :

      " figli miei, anche il male scatenerà le sue forze, siate pronti a combattere con l’arma del SANTO ROSARIO stretto in pugno, non fatevi trovare impreparati, siate pronti, rafforzate la vostra preghiera, partecipate alla SANTA MESSA, CONFESSATEVI e fate la SANTA COMUNIONE, in essa c’è il VERO nutrimento dell’anima e del corpo. Figli miei pregate, pregate ....... "

      Zaro, Ischia, 8 Settembre 2014 Messaggio dato a Simona.

      Più chiara di così .........

      Videre Nec Videri

      Elimina
    8. Vedo che ti diverte prendermi in giro dato che sai bene che sono protestante. La nostra preghiera è diversa dalla vostra e non raccontiamo le nostre vicende personali a un estraneo nell'illusione di essere assolti senza riparazione (o forse credi che se un prete abuda di un bambino un altro potrà "cancellare" il suo peccato con la semplice confessione? quel bambino (come Elkan) è rovinato per sempre ed è impossibile che Dio non terrà conto di chi ha causato la sua rovina. Amico vivete di illusioni. Non sappiamo come fosse la confessione tra i primi cristiani ma dubito fortemente che basti recitare quattro ave maria per cancellare ogni colpa e per di più senza la riparazione del danno. Se poi ti unisci alla moltitudine che si culla del fatto che la Madonna si rivolga solo ai cattolici ignorando la gran parte della cristianità, forse lo fa perchè si preoccupa più del figlio malato che di quello sano. In ogni caso, come ti ho detto, sostengo il proposito del papa, a differenza di molti cattolici traditori, di rinnovare la Chiesa allo scopo di realizzare una mensa comune.

      Elimina
    9. Caro Aldo se ti rispondo un pò in ritardo è perché ho ponderato a lungo se rispondere o meno.
      Rischiavo in un caso o nell'altro di far torto a qualcuno.
      A te se non ti avessi risposto, o a MBLux nell'abusare dello spazio che ci concede ..... per fini "privati" :)
      Ho deciso di rischiare di affrontare le "ire" del proprietario del blog per risponderti.

      Dici: " Vedo che ti diverte prendermi in giro dato che sai bene che sono protestante "

      Aldo, mai,mai e poi mai assumerei un atteggiamento così meschino nei tuoi confronti o in quelli di qualcun'altro.
      Se hai percepito un atteggiamento canzonatorio nella mia risposta, sappi, e lo dico con la massima sincerità, che non era assolutamente mia intenzione e ne faccio ammenda.

      Il mio riportare il Messaggio di Zaro voleva essere un segnale di speranza proprio verso quella "soluzione" di cui neghi l'esistenza nei messaggi mariani, ma ne riporti solo l'invito alla preghiera.
      Eppure se analizzi i messaggi , come sicuramente fai in quanto appassionato, concorderai con me che la Vergine riporta quasi continuamente che le "armi" a nostra disposizione sono sì la Preghiera ma anche il Santo Rosario, la Santa Messa, la Confessione e la Comunione.

      Dici: " Se poi ti unisci alla moltitudine che si culla del fatto che la Madonna si rivolga solo ai cattolici ..... "

      Non lo penso, credo che la Vergine si rivolga a tutti indistintamente. La salvezza non è rivolta a "pochi", ma la strada che indica e le parole che usa non sono frutto di una mia interpretazione, ma sono chiare, semplici ed intellegibili per tutti.
      Quando ho detto " Più chiara di così ... " non intendevo provocare ma, con umiltà ed estrema semplicità, ne condensavo in pochi caratteri la splendida immediatezza.

      Dici: " sostengo il proposito del papa, a differenza di molti cattolici traditori, di rinnovare la Chiesa allo scopo di realizzare una mensa comune "

      Apprezzo questo tuo proposito, però ricorda che il papa in una estensione massima del concetto di Misericordia, ha concesso anche ai Sacerdoti la possibilità di confessare ed assolvere peccati quali l'aborto, sottolineando a mio avviso, il valore stesso della confessione.
      Non so poi, come dici tu, se basteranno " quattro ave maria per cancellare ogni colpa ", ma certo così non rinnova la Chiesa in senso rivoluzionario, credo invece che ne accentui, forse inconsapevolmente o forse no, l'aspetto fortemente Dottrinale.

      Concludo dunque questa mia risposta con la sincera speranza di aver risolto "l'incomprensione" e di continuare a dialogare con te di profezie e quant'altro, nel rispetto reciproco delle nostre "differenze", che credo possano
      contribuire ad arricchire i commenti e le discussioni in questo o altri blog.

      Un caro saluto a te ed al buon MBLux di cui spesso abuso della sua proverbiale pazienza. :))

      Videre Nec Videri

      Elimina
    10. @VidereNecVideri grazie per il cortese pensiero, Videre, ma è assolutamente non necessaria alcuna scusa. L'argomento è in linea con quanto trattiamo e, devo dire, molto interessante, sperando che il buon Aldo capisca che non c'è stato alcun "attacco" personale. E' un piacere per me poter ospitare persone come voi tra queste pagine e, finché avrete voglia di digitare il link di questo blog sulla barra degli indirizzi, per quel che mi riguarda sarete sempre i benvenuti. :) Un caro saluto a voi.

      Elimina
    11. @AldoMazzurco comincio a capire finalmente la tua riluttanza nei confronti della Madonna di Anguera... sei protestante se ho ben capito...

      Messaggio numero 29 – 9 aprile 1988
      Cari figli, molte persone frequentano le chiese protestanti pensando che appartengano a Dio. Si sbagliano. Le persone che vi fanno parte sono per certo sulla via della perdizione. Cari figli, la religione fondata da Mio Figlio è Cattolica, che è di fede viva. Il resto viene dal demonio. Rimanete nella pace.

      Viene dai suoi messaggi tutto questo tuo "parlar male" di Anguera, Pedro Regis,...

      Sbaglio?

      ILNIENTE1989

      Elimina
    12. @MBLux riflettevo ancora sul Grande Monarca e sul Papa Santo...

      Nelle profezie del Roncalli si legge: "Ma prima dalle sue parole di vera scienza il segreto dell'arma che distrugge le armi. Tempo di pace, allora, e sulla lapide alto sarà il nome di Alberto."

      Tu stesso nella terza parte dei post riguardanti "PROFEZIE SUL PAPATO DEGLI ULTIMI TEMPI" dici: "E' riferito al successore diretto di Francesco, la figura positiva che in tempo di guerra cercherà di portare la pace." e "Alberto potrebbe indicare il nome del pontefice, come è avvenuto per Benedetto...".

      E se si trattasse del Santo Papa?
      Ti faccio notare che in quella parte di profezia è scritto: "Tempo di pace,..."
      Se questo tempo di pace si riferisse ai 25 anni profetizzati a La Salette nei quali compariranno il Grande Monarca ed il Papa Santo fino all'arrivo dell'Anticristo?

      Che ne pensi?

      ILNIENTE1989

      Elimina
    13. Un anno fa instaurai amicizia con un rigattiere separato con due figlie che veste da monaco e che un ex frate con figli chiama "il profeta" per il suo parlare spesso minaccioso. Lo aiutai molto inizilmente riparandogli gratuitamente gli apparecchi elettrici che vendeva (sono un docente ma pure un tecnico elettronico) perchè diceva di fare beneficenza. Un giorno ero con un suo amico tedesco, luterano convertito al cattolicesimo e usò parola durissime uguali a quelle che molti riportano di Pedro Regis contro i protestanti che in Brasile progrediscono e che hanno avuto diverbi accesi col veggente in rete, il che giustifica quel messaggio unico nel suo genere: "voi (protestanti) non vi salverete!", il mio amico, cattolico luterano, restò allibito ed entrambi dopo altre dichiarazioni simili abbiamo rotto l'amicizia e lui si disperò in seguito perchè perse di fatto un tecnico gratuito. Prima di lui con altri cattolici avvennero cose simili e a quel punto ho capito che la strada per un riavvicinamento è davvero lunga se prima non muore l'arroganza di chi si illude si essere salvo e la restante parte, ossia il 99%, dell'umanità perduta. Se ricevo critiche tranquilli non mi offendo perchè ci sono abituato e del resto mi scontravo con i cattolici pure quando ero cattolico da ragazzino perchè quei cattolici (tra cui insegnanti di scuola che mi umiliavano davanti a tutti i compagni) nei fatti non credevano nemmeno alla dottrina cattolica. Anche questo contribuì alla successiva conversione. Per me il cristiano vero è l'estremo umile, e questa umiltà estrama l'ho vista di recente sul volto, sebbene solo una immagine e un diario, di una "santa" bambina, Ester Baghini, forse l'unica vera cattolica romana esistita. Avrei tanto voluto parlare con lei, molto devota di Teresina e Maria Goretti. Mio padre ha conosciuto Padre Pio che lo ha confessato. Quel frate conosceva il futuro, pensate che non sapeva che quell'uomo un giorno avrebbe avuto un figlio protestante che avrebbe punecchiato i cattolici?
      Pedro Regis è sospetto perchè è ambiguo nei messaggi e nel suo comportamento perchè non ha mai detto una parola pubblica a difesa del papa, nonostante lui sa bene, essendo stato diverse volte in Italia, che i suoi messaggi vengono usati a sostegno del filone scismatico tradizionalista. Il suo atteggiamento contrasta con quelle dei veggenti di Medjugorie, che invece hanno subito definito papa Francesco un dono di Dio. e del resto la Madonna di Medjugorie dice che tutte le religioni sono buone agli occhi di Dio e quindi anche quella protestante. Eppure Pedro, interpellato su Medjugorie, non si è voluto esprimere a differenza degli altri veggenti brasiliani che parlando di Medjugorie come conclusione del messaggio di Fatima.

      Elimina
    14. @AldoMazzurco sottolineo che il mio intervento non è per attaccarti né per offenderti... cmq sono docente anch'io in un'università Svizzera di scienze olistiche, psicologia quantica e fisica quantistica... guardavo il tuo atteggiamento sotto un profilo totalmente professionale.. il tuo è un punto di vista che non condanno, semplicemente lo accetto e lo tengo in considerazione... spero di essere stato chiaro...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    15. Svizzera? E ancora non sei fuggito?

      https://nostrasignoradianguera.blogspot.it/2014/01/scienza-antimateria-creata-nei.html

      Elimina
    16. @AldoMazzurco conosco tali profezie... a prescindere se sia vero o no... e sottolineo che la teoria dell'universo, del cervello e del tutto olografico la insegno e la conosco molto bene...Teresa Neumann, (se non la conosci t'invito a fare ricerche su di lei e non te ne pentirai), nelle sue profezie dice che l'uomo si crederà un Dio... se succederà qualcosa è x colpa degli uomini, ma io credo in Dio, ho timore di Dio, non mi credo un Dio e comunque mi rimetto alla sua volontà...poi si parla della regione nord dell'Italia... io sono nel canton dei Grigioni... quindi...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    17. @ILNIENTE1989 Si, il passo che riporti, come ho descritto anch'io nella terza parte, riguarda un papa, probabilmente il successore di Francesco, che nel corso di una guerra con "il grande fratello d'Oriente", "lascerà orfana la Madre", ovvero sarà ucciso, lasciando la Chiesa senza timoniere.
      Subito dopo, il veggente parla di un periodo di pace e di un fantomatico "Alberto", che potrebbe essere il nome dello stesso papa ucciso, la cui lapide avrà molta gloria, a causa delle sue parole: "il segreto dell'arma che distrugge le armi". L'Amore, probabilmente.

      Rispetto alla figura del "papa santo" vedo due incongruenze:

      - Il papa santo dovrebbe riportare la pace e regnare, insieme al Grande Monarca, non immolarsi per questa pace.

      - Ancora una volta, i 25 anni non tornano. Altra cosa: ma non avevamo stabilito che i 25 anni erano trascorsi? Se il Gran Monarca ed il papa santo *precedono* l'Anticristo, "La Salette" stessa ha indicato la nascita dell'Anticristo nel 1950 circa (100 anni dall'apparizione del 1851), per cui quei 25 anni di "La Salette" sono passati *prima* dei nostri tempi, necessariamente.

      Sul termine temporale delle profezie di "papa Giovanni" non c'è (quasi) ombra di dubbio: 2033. Diamoci una misura spannometrica giusto perchè parliamo di profezie, ma, in ogni caso, già dal tempo dei "due fratelli", ovvero dal 2013, siamo a meno 20 anni dalla conclusione del "buon giudizio", ma ancora deve arrivare il successore di Francesco e morire (sempre che le intepretazioni siano corrette).

      Per cui, penso che il veggente descriva un papa, certamente una grande figura positiva, forse un santo, ma questa figura non collima con l'immagine del "papa santo" che talune profezie ci danno.

      Mi interessa particolarmente che ti torni la questione dei 25 anni di "La Salette". Se non ti convince qualcosa dimmi pure. :)

      Elimina
    18. "Secondo l'abbé Corteville, la frase «due volte 50 anni» sarebbe stata aggiunta da Melania."

      Pertanto non è dato sapere quando sia nato l'anticristo.

      Elimina
    19. @MBLux aspetta... mi sto perdendo nei meandri del complemento oggetto.. quindi tu dici che dopo Francesco ci sarà un papa(Alberto) che morrà... ma quindi, secondo le tue interpretazioni, il papa scismatico verrà dopo questo papa(Alberto)? o è questo stesso papa(Alberto) il papa scismatico? fammi capire... la guerra nella quale morirà questo papa(Alberto) e alla quale ti riferisci, è la terza guerra mondiale? se è si allora per te lo scisma non avviene prima della terza guerra mondiale... o sbaglio? mettimi in ordine temporale la sequenza di questi eventi secondo le tue interpretazioni... così facciamo prima... :-D !

      ILNIENTE1989

      Elimina
    20. @AldoMazzurco ha scritto

      "Secondo l'abbé Corteville, la frase «due volte 50 anni» sarebbe stata aggiunta da Melania."
      Pertanto non è dato sapere quando sia nato l'anticristo."

      Ah, questa non la sapevo, grazie.
      Ci sono però altre due profezie che indicano quella data:

      «Se non sbaglio, conobbi proprio allora che cinquanta o sessant'anni circa prima del Duemila, Lucifero sarebbe stato messo in libertà!» (Caterina Emmerich)

      «Il suo primo nido sarà di pietra, accanto all'onda del mare… verrà quando la pianta perde le sue foglie (alle nostre latitudini ciò avviene in ottobre) crescerà dove il cuore del formicaio finisce per lasciare il prato alle piccole formiche”… “Egli perciò dovrebbe nascere intorno all'anno 1949-1950.» (S. Brigida)

      (su quest'ultima profezia di Santa Brigida però mi riservo il beneficio del dubbio. A parte una fonte che la riporta non ne ho trovate altre).

      Elimina
    21. @ILNIENTE1989 negli articoli è riportato tutto! :)

      Il papa scismatico, essendo scismatico, per natura è parte di almeno una diade :) Nella mia interpretazione è contemporaneo al papa che si immola durante il terzo conflitto mondiale, il successore di Francesco.
      Lo scisma lo vedo antecedente, oppure contemporaneo la guerra o addirittura concomitante, cioè in relazione con l'evento della guerra.
      "Alberto" è un nome citato dal veggente, ma non mi fisserei a legarlo troppo al papa. Quel verso potrebbe voler dire molte cose.
      E comunque la mia è solo un'intepretazione: sarebbe già tanto andarci vicino agli eventi futuri, non mi aspetto certo che accadano nell'esatta maniera in cui me li figuro. :)

      Elimina
    22. @MBLux in sostanza, dai tuoi articoli, non capivo che associavi il papa scismatico al papa che muore in guerra(Alberto)...tutto qui... dubbio risolto comunque... grazie mille per la tua disponibilità... come sempre :-) !!!

      ILNIENTE1989

      Elimina
  24. Stefano Pozza

    Papa Francesco è il falso profeta eletto nn canonicamente come predetto nelle profezie di San Francesco d'Assisi:

    http://sebirblu.blogspot.it/2014/10/socci-superbo-articolo-sul-papa-non-e.html?spref=fb

    http://www.antoniosocci.com/come-sara-il-giubileo-mentre-si-scoprono-due-nuove-irregolarita-del-conclave/

    RispondiElimina
  25. Stefano Pozza

    In questa intervista Pedro Regis dice che l'anticristo prenderà il potere nn nel giorno di San Paolo, nemmeno di nemmeno di San Giorgio e nemmeno di San Ignazio di Loyola ma di un altro santo che nn ricorda, ora il giorno di San Norberto è il 6 giugno, quindi potrebbe essere il il 6 giugno 2022 che ripete il 6 per 3 volte....il numero della bestia.

    https://cristianesimocattolico.wordpress.com/2014/10/17/le-apparizioni-mariane-di-anguera-intervista-a-pedro-regis/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefano Pozza

      Inoltre se uno legge bene questo messaggio nota che il Papa Gesuita (xino allo specchio) predetto è negativo:

      Messaggio n. 2.505 del 04/04/2005
      ‘’Cari figli, pregate con il cuore e non allontanatevi dalla verità. Arriverà il giorno in cui ci sarà disprezzo nella casa di Dio e ciò che è sacro sarà gettato fuori. Un xino sarà sul trono contrastando molti, ma Dio è il Signore della Verità. Ciò che vi dico adesso non potete comprenderlo, ma un giorno vi sarà rivelato e tutto sarà chiaro per voi. Lo specchio: ecco il mistero. […]”

      Elimina
    2. Pedro Regis dice un sacco di scemenze a modo di indovinelli (non esiste paragone in nessun altra apparizione) e quel che è peggio c'è gente che gli dà pure corda.

      Elimina
    3. Stefano Pozza

      Secondo me no.

      Elimina
  26. Stefano Pozza

    Sono tornato a favore di Papa Francesco per questi messaggi:

    http://ducadeitempi.blogspot.it/2016/11/le-visioni-della-madonna-di-zaro-la.html

    ....e cmq in un messaggio di Anguera, che nn trovo più, la Madonna dice di pregare per Papa Francesco, quindi lo riconosce come Papa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @StefanoPozza Si, Stefano, Anguera ha poi dato un messaggio nominando papa Francesco e togliendo i dubbi che aveva precedentemente fatto insorgere a causa di alcuni altri vaticini che parevano indicare Francesco come falso papa. Nello specifico questi:

      "Arriverà il giorno in cui ci saranno due troni, ma solo su di uno siederà il vero successore di Pietro."

      "Cari figli, un ordine sarà dato da un Ordine. Nella sua promessa ci sarà falsità e il trono di Pietro sarà scosso. Vivete ora i tempi delle grandi confusioni spirituali."

      E altri che ora non ricordo. In particolare "l'Ordine" pareva a molti essere quello dei Gesuiti, ordine di papa Francesco, ma un precedente messaggio chiarisce forse di che ordine si tratta:

      "Da Malta verrà un ordine che scuoterà la Chiesa e farà soffrire i fedeli."

      Malta, legata ai Cavalieri Templari ed alla Massoneria. Per una fonte estremamente cattolica come la Madonna di Anguera, la Massoneria potrebbe essere indicata come causa di "infiltrazioni sataniche" e non sarebbe la prima volta che si prende in causa l'infiltrazione massonica.

      Elimina
    2. Non mi risulta che Pedro Regis abbia mai nominato espressamente papa Francesco nei suoi deliri.

      Elimina
    3. Messaggio n°3.830 – 8 giugno 2013

      Cari figli, in ginocchio e in preghiera, adorate mio Figlio Gesù nell’Eucaristia. Nella vostra preghiera con Gesù, ascoltatelo. Egli vuole parlarvi. Prostratevi davanti a lui e adoratelo veramente. La vostra forza e vittoria sono nell’Eucaristia. Davanti a Gesù, pregate per la Chiesa. Pregate per Papa Francesco. La Chiesa cammina verso un futuro doloroso. Delle decisioni contrarieranno molti e il cammino del calvario sarà doloroso. Sono vostra Madre e vi amo. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

      Elimina
    4. Pure Socci invita a pregare per papa Francesco affinchè si converta.

      Elimina
    5. @AldoMazzurco ha scritto:

      "Non mi risulta che Pedro Regis abbia mai nominato espressamente papa Francesco nei suoi deliri."

      3790 - 16/03/2013

      Amati figli, Pietro condurrà la Sua barca in mezzo a grandi tempeste. Pregate. Il successore di Pietro* avrà bisogno delle vostre preghiere. Egli sperimenterà il calvario. Sarà amato e odiato a causa delle sue posizioni. Ecco i tempi dei dolori. Il veleno è nell'albero, non nel frutto. La Chiesa del Mio Gesù cammina per un futuro di grandi privazioni, ma come ho già detto, Gesù è al controllo di tutto. Pietro nella terra di Pietro. Ciò che vi dico non potete comprendere adesso, ma calmate i vostri cuori, perché il Mio Gesù cammina con voi. Il re soffrirà a causa dei suoi sudditi. Non temete. Io sono la vostra Madre e pregherò il Mio Gesù per voi. La strada sarà corta per il re, simile all'attraversare la famosa piazza**. Piegate le vostre ginocchia in orazione. Alla fine la vittoria sarà del Signore. Amate la verità e restate con la Chiesa. Le lezioni del passato non possono essere dimenticate. Avanti senza timore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi qui ancora una volta. Io vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in pace.

      *Papa Francesco.
      **Pontificato breve di Papa Francesco.

      3830 - 08/06/2013

      Amati figli, in ginocchio e in preghiera, adorate Mio Figlio nell'Eucarestia. Nella vostra orazione con Gesù, ascoltatelo. Egli vuole parlarvi. Prostratevi dinanzi a Lui e adoratelo veramente. La vostra forza e vittoria sono nell'Eucarestia. Dinanzi a Gesù pregate per la Chiesa. Pregate per Papa Francesco. La Chiesa cammina per un futuro doloroso. Decisioni contrarieranno molti e il cammino del calvario sarà doloroso. Io sono la vostra Madre e vi amo. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi qui ancora una volta. Io vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in pace.

      Papa Francesco dovrà prendere alcune decisioni per il bene della Chiesa, che scontenteranno però molti, ma non Dio. Dovrà così affrontare il calvario! Francesco non è un impostore! Chi afferma il contrario è un falso profeta, e se non si pentirà, finirà all'inferno.

      Elimina
    6. allora questi 47 mila finiranno all'inferno?

      https://www.facebook.com/I-messaggi-della-Madonna-nel-Mondo-338943849458033/?ref=ts&fref=ts

      o questi 58 mila?

      https://www.facebook.com/Antonio-Socci-pagina-ufficiale-197268327060719/?fref=ts

      Elimina
    7. @Aldo non ho detto che Pedro Regis o la Madonna di Anguera hanno ragione. Hai detto che non ti risultava che Anguera avesse parlato in favore di Francesco e io ti ho tirato fuori i messaggi di Anguera che ne parlano.
      A me certi tenori in alcuni messaggi mariani danno parecchio fastidio, come le intimazioni del tipo "finirai all'inferno!", ma le riporto perché cerco e studio il fenomeno di profezia, qualsiasi fonte lo manifesti.
      Le stesse intimazioni le usava Auricchia, veggente della Madonna del Pino, deceduto nel 2012.
      Ha profetizzato quasi nel dettaglio le dimissioni (deposizione forzata, a suo dire) di Benedetto XVI e avvisava che tale deposizione era voluta dal maligno, insinuando che il successore di Benedetto sarebbe stato un falso papa. Quale delle due Madonne ha ragione? Entrambe hanno dimostrato un'ottima capacità di predire gli eventi, eppure dicono cose diametralmente opposte.

      Elimina
    8. Non scrivo più, ma leggo.
      Un applauso su quest'ultimo intervento.
      Passo e chiudo
      ;-)
      Roberto

      Elimina
    9. Io sono siculo come il vecchio Auricchia che ti assicuro nessuno qui sa chi sia e pertanto una fonte citata solo dai nemici del pontefice. Il veggente, ormia vecchio, come sai bene è morto prima dell'elezione del nuovo papa quindi non ha potuto confermare quanto diceva. Sulle dimissioni del vecchio papa io ricordo che già da tempo Benedetto aveva annunciato la volontà di lasciare il pontificato quindi il veggente era informato.
      I messaggi che hai riportato di Pedro Regis sono del 2013 ovvero quando è stato eletto il nuovo papa, faccio notare che pure Socci quando il nuovo papa è stato eletto ne parlava bene. Poi nei mesi successivi, quando si era capito che era un progressista per nulla conservatore, la loro opinione è mutata.

      Elimina
    10. @YMan ciao YMan! Appena cambiamo argomento torni a scrivere, vero? ;-D Un salutone :)

      Elimina
    11. @Aldo però io non ho ancora capito di che sponda sei :))
      Ho capito che sei protestante e che pensi che la Madonna di Anguera sia un falso, ma rispetto a questo papa come ti poni?
      Essendo un papa progressista, con forti tendenze all'ecumenismo, mi pare in linea con la tua visione, quindi tutt'altro che un falso profeta, no?
      Però il link a MDM che hai messo lì sopra mi sembra un controsenso. Hai una fonte profetica che reputi genuina?
      Mi interessa un tuo parere.

      Elimina
    12. Ho riportato pagine di cattolici scismatici come puoi vedere molto seguite. Sono progressista e conservatore a seconda delle situazioni. Certamente sostengo i buoni e gli umili, come ho detto, e il papa certamente lo è, quindi va sostenuto.
      L'unica fonte profetica attendibile è Fatima perchè l'unica apparizione confermata da un grande miracolo preannunciato e visto da tutti. A Fatima la Madonna ha certamente rivelato tutto ai pastorelli e quindi il problema è se veramente c'è una seconds parte del terzo segreto che è stata occultata dalla massoneria ecclesiastica, e se questa parte corrisponde in tutto o in parte con la versione apocrifa nota da mezzo secolo e il cui contenuto coincide con buona parte delle visioni dei mistici di tutto il mondo. E' evidente che se scompariranno nazioni e parte dell'umanità, discutere se il papa è vero o falso sono dettagli insignificanti di gente ammattita.

      Elimina
    13. Stefano Pozza

      Ma sei protestante? Ma io con gli ebrei e con i protestanti nn ci perdo nemmeno tempo.....

      Elimina
    14. Bravo, non perdere tempo a leggere i miei post, quelli di Socci sono molto più istruttivi. ;)

      Elimina
    15. "Nella Grande Guerra tra la Vera e la Falsa Chiesa, la Vittoria Finale sarà di Gesù dei Suoi Eletti."
      L'ultimo messaggio di Pedro Regis ricalca le accuse dei tradizionalisti contro il pontefice e i cardinali progressisti di aver creato una falsa Chiesa.

      Elimina
  27. Donald Trump è in realtà solo un attore che preparerà gli Stati Uniti alla guerra ?
    http://comedonchisciotte.org/donald-trump-e-in-realta-solo-un-attore-che-preparera-gli-stati-uniti-alla-guerra/

    RispondiElimina
  28. Interessante parte di un'intervista a Pedro Regis:

    "Ci puoi spiegare come ti senti quando incontri la Madonna, le sensazioni che provi…

    Pedro: è come se non stessi in Terra. Una gioia spirituale incomparabile. Non sento il tempo passato, non sento il contatto degli altri. La Madonna non mi permette di vedere e sentire le persone che sono intorno. Sento solo la voce della Madonna. Alcune volte, in base alla necessità, la Madonna mi ha dato il permesso di vedere la persona che la Madonna vuole che io vedo. Ad esempio, nel messaggio più grande che la Madonna mi ha dato, normalmente io porto un blocchetto con 15 fogli, in questo giorno, al momento dell’apparizione, la Madonna mi ha detto che quei fogli non sarebbero stati sufficienti per il messaggio che avrebbe dato. La Madonna mi ha detto di chiedere ad una persona di provvedere. In quel momento, allora, ho visto tutte le persone che erano intorno. Mi hanno portato un pacco con 500 fogli. Dopo di questo non ho visto più nessuno. Per me il segno più importante di Anguera è stato questo messaggio perché quando mi sono arrivati i fogli li ho numerati, li numeravo da 1 a 10 e mi fermavo. Quando sono arrivato a 10 mi sono fermato e la Madonna mi ha detto di continuare. E quando sono arrivato al foglio 130 mi ha fermato e per tornare al foglio numero 1. Ho cominciato a scrivere, Lei parlava e io scrivevo. Quando sono arrivato al foglio 130, nella parte bassa, finale del foglio, il messaggio è finito, giusto alla fine del foglio. In questo giorno era presente Padre Ermenegildo, che era presente all’apparizione. Racconto come sono entrato in contatto con Padre Ermenegildo. Io non lo conoscevo. Nella seconda apparizione che ho ricevuto, la Madonna mi aveva detto di andare a trovare questo Padre Ermenegildo. Io non lo conoscevo e avevo paura perché non mi conosceva. Quando sono arrivato là, era come se lui sapesse qualche cosa. Allora io gli ho raccontato ciò che era successo ad Anguera, che una giovane mi era apparsa e che aveva detto che Lei era la Madonna. Allora Padre Ermenegildo mi ha risposto di non avere dubbi perché quella era la Madonna. E gli dissi che la Madonna voleva che lui seguisse le apparizioni. E padre Ermenegildo mi ha aiutato molto nel discernimento, perché pensavo avessi qualcosa nella testa o un demonio. Per volontà mia sono andato da uno psichiatra perché io non ci credevo che fosse la Madonna"

    Pedro si riferisce al messaggio 458

    http://www.madonnadianguera.it/messaggi/messaggio-n458/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la Madonna di Medjugorie si felicità con i veggenti di essere seguiti da un bravo prete, Tomislav Vlasic, insomma non proprio uno sticchio di santo... ma cmq questo ermenegildo come fa a non avere dubbi che è la Madonna? lui l'ha vista pure? o Pedro racconta questo per dirci che la Chiesa approva le apparizioni? supposto che questo prete con un nome strampalato esista!
      La verità è che i cattolici sono una massa di creduloni e chiunque può dire che vede la Madonna e profetare che ci sarà uno scisma col paradosso che chi vuol fare lo scisma cita sovente Anguera a giustificazione che esiste una falsa Chiesa.
      Svegliatevi allocchi! Non fatevi fregare!
      Non vi è riscontro in nessun'altra apparizione e tanto meno a Medjugorie di quanto il veggente asserisce.

      Elimina
    2. @ Aldo
      che i cattolici a tuo parere siano una massa di "cannaruozzi larichi" (traduco per gli altri non Siculi "hanno la gola talmente larga da far passare o bersi qualunque fesseria") in alcuni casi potrebbe anche essere... :)
      ma ricordati che si può ingannare qualcuno per molto tempo, diversi per tempi brevi...e molti? bè molti per tempi nulli.

      il fatto che queste apparizioni (non dico tutte perchè in mezzo al grano qualche zizzania cresce e pasce )durino da decenni e coinvolgano moltitudini di persone ... ti dovrebbe far pensare.

      mi riferisco a Medjugorie e Anguerra perche sia nell'una che nell'altra ho potuto toccare con mano e sperimentare "miracoli" a Medj ad un mio familiare, con Pedro a me personalmente durante l'apparizione a Catania lo scorso anno.

      L'Onnipotente ha modi e tempi che a noi possono apparire stravaganti, ma sono i Suoi e non i nostri :D

      Yokupoku

      Elimina
    3. C'era andato pure un mio amico con suo padre all'incontro nell'hotel vicino Catania, seguace dell'ex prete di Medjugorie Tomislav Vlasic e Stefania Caterina e dei loro extraterrestri e, guarda caso, nemico di papa Francesco. Mi spiace ma a me Pedro non mi incanta! Prenda pubblicamente le difese del pontefice sconfessando gli scismatici che fanno a lui riferimento e ci spieghi chiaramente quale sia questa "Falsa Chiesa" e il "Vero Magistero" e poi ne riparliamo. Ok?

      Elimina
    4. non mi pare lineare come discorso....

      ? che centra "Tomislav Vlasic con Stefania Caterina e compagnia cantando" e che centra questa con Pedro? e questi con gli scismatici che fanno alui riferimento?

      esempio: tu dici gatto, io che dico di seguire quanto tu affermi etc.. riporto "matto"sostenendo in base a quella "tua" parola la più assurda delle teorie.
      se io faccio riferimento a quanto tu dici lo traviso e sostengo una tesi assurda...
      che colpa ne potresti avere tu?
      e perchè tu dovresti sconfessare qualcosa che non hai fatto/detto?

      Yokupoku

      Elimina
    5. Gattolici e Mattolici sono della stessa pasta.
      Pedro ha fatto eccome perchè ha pubblicato più volte foto della messa in latino a cui ha partecipato mostrando chiaramente le sue preferenze.
      Nei commenti alle foto i seguaci commentavano "la vera messa", dunque la messa in lingua volgare e con il prete rivolto verso il popolo è falsa?
      Pedro pensa forse di essere furbo e di poter giocare con la sua Madonna degli indovinelli, ma io non sono fesso.
      Ho letto da qualche parte che in un incontro al nord Italia qualcuno gli ha chiesto se pensa che il papa attuale possa essere il falso profeta a cui fanno riferimento alcuni suoi messaggi e lui avrebbe dato una risposta vaga e questo non è ammissibile. Come dice Gesù, sia chiaro il vostro parlare con un sì o un no. La Madonna è sempre stata chiara nei suoi messaggi in tutte le apparizioni riconosciute dalla Chiesa, senza frasi ambigue come avviene con Pedro. Se questa Madonna è sempre la stessa come si può accettare che si esprima in modi e contenuti diversi tra un veggente e un altro? Ho letto da molte parti che questo è possibile, io non lo accetto perchè allora andiamo oltre ogni logica. A meno che questo essere celeste non soffra di sdoppiamenti di personalità!

      Elimina
  29. Stefano Pozza

    Messaggio nr. 1160

    5. novembre 2016

    Il Male ora assumerà il potere!

    Figlia Mia. Mia cara figlia. I tempi sono difficili, questo ve l’ho già detto, e con le elezioni in America (USA) sarà avviato qualcosa di nuovo, demoniaco.

    Restate vigili, perché Satana ora presto sale al trono. State attenti perchè i suoi gregari raggiungono sempre più potere sul vostro pianeta terra.

    Pregate, figli Miei, perché soltanto la preghiera ha il potere di fermare il male peggiore.

    Pregate, figli Miei, perché la preghiera è la vostra difesa e la vostra arma nella battaglia di questi ultimi giorni, che diventano sempre più preoccupanti per tutti i figli che sono fedeli e sottomessi a Mio Figlio.

    State in guardia perché il Male ora assumerà il potere. Amen.

    La tua\vostra Mamma Celeste.

    Madre di tutti i figli di Dio e Madre della Salvezza.

    Amen.

    http://www.dievorbereitung.de/lapreparazione/messagi/data1141-1175/1160.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'altra matta senza nome che apre un sito e carica messaggi deliranti: "presto verrà la grande divisione e i veri fedeli seguaci di Mio Figlio soffriranno. Le loro chiese verranno chiuse o utilizzate per scopi pagani e satanici e la vostra Santa Eucarestia la dovrete ricevere in segreto. I pochi “veri” sacerdoti di Mio Figlio avranno grandi difficoltà, ma abbiate fiducia" chiaro il riferimento angueriano alla "Vera Chiesa" che subirà, a loro dire, la persecuzione della "Falsa Chiesa" che trasformerà le chiese in templi satanici!
      Purtroppo anche il grande Lutero risentiva dell'influenza nefasta del cattolicesimo supersitizioso, era infatti ossessionato dal demonio e da manie di persecuzione e dalla dicotomia vero/falso. Ma che c'avete nel cervello voi della "Chiesa rimanente"? Certamente gravi problemi personali nel mondo affettivo e lavorativo.

      Elimina
    2. Caro Mazzurco, non vorrei farti notare che nel tuo modo di comportarti sembri iniziare a portare a compimento le profezie che tanto detesti (e che sembbri voler in tutti i modi screditare , invece che analizzare in modo distaccato). Infatti non argomenti la profezia, ma denigri non solo chi la riceve ma anche tutta una parte di popolazione (che oltretutto potrebbe persino ,pur cattolica, trovare falsa o perlomeno discordante).
      poi vorrei ricordarti che cattolico vuol dire "universale" ossia che non lascia nessuno indietro (distacca emotivamente l'istituzione corrotta, dal concetto intrinseco in se).
      Chindi vorrei chiederti : la tua è una crociata protestante verso i cattolici? proselitismo ? o semplice trollaggio (ossia cercare lo scontro contor un possibile cattolico per il piacere di passare il tempo?).
      Io onestamente non riesco a comprendere molto questo rispondere a qualsiasi messaggio, come se ognuno di noi non comprendesse già da tempo quale sia il tuo punto di vista.
      (p.s. sia per cattolici, che protestanti, che giudei o mussulmani, il peggior peccato è la superbia^^)

      Elimina
    3. Uno che dice che da buon cattolico non perde tempo a parlare con noi protestanti, mi posta il messaggio e la pagina di una sconosciuta senza nome e dovrei pure argomentare i migliaia di messaggi caricati? Ho riportato lo stralcio di un messaggio preso a caso e già sufficiente per dimostrare la follia di tali personaggi che usano la rete per diffondere terrore e divisione e che, come dice il papa, vivono di questo. Capisco che questa pagina vive di profezie, però bisogna anche discernere tra quali fonti vale la pena spendere il proprio tempo per argomentare senza dar credito a chi invece specula sulla credulità della gente. Certamente io pecco di superbia ma sento come una missione far franare fin dove posso quell'ampia coalizione di traditori che quotidianamente diffonde dubbi sulla moralità del papa che nel mondo mediatico è l'unica persona degna di rappresentare il bene supremo verso cui ogni uomo deve tendere.
      Quindi si, sarò sempre dietro a rompervi le scatole. Il vostro piano fallirà ;)
      Non esistono vere e false chiese ma chiese con più o meno cretini.

      Elimina
    4. Capisco benissimo il tuo punto di vista, ma non era certo questo il fulcro del mio discorso.
      Ad esempio io sono contrario alla visione di questo, come di un papa buono (sia per le moltitudini di azioni: e remissivo coi potenti e tirannico con chi gli va contro, oltretutto apre la porta al perdono del peccato , mentre è solo il peccatore che dovrebbe essere perdonato, p.s. per chi ci crede) ma in ogni caso mi pongo dubbi ogni giorno cercando di capire come evolverà la situazione, senza sopratutto intervenire contro ogni messaggio che non sia in accordo con le mie idee. (e mblux nelle sue analisi considera il prossimo pontefice quello che sara scismatico e non questo).
      Quando posto lo faccio per portare qualcosa , non per distruggere, da un letterato con una profonda conoscenza non comprendo questa "paura", la verità col tempo verra fuori da sola, perchè quindi tanta foga nel volerla "sostenere" (la menzogna ha bisogno dei potenti e del potere per essere sostenuta, la verità si sostiene benissimo da sola).
      p.s. da un test che ho fatto on-line per capire effettivamente cosa dovrei essere io, è risultato che sono protestante^^, quindi perche vedi in me solo perchè ti critico un "nemico" (il vostro piano fallirà)? non è sopratutto questo atteggiamento che crea divisioni?
      (chiedo venia a mblux e al caro mazzurco per questo Ot da parte mia, a meno che non ci siano argomenti interessanti o nuove notizie inerenti mi asterro dall'addentrarmi nuovamente in queste diatribe).

      Elimina
    5. La Madonna ovunque appare chiede preghiere e allora dato che stiamo entrando nel fatidico 2017 sarebbe bene ponderare i nostri giudizi su chi ci governa e su chi governa le religioni. Se Papa Francesco verrà ucciso e sarà il primo papa martire della storia cristiana, quanta gente dovrà pentirsi per averlo infangato? Potrei controbattere punto per punto a ogni accusa a lui rivolta e in passato l'ho fatto, ma a cosa è servito? Noi andiamo verso una società multietnica e multireligiosa, e la nazione più etnicamente divisa in Europa era la ex Jugoslavia dove la Regina della Pace ha scelto di dare al mondo segni maestosi. Ciò che lì è accaduto non dovrà mai più ripetersi in nessuna nazione e pertanto chiunque rema contro il dialogo interreligioso e la comunione fraterna tra i popoli va fermato in tempo.

      Elimina
    6. @ Aldo

      http://www.madonnadianguera.it/news/2016/11/23/comunicazione-ufficiale-le-apparizioni-di-anguera-e-papa-francesco-importante/

      Yokupoku

      Elimina
    7. Sito ufficiale che significa che lo gestisce direttamente Pedro? Chi firma questa comunicazione, io non vedo nessun nome! Conoscevo da tempo quel video che ha fatto il giro del web. L'hanno scoperto solo adesso? Mi sembra un po' strano. Pedro ci gioca come con la data dell'eclissi del 23 marzo per la strage in Vaticano postata da Socci. Il "veggente" ha lasciato che per mesi i giornali gli facessero pubblicità su quella profezia poi non avverata e solo il giorno prima ha ufficialmente smentito quella data.

      Elimina
  30. Messaggio della Madonna di Zaro del 08.12.2016 dato ad Angela:

    "Questa sera ho visto Mamma tutta vestita di bianco, sul capo un grande manto azzurrino chiarissimo che le arrivava quasi fin giù ai piedi. Sul capo una corona di dodici stelle. Le mani erano giunte e tra esse c'era un bellissimo rosario di perle che luccicavano. Sotto i suoi piedi il mondo è su di esso c'era l'antico nemico; la Mamma lo teneva fermo con il piede destro.
    Mamma aveva un bellissimo sorriso, ma si vedeva che era triste, nascondeva il suo dolore proprio come fa una madre con i propri figli.


    Sia lodato Gesù Cristo


    ""Cari figli miei, vi ringrazio che anche questa sera, in un giorno per me così speciale, siete accorsi nel mio bosco benedetto e avete risposto a questa mia chiamata.

    Vi amo figli, vi amo immensamente e sono qui per donarvi la mia pace e la pace del mio amato Gesù. Figli amatissimi, anche questa sera vengo a chiedervi preghiera per il mondo intero e per la mia amata Chiesa.

    Pregate figli, pregate, fate della vostra vita una continua offerta e preghiera a Dio. Inginocchiatevi davanti al mio Gesù e chiedete perdono per tutto ciò che accade nel mondo e per tutti i peccati che si commettono.

    Pregate! La preghiera è un arma potente e con essa tutto si può alleviare.

    Figli miei, la terra tremerà ancora, tremerà tanto. Molte saranno le nazioni che verranno annientate e le acque sommergeranno intere terre fino a farle scomparire. Figlioli, con questo non voglio spaventarvi, io sono la vostra mamma e vi tengo tutti sotto il mio manto. Purtroppo è l'uomo che si allontana da Dio creandosi falsi idoli e false ideologie, preferisce affidarsi alle false bellezze che il mondo gli propone non pensando di salvare la propria anima ma di soddisfare solo i propri bisogni.

    Figli, se vi dico tutto questo è perchè vi amo, voglio che i vostri occhi si aprano e che quando sarà il momento voi siate pronti e preparati come dei veri discepoli. Vi saranno momenti di buio e di sconforto, tanti si allontaneranno da Dio, ma tanti si convertiranno e vedranno la luce.

    Poi la Mamma mi ha detto: "guarda".

    Ho visto la chiesa di San Pietro, le sue mura erano scosse come da un terremoto, invece poi ho iniziato a vedere che tra il colonnato camminava a grandi passi l'antico nemico. Era come un grande drago dalle grandi zampe, i suoi passi erano rumorosi, si muoveva tutto. La Mamma ha detto: "la Chiesa sarà attaccata, vi sarà un periodo di forte dubbio da parte degli uomini, molti si allontaneranno da essa ma poi tutto brillerà e risplenderà più di prima."

    Infine la Madonna si è tolta il manto e lo ha messo sulla chiesa. Ho iniziato a vedere una grande luce e sentire un forte senso di pace.

    Poi la Mamma è passata in mezzo ai pellegrini. Ha toccato molti presenti e ha detto: "Vi amo figli e vi proteggo tutti. Vi metto nel mio Cuore Immacolato e sotto la mia protezione"".

    Infine ha benedetto tutti. Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen."

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo dire più volte che sarete sterminati ma non voglio spaventarvi mi sembra un po' comico.
      La visione del mostro in Vaticano l'avevano già avuta se non erro, perchè ripeterla?
      Non so seguo con più interesse le analisi psicologiche di Luz de Maria che avverte: 7/12/2016 "Stanno per giungere momenti estremamente difficili per tutta l’umanità, in ogni ambito in cui l’uomo vive. La degenerazione che avverrà l’anno prossimo è inimmaginabile: si compiranno gran parte delle profezie che, per Volontà Divina, ho dato all’umanità." continua con il meteorite che colpirà la Terra.

      Elimina
    2. Stefano Pozza

      Bè con questo commento ed altri devo ammettere che ti sei dimostrato una persona interessante anche se personalmente credo alle veggenti di Zaro.

      Elimina
    3. Non mi sono espresso negativamente su Zaro perchè sto aspettando il grande terremoto che devasterà l'Italia "prima che l'ultimo germoglio fiorisca" ossia prima della fine della primavera. Le fonti profetiche convergono che il 2017 sarà l'anno della catastrofe e pertanto, dato che ormai "siamo giunti nei tempi predetti" non ci resta che attendere e vedere o... fare una brutta fine. In tal caso sappiate che, sebbene mi aspettavo un futuro più radioso con una dolce fanciulla e tanti angeli pargoletti, è stato un piacere conversare con voi :)
      Ci vedremo in Paradiso (sempre che qualche buon protestante venga ammesso con riserva e senza raccomandazione ;)

      Elimina
    4. @AldoMazzurco può essere che il terremoto profetizzato a Zaro sia collegato alla seguente profezia:


      Nostradamus, quartina VI, 66:

      "Alla fondazione della nuova setta,
      Saranno trovate le ossa del gran Romano,
      Sepolcro sembrerà coperto di marmo,
      Terremoto in Aprile, mal sepolto."

      So che sai già a cosa mi riferisco, quindi non mi dilungo... MBLux è stato bravo a descrivere un buon e credibile scenario nella terza parte di "PROFEZIE SUL PAPATO DEGLI ULTIMI TEMPI"...

      che ne pensi?!

      ILNIENTE1989

      Elimina
    5. @ILNIENTE1989 stavo per rispondere la stessa cosa :)
      Appena ho letto il post di Aldo mi è venuta subito in mente quella quartina di Nostradamus.

      Elimina
    6. Ho capito il riferimento alla scoperta archeologica angueriana frutto di falsità che creerà confusione tra i fedeli, ma che la scoperta sia una conseguenza del grande terremoto mi par dubbio. Come credo ben sai noi protestanti non crediamo al primato del papa perchè le Scritture non parlano di Pietro a Roma quindi qualsiasi scoperta verrà fatta, se la profezia è verace, di certo io non sarò turbato. Certo se la scoperta dimostrasse che Pietro non è morto a Roma e che la sua tomba è di un altro, verrebbe a crollare il pilastro su cui regge il gattolicesimo il che sarebbe un problema in vista di una grande riunificazione cristiana.
      Tuttavia se l'Italia, l'Europa o il mondo crolleranno per la crisi economica, la guerra mondiale, i terremoti o il meteorite, a chi vuoi che importi del contenuto di una vecchia tomba?

      Elimina
    7. @MBLux abbiamo un'altra piccola conferma forse...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    8. @AldoMazzurco dipende cosa esce fuori dalla scoperta di questa tomba... è solo un'ipotesi che si tratti della tomba di Pietro... più che ad Anguera mi riferivo a Nostradamus comunque... non credi?

      ILNIENTE1989

      Elimina
    9. boh di eventi predetti potremmo fare un elenco infinito, se le comunicazioni a Luz de Maria sono vere "l'anno prossimo si avvereranno gran parte delle profezie" dunque un anno infernale? l'attacco ai cristiani in Egitto fa pensare che l'attacco al Vaticano sia molto vicino, mi duole però leggere al solito, anzichè compassione per le vittime, odio verso il papa per aver sempre usato parole di affetto verso i musulmani che hanno bombardato il califfato libico per vendicare i venti cristiani copti egiziani uccisi sulla spiaggia

      Elimina
  31. !!!IMPORTANTE!!!
    http://www.lastampa.it/2016/12/10/italia/cronache/papa-francesco-ho-la-vaga-sensazione-che-rester-poco-magari-mi-sbaglio-tAw4s5RGIgk0jVhFJNbeiO/pagina.html

    ILNIENTE1989

    RispondiElimina
  32. Stefano Pozza

    @Aldo
    Io nn precludo la salvezza ai cattolici, per altro sono crisitiano reincarnazionista quindi....solo che di solito i protestanti sono sionisti e allora mi sono stufato di discuterci assieme....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può darsi che io lo sia, la prima bambina di cui mi sono innamorato da bambino è stato il volto di una ebrea, Anna Frank, il mio film preferito è Schindlers list e il mio maestro era un ebreo morto in croce due millenni fa. I miei quaderni da bambino erano però pieni di svastiche e impazzivo per la divisa e la potenza germanica. Lutero del resto è il padre della lingua tedesca. In ognuno di noi c'è sempre una contraddizione che serve a bilanciare gli estremi vero un equlibrio in cui a mio parere risiede il vero. La Palestina ha diritto al suo Stato ma la causa sionista fu giusta per ridare una terra al popolo di Israele e togliere così il disturbo all'Europa cattoantisemita. I problemi e le lotte che ne sono scaturiti sono naturali in presenza di grandi migrazioni e di fanatismi religiosi. Anch'io ipotizzo una forma di reincarnazione perchè se la nostra esistenza è solo un istante da cui ha inizio l'eternità, perchè viviamo come se non dovessimo morire mai, cioè perchè abbiamo la sensazione di essere immortali e di aver vissuto e fatto sempre le stesse cose e situazioni. Questo eterno ritorno fa quindi pensare a una forma di reincarnazione collettiva senza per questo escludere che l'anima singola venga posta a giudizio da Dio prima di una nuova reincarnazione.
      Purtroppo la metafisica non è una scienza le cui tesi siano dimostrabili e pertanto possiamo fare solo ipotesi e nulla più.

      Elimina
  33. Stefano Pozza
    Ti avevo risposto ma nn appare il commento, lo riscrivo.
    Anch'io accetto israele solo che si comporta da macellaio, cmq nn credo all'olocausto....se ti interessa la reincarnazione leggiti i libri di rudolf steiner, i protestanti e i cattolici steineriani sono milioni nel mondo oppure leggi i libri di religione orientale, per quanto riguarda la metafisica invece si è una scienza dimostrabile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Steiner l'ho sentito nominare ma non ho letto nulla, lo farò certamente. Grazie per il consiglio.
      L'olocausto è un fatto documentato, il nonno della mia professoressa di filosofia, ebrea non praticante, è morto in un campo di concentramento. Su quanta gente sia morta nei campi ci sono le cifre più variegate ma fossero pure pochi sempre un crimine è stato. L'antisemitismo nasce dal cattolicesimo infatti il primo ghetto ebraico fu creato da un papa e l'ultimo papa re, Pio IX strappò un bimbo ebreo alla sua famiglia, Edgardo Mortara, per adottarlo, battezzarlo e farlo prete.

      Elimina
    2. Stefano Pozza
      Rinchiudere gli ebrei in campi di concentramento fu un crimine ma ne morirono al max 300 mila ma di fame e di tifo per via della guerra, nn ci furono camere a gas e mega forni crematori erano normali forni come quelli degli ospedali, nell'europa occupata dai nazisti vivevano poco più di 2 milioni di ebrei.
      Le associazioni steineriane le trovi in quasi tutte le città con più di 20 mila abitanti, sono facili da trovare......

      Elimina
    3. La rete è piena di foto di nazisti che sparano agli ebrei gettandoli nelle fosse comuni.

      http://www.lanzone.it/Shoah/Schede/massacr2.htm

      http://www.eastjournal.net/archives/37715

      http://www.parmadaily.it/233439/28-agosto-1941-il-primo-massacro-di-massa-degli-ebrei/

      Elimina
  34. Vi invito a leggere questo link dove trovate una bella interpretazione di un capitolo dell'apocalisse, ci sono coincidenze astronomiche direi impressionanti con i tempi che stiamo vivendo:
    https://www.google.it/amp/s/lucechesorge.org/2016/07/03/4866/amp/?client=ms-android-lge

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Matteo Benedetti si, ne avevamo già parlato approfonditamente nell'area commenti di questo articolo:

      http://profezierivelazione.blogspot.it/2016/09/profezie-sullelezione-di-donald-trump.html

      E' un'ipotesi che io ritengo estremamente suggestiva anche se YMan aveva fatto uno studio reale del fenomeno con delle mappe astronomiche e la questione non è proprio, proprio, come viene descritta. Magari, se interviene lui stesso, può spiegartelo meglio. :)

      Elimina
    2. A me sembrava di aver detto tutto: La configurazione astronomica è chiara e si può "vedere" solo di giorno quando, appunto, la Vergine è "vestita di sole" (cosa che mi era stata fatta notare su questo blog). Tuttavia, non è una configurazione così rara come ci viene detto, ma si ripete ad intervalli di circa 12 anni. Mi pare di aver dato tutte le date con una preferenza per il 2124 dove fra i tre pianeti che devono completare la corona, Mercurio è rimpiazzato da Saturno.
      Se ci sono altre domande, vedo se so rispondere.
      Ciao
      YMan

      Elimina
    3. Se posso dire la mia Apocalisse 12 parla di un evento sincretico... alcuni parlano di pianeti, altri vedono nella donna vestita di sole Israele o la Chiesa, altri in ap 12 vedono la nascita e resurrezione Pasquale esaltando il mistero Pasquale, altri vedono nella nascita la conquista della fede messianica da parte dei discepoli,... troppa carne al fuoco per trarne interpretazioni.
      Quello di cui parlate è solo un aspetto, un'interpretazione fra tante.
      Comunque sia in un modo o nell'altro tutte le interpretazioni portano sicuramente alla fine dei tempi.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    4. Credo quello sia l'unico passo della Bibbia, oltre l'"ecco tua madre" di Giovanni apostolo, in cui la Madonna viene citata velatamente come corredentrice.

      Elimina
    5. bhe anche nella genesi può darsi sia citata, visto che viene data alla donna, il potere di schiacciare la testa del serpente.

      Elimina
    6. Si infatti...per questo dico che ogni interpretazione porta sempre e comunque alla fine dei tempi, in particolar modo al ruolo della Madonna...
      Per me l'interpretazione di questo passo di Apocalisse 12 con il moto dei pianeti è un modo come un altro per trarre date apocalittiche... ma nulla mi dice sia davvero così a quanto vedo...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    7. più apocalittico dells sfortunatissimo numero 17 ?
      Il 2017 sarà un concentrato di catastrofi dal primo all'ultimo dell'anno!

      Per chi non crede alla sfortuna sappia che i miei zii sono morti investiti un 17 del mese di ottobre.

      http://www.girodivite.it/Quello-che-il-giornale-non-dice.html

      Elimina
    8. @AldoMazzurco t'invito a leggere nel seguente link:
      http://www.mitiemisteri.it/esoterismo/numeri/diciassette.html

      Comunque ad un insegnante di fisica quantistica e psicologia quantica non puoi parlare di fortuna o sfortuna... XD !
      Non so se t'intendi un po' di questi argomenti... Cmq per certe antiche culture e dottrine, anche a carattere esoterico, fa tutto parte del Karma anche detto legge universale e divina di causa/effetto.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    9. Io scherzo, non ho mai creduto alla cabala, la morte dei miei zii un giorno di 17 è solo una coincidenza.
      La data del 2017 come probabile catastrofica pertanto deriva esclusivamente dalla ricorrenza del centenario di Fatima supponendo che volutamente la Madonna abbia rivelato cento anni prima i tre segreti sul destino dell'umanità e in coincidenza con la rivoluzione atea bolscevica che ha diffuso l'ateismo nel mondo.

      Elimina
    10. @AldoMazzurco non è vero che deriva solo dal centenario di Fatima il 2017 come anno catastrofico.. di profezie, anche di altre culture ed anche a carattere esoterico, ce ne sono moltissime, forse troppe per non credere che il prossimo sarà un anno particolare.
      Una profezia su tutte è quella di Teresa Neumann, una mistica e stigmatizzata, alla quale io credo fermamente e ciecamente.
      Immagina che durante la seconda guerra mondiale Hitler intervenne in ogni dove in Germania tranne nel villaggio dove lei viveva.
      Le sue estasi avvenivano ogni venerdì santo e si è nutrita per 36 anni solo di Comunione.
      Ad oggi è una "Serva di Dio", ma è in corso il processo di "beatificazione".
      Persino Yogananda si è scomodato per lei e in uno dei suoi libri ha scritto un intero capitolo dove descriveva uno dei suoi venerdì di passione.

      continua...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    11. @AldoMazzurco il caso di Teresa Neumann è stato studiato da diversi ricercatori, tra cui G. Ewald, che ne parla in una relazione datata 28 e 29 luglio 1927. La Chiesa cattolica diede mandato alla diocesi di Ratisbona di istituire una commissione scientifica presieduta da uno psichiatra e da un medico per studiare il caso. Questi tennero la mistica sotto osservazione per quindici giorni, e rilasciarono un responso finale, dichiarando tra l'altro: "Nonostante il severo controllo non è stato possibile osservare nemmeno una volta che Teresa Neumann, che non fu sola nemmeno per un secondo, abbia assunto qualche cosa…". Altre commissioni, diverse da quella ecclesiastica, interamente formate da persone non credenti, giunsero alla medesima conclusione: Teresa Neumann si sarebbe nutrita di sola Eucaristia, rifiutando sempre d'istinto quando, per metterla alla prova, le offrivano un'ostia non consacrata.

      continua...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    12. @AldoMazzurco per farla breve la Neumann profetizzò l'età di Caino, ovvero 18 anni (6+6+6) nei quali troviamo il dominio delle incarnazioni sataniche che raggiungeranno il massimo potere... tale periodo va dal 1999 al 2017!
      La profezia continua dicendo "Quando poi l’epidemia avrà contaminato ogni casolare, si renderà necessaria la purificazione ......L’acqua dovrà lavare ogni granello di sabbia" e ancora "arriverà un momento in cui l’uomo e la terra saranno sporchi e corrotti a tal punto che non ci sarà altra soluzione al di fuori di quella di una pulizia generale, di un diluvio. Ma questa volta sarà un diluvio di fuoco".
      Su questa purificazione Teresa Neumann aggiunse: "Ho visto scendere dal cielo un’enorme quantità di foglie secche. E su ogni foglia c’era una scintilla di fuoco".
      Alla fine, Teresa vede nelle estasi "il cimitero nel quale vengono sepolti i sogni dell' uomo". E vede anche un epitaffio dove appare una scritta significativa: "Qui giace l’uomo che si credeva un Dio". Quando la purificazione sarà completata, riprenderà la vita. Ma l’uomo nuovo indosserà un abito nuovo: l’abito dell’umiltà e della fede."

      ILNIENTE1989

      Elimina
    13. @MBLux conosci Teresa Neumann?! se leggi quanto ho scritto su di lei poco fa e se ti va di fare qualche ricerca su di lei potresti trovare preziose info sulla fine dei tempi... :-) !

      ILNIENTE1989

      Elimina
    14. I pastorelli di Fatima, e i sei veggenti di Medjugorie, a cui la Madonna ha affidato i segreti più importanti dell'umanità, sono persone normali che mangiano e bevono. Non dimenticare che sono protestante e quindi per me la santità risiede nella retta vita condotta da persone comuni non in mistici con stigmate che non mangiano e passano la loro esistenza chiusi in una cella di un monastero di clausura!

      Elimina
    15. @AldoMazzurco a volte non ti capisco.. dici "per me la santità risiede nella retta vita condotta da persone comuni non in mistici con stigmate che non mangiano e passano la loro esistenza chiusi in una cella di un monastero di clausura!" ma qualche giorno fa quando mi accorsi della tua stima per Padre Pio mi dicesti "
      Aldo Mazzurco14 dicembre 2016 13:44
      Padre Pio, quando era in vita, ha guarito la prima moglie di mio padre, una donna molto devota, come molte a quei tempi, da un tumore all'utero con annessi fenomeni inspiegabili (una lampada che non si poteva spegnere durante la "visita" del frate in sogno alla donna malata), ma anni dopo, nel '73 (Padre Pio era morto nel '68), è morta per una cisti alla spalla operata male e diventata tumore. Mio padre si è risposato e io venni al mondo. Il frate vedeva il futuro, guarì la donna ma ne rimandò la morte affinchè io nascessi per riformare la cristianità? Chissà... ;)
      Il miracolo che ho raccontato tempo fa, nonchè l'unico a cui ho assistito da bambino, è legato a quella donna e la sua casa perchè l'immagine della Madonna delle Lagrime che diventò luminosa di notte tra le mie mani spaventandomi terribilmente, apparteneva a lei. Prima del miracolo, nei giorni precedenti, la Madonna sembrava aprire e chiudere gli occhi. A quel tempo però ero molto innamorato di Maria e quindi può sempre essere frutto di suggestione. Fu un periodo difficile perchè lasciai la scuola e perchè la religione cattolica era opprimente, tentai più volte il suicidio e la Madonna intervenne in sogno abbracciandomi liberandomi da ogni tentazione di farla finita. A 20 anni misi per iscritto il mio conflitto interiore nel mio unico scritto "Processo alla Chiesa Cattolica" dove con citazioni varie di documenti dimostravo l'incoerenza tra cattolicesimo e Sacre Scritture. Da quel che so, e da tanti libri letti sul frate, è certo che Padre Pio ha fatto solo vaghi riferimenti a segreti e vita extraterrestre ma mai profezie dettagliate pertanto quelle che circolano in rete sono false o comunque non documentate.".

      Non capisco...

      ILNIENTE1989

      Elimina
    16. @ILNIENTE1989 si conosco le profezie della Neumann. Quella che riguarderebbe il 2017 (1999 + 18) sarebbe stata pronunciata poco dopo la seconda guerra mondiale.
      Ha anche detto: "Sul trono più elevato ho visto sedere il serpente dei serpenti."
      Visto che siamo in argomento di papato con gli articoli.
      E' un personaggio molto interessante con diversi carismi che contribuiscono certamente a renderla più autentica e credibile. Ho riportato spesso le sue profezie sul blog.
      Grazie per averla citata. :)

      Elimina
    17. Padre Pio in vita fu accusato di essere una sorta di stregone e per anni gli fu vietato di dire messa in pubblico. Fa parte della mia famiglia perchè mio padre gli è devoto perchè lo ha conosciuto e gli ero devoto pure io quando ero cattolico da ragazzino ma per ovvie ragioni ne sono oggi più distaccato e tra l'altro da giovane Padre Pio fece una specie di tesi contro la riforma protestante mi pare di aver letto. Insomma per me i santi sono solo i laici che si sposano, hanno figli e imitano la Sacra Famiglia nel lavoro quotidiano, non chi fa miracoli e scappa su un eremo. Non condivido molti messaggi della Madonna che invita a fuggire dal mondo. Gesù dice di vivere nel mondo senza essere del mondo, non di fuggire.

      Elimina
    18. @AldoMazzurco Sai cosa penso? Quando Dio ci fa un dono, o ci invia un suo angelo per una qualche ragione come può essere Padre Pio, o ci invia un miracolo qualsiasi,... non tutti capiscono, altri attaccano, pochi lo vedono, ancora meno gente ne gioisce e comprende l'amore del Padre, mentre la maggioranza prende quel dono, quell'angelo, quel miracolo,... e lo crocifigge senza neanche chiedersi o sapere il perché, proprio come è successo a Gesù.
      Io in vita mia ho visto tante cose sovrannaturali, nel bene e purtroppo anche nel male, ma nonostante tutto ho imparato a: non escludere che possa essere la verità finché non viene smentita o quantomeno spiegata, ad essere vigile e a gioire per l'amore di Dio che si ritrova sempre, in tutte le situazioni, in ogni esperienza, nel bene e nel male.
      Questa è una cosa che forse nessuna religione insegna, ma forse la vita lo fa e sempre in ogni giorno sin dall'inizio dei tempi.

      ILNIENTE1989

      Elimina
    19. Come ti ho detto i miracoli li ho visti pure io. Nel 1999 ho fatto la foto all'eclissi di luglio e nella foto dal sole esce distintamente una figura con un manto e le braccia aperte. Ho visto una bella ragazza del mio paese che parlava con la Madonna piena di gioia e teneva in mano una candela che veniva spenta dal vento e si accendeva da sola. Dell'icona diventata luminosa tra le mie mani ti ho già detto. Del sole gigante a ora di punta questa primavera pure. Ma vedi pure mio padre raccontava sempre miracoli, Padre Pio fece il miracolo del profumo di viole a mia nonna che però in punto di morte ebbe dubbi che mio padre cercò di dissipare. Mio padre è molto credente, mia madre no perchè non è stata guarita dalla sua grave miopia dopo giorni interi di preghiere e pianti quando io ero piccolo. Avrei tanto voluto una madre credente come mia zia, sua sorella, diventata cieca completa (è nata per Santa Lucia, la santa cieca). Io ho la fede di mio padre e il vuoto e i dubbi di mia madre mezza cieca e ora pure sorda. Mio padre ormai è un pezzo di legno rigido a 88 anni che pesa interamente sulle mia spalle e per quel poco che riesce a fare mia madre. Se un meteorite cade sulla mia casa ci libera tutti. Le profezie catastrofiche per me sono solo una speranza di liberazione. Il protestantesimo per me è stato un compromesso, restare cristiano a differenza di tanti amici laureati che per gli stessi conflitti interiori sono passati dal cattolicesimo delle loro ferventi famiglie all'ateismo militante che diffondono in rete con l'Uaar. A noi che abbiamo studiato e viviamo per la ragione, non servono prodigi da baraccone ma risposte chiare e coerenti che i Padri della Chiesa cercarono di dare a quel primo cristianesimo nato nelle campagne tra i contadini ignoranti affinchè potesse competere con i più colti pagani del tempo. Risposte però a volte fuorvianti perchè ho letto (postato dagli atei) passi di Alessandro Magno contro il sesso e le donne da far spavento.

      Elimina
    20. @AldoMazzurco ti rispondo con un link.. è l'estratto di un film dal titolo "Conversazioni con Dio"...

      https://www.youtube.com/watch?v=sbv272uAiZY

      Ti linko anche il film intero...

      https://www.youtube.com/watch?v=Ia3vzsgIIOU

      Spero lo guarderai... a me ha aiutato tantissimo..
      Spero anche di ricevere tue opinioni in merito...

      ILNIENTE1989

      Elimina